Pollo in salsa teriyaki

Questa ricetta del pollo in salsa teriyaki è una ricetta furba! In effetti più che una ricetta è un’idea da sfruttare per mangiare in stile giapponse.

Questo esperimento culinario è frutto di una ispirazione avuta in viaggio. Ebbene sì, dopo giorni di cucina ecuadoregna (io ho provato proprio TUTTO e in qualsiasi condizione igienica…), une sera per pigrizia e stanchezza ci siamo accontenti del giapponese a pochi passi dall’albergo. Mangiando il pollo in salsa teriyaki ho pensato che potevo farmelo a casa da sola e che potevo accompagnarlo con delle cipolle rosse, il cui sapore dolciastro si sarebbe sicuramente legato alla perfezione con la salsa.

Così ecco la ricetta, italianizzata (perché ho usato olio d’oliva e non di semi), che mi ha anche permesso di utilizzare la wok regalata all’Assistente Lavapiatti dai suoi colleghi ben due inverni fa ed utilizzata una sola volta.

Ricetta Pollo in salsa teriyaki

Ingredienti per 2 persone

  • 1 petto di pollo intero
  • 2 cipolle rosse
  • semi di sesamo
  • salsa teriyaki
  • olio evo
  • sale

Procedimento

Tagliate il petto di pollo in pezzetti rettangolari (a me piacciono così, ma ovviamente la scelta è libera) e mettetelo a marinare con tre cucchiai di salsa teriyaky  per una ventina di minuti(un piccolo trucco è quello di farlo marinare in una bustina chiusa, diventerà molto più saporito).
Frattanto affettate la cipolla e mettetala a stufare, a fuoco molto dolce, con un mezzo cucchiaio di olio e uno di salsa teriyaky per venti minuti. Tostate i semi di sesamo in un padellino antiaderente.

 

Una volta cotta la cipolla mettetala da parte, aggiungete un cucchiaio di olio nella wok e cominciate a cuocere il pollo con la sua marinata.

 

 

Aggiungete le cipolle dopo una decina di minuti e proseguite la cottura per altri dieci. Assaggiatelo e se volete un sapore più deciso aggiungete un altro cucchiaio di salsa. Stesso discorso per il sale (la salsa teriyaki è già salata, quindi ogni ulteriore aggiunta dipende esclusivamente dal proprio gusto).
Impiattate e cospargete il tutto con i semi di sesamo.

2 Replies to "Pollo in salsa teriyaki"

  • comment-avatar
    cristina b. 6 settembre 2011 (6:58 pm)

    Bentornata!! Sono davvero curiosa di vedere le foto del vostro bellissimo viaggio.
    Slurp, buoooooono il pollo teriyaki!

  • comment-avatar
    daniela 7 settembre 2011 (1:14 pm)

    Ciao Cristina! Mi piace tantissimo la salsa teriaky ed a breve comincerò le sperimentazioni per farmela da sola. Non appena raggiungerò un dosaggio che mi dia un risultato soddisfacente renderò pubbliche le mia scoperte 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato