Riso freddo al curry con fagiolini e prosciutto cotto

Questo finesettimana l’Assistente Lavapiatti (il mio ADORATO maritino) ha “abbandonato” me e i gatti causa lavoro (immagino non ci sia bisogno di evidenziare ulteriormente il mio disappunto per la cosa…). Ovviamente non mi sono fatta prendere dalla rabbia (più o meno) né dallo sconforto ed ho utilmente impiegato il mio sabato andando in piscina con delle amiche (orfane a loro volta dei loro compagno/mariti tutti impegnati nello stesso evento lavorativo…). Ho così deciso di preparare qualcosa di buono da portare con noi, per allietare ulteriormente la giornata. Questo è il risultato.
Ingredienti per 4 persone
250 g di riso basmati
300 g di fagiolini
150 g di prosciutto cotto tagliato a cubetti
40 g di mandorle
2 cucchiai di curry
olio evo
sale
pepe
Lessate il riso in acqua salata e scolatelo al dente.
Scolatelo per bene, eliminando tutta l’acqua di cottura, e poi trasferitelo su un foglio di carta da forno. Ungetelo con un cucchiaio l’olio e sgranatelo con una forchetta cercando di separare quanto più possibile i chicchi. Ogni tanto ripetete l’operazione, aggiungendo sempre un pochino di olio, fino a quando il riso non si sarà raffreddato.

Tagliate le mandorle a lamelle e mettetele a tostare un padellino  antiaderente, rigirandole ogni tanto. Una volta cotte mettetele da parte a raffreddare.
Spuntate i fagiolini e metteteli in acqua salata a lessare, scolateli al dente e poi raffreddateli in una ciotola d’acqua e ghiaccio, poi tagliateli a pezzettini.
Sciogliete il curry in tre cucchiai di olio ed una abbondante manciata di pepe.
Mescolate il riso in una ciotola con i fagiolini ed il prosciutto, conditelo con l’emulsione di curry, completate con le mandorle.

1 Reply to "Riso freddo al curry con fagiolini e prosciutto cotto"

Leave a reply

Your email address will not be published.