Fusilli zucchine zafferano e provola

Lo sapete che fino a tre anni fa non mangiavo zucchine? Mentre l’Assistente Lavapiatti le adora? E’ solo merito suo se ho cominciato a mangiarle!
Vi risparmio la solita solfa sul mio “problema pomodoro” che non solo non è ancora stato superato, ma ho purtroppo notato che peggiora con il passare del tempo…
Comunque per fortuna esistono tantissimi piatti che non richiedono il pomodoro, come ad esempio questo! 😉
Ingredienti per 2 persone
200 g di fusilli
2 zucchine
1 bustina di zafferano
250 ml di panna fresca
40 g di provola affumicata
olio evo
latte
sale
pepe
Tagliate le zucchine a listarelle (io le ho grattugiate).
Fatele rosolare in due cucchiaio di olio a fuoco dolce per 5/10 minuti.
Aggiungete lo zafferano (sciolto in mezzo bicchiere di acqua calda) e proseguite fino a quando il liquido non è completamente evaporato.
Infine incorporate la panna e fate legare il tutto.

 

 

Tagliate la provola a listarelle (anche in questo caso ho usato la grattugia).
Cuocete la pasta, scolatela ed aggiungetela al composto, facendola insaporire. Fuori dal fuoco aggiungete la provola e fatela sciogliere. Servite calda!

 

P.S. Continuando a parlare di viaggi estivi, due anni fa io e l’Assistente siamo stati a Londra. Al di là delle attrazioni comuni, brevemente, le cose che mi sono piaciute sono state: gli scoiattoli ad Hyde Park


I poliziotti



La ruota panoramica (momento romantico)






La Torre di Londra (ho una fissazione per i Tudor)





L’Ofelia di Millais



E poi la smetto … per ora 😉

No Replies to "Fusilli zucchine zafferano e provola"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.