Schiaffoni con calamari sogliola e piselli

Questi schiaffoni con calamari sogliola e piselli li ho serviti l’altra sera a cena.
Questa ricetta è frutto del compromesso tra uno dei piatti preferiti dell’Assistente Lavapiatti (seppie con i piselli) e i miei problemi con i pomodori.
Eccoci al punto dolente, a me non piace il pomodoro….
Come avrete notato i miei piatti sono solitamente caratterizzati dallo scarsissimo, se non quasi completamente assente, uso del pomodoro. Riesco a mangiare solo la passata e nemmeno tutte le passate. Comunque, senza volervi ulteriormente tediare con il mio “problema pomodoro”, la sua conseguenza è che, ovviamente, le seppie con i piselli (che richiedono il pomodoro) non mi sono molto gradite. Così ho deciso di convertire la ricetta per la pasta utilizzando però i calamari. E poi, visto che il calamaro assume un sapore troppo deciso, l’ho temperato con la delicatezza della sogliola. Il risultato non è niente male!!!!

Ricetta Schiaffoni con calamari sogliola e piselli

Ingredienti per 2 persone

  • 250 g di schiaffoni
  • 1 calamaro grande
  • 1 sogliola
  • 200 g di piselli
  • ½  porro
  • ½ bicchiere di vino bianco
  • 3 cucchiai di olio evo
  • sale
  • pepe

 Procedimento

Lavate e pulite i calamari e tagliateli ad anellini. Spellate la sogliola, spinatela e tagliatela a pezzetti.

Affettate il porro e mettetelo a rosolare in padella con l’olio. Aggiungete i calamari e la sogliola, fateli insaporire per un minuto, salate e pepate ed infine bagnateli con il vino bianco e fatelo evaporare.

Aggiungete i piselli ed un filo d’acqua e lasciateli cuocere a fuoco bassissimo per una ventina di minuti.

Cuocete la pasta in abbondante acqua salata, unitela al condimento e amalgamate il tutto con un po’ di acqua di cottura.

 

1 Reply to "Schiaffoni con calamari sogliola e piselli"

  • comment-avatar
    Nadia Lanzetta 24 settembre 2013 (9:10 am)

    interessante questo connubio di calamari sogliola piselli …in bianco …. perche' dobbiamo ammazzarre tutto con il pomodoro, mi chiedo? …… lo terro' in considerazione quanto prima …. grazie

Leave a reply

Your email address will not be published.