Spaghetti con cipollotti freschi e pecorino

Questa ricetta è dedicata a tutti gli amanti delle cipolle!
Avrete notato ormai da tempo come accanto al mio “problema pomodoro” c’è anche il “problema cipolle”!!! Ma questo è un problema diametralmente opposto… Mangerei SEMPRE cipolle, amo le cipolle, ADORO le cipolle *_*
Aggiungo quindi alla mia lista di ricettine con le cipolle questa prelibatezza, che è molto semplice da cucinare, ma richiede pazienza perchè una cottura affrettata è in grado di privarla del suo sapore!!! 

 

Ingredienti per 2 persone
200 g di spaghetti n. 5
8 cipollotti freschi
100 ml di brodo vegetale
50 g di burro
3 cucchiai di olio evo
100 g di pecorino
sale 

Affettate i cipollotti non troppo finemente.

 

Fateli rosolare nell’olio e nel burro per una decina di minuti.

 

Versate il brodo vegetale (per la ricetta del brodo guarda qui) un mestolo alla volta e continuate la cottura a fuoco dolcissimo per almeno 40 minuti (tenete conto che più cuocerenno più saranno saporite!!!)
Cuocete gli spaghetti ed una volta scolati uniteli ai cipollotti. Fateli saltare insieme ed amalgamate il pecorino (se fosse troppo asciutto aggiungete dell’acqua di cottura della pasta)

P.S. “Il senso del dolore” di Maurizio De Giovanni.

 

 

Premesso che questo è un giallo ed io non amo molto i gialli, il libro si fa apprezzare per la caratterizzazione e l’umanità del suo protagonista, l’ispettore Riccardi, il quale in una Napoli degli anni 30′ fa luce sui casi irrisolti aiutato da un particolare “talento”. Ricciardi è in grado di vedere il morti nel loro ultimo istante di vita, percependone tutto il loro dolore. Questa immane sofferenza che egli si trova ad affrontare ogni giorno lo ha reso un personaggio schivo e complesso che ho trovato molto interessante!

11 Replies to "Spaghetti con cipollotti freschi e pecorino"

  • comment-avatar
    Le Temps des Cerises 17 maggio 2012 (8:34 am)

    Caspita, questa pasta ha l'aria di essere davvero saporita…mi hai fatto venire voglia di mangiarla! mi sa che la preparo nel weekend, il papà del mio fidanzato ha dei cipollotti saporitissimi nell'orto 🙂
    Camy

  • comment-avatar
    giovanna 17 maggio 2012 (10:35 am)

    Un sugo diverso. Brava! Il libro mi interessa, grazie. Ciao.

  • comment-avatar
    Silvia 17 maggio 2012 (10:48 am)

    chissa' che profumo!!

  • comment-avatar
    La cucina di Esme 17 maggio 2012 (11:59 am)

    gustosissimi questi spaghetti!
    baci
    Alice

  • comment-avatar
    Gio 17 maggio 2012 (12:28 pm)

    Ciao! La ricetta è quella, bravissima! Vado a mettere il banner del contest allora! Per questa pasta, posso dirti che anche io VENERO le cipolle, quindi salvo la ricettina, grazie! Per il libro.. mmh, sembra interessante, quasi quasi lo guardo bene in libreria!

  • comment-avatar
    Sabrina Boschetti 18 maggio 2012 (5:52 pm)

    *___* mabbboniiiiii oddio

  • comment-avatar
    Audrey 19 maggio 2012 (7:47 am)

    Semplice e buona, da provare prima o poi!!! Hai dei gatti meravigliosi!!!

  • comment-avatar
    Sabrina Boschetti 20 maggio 2012 (12:45 pm)

    Tesssoro c'è un premio per te 🙂 non importa se non vuoi partecipare..io ti premio comunque u___u ssssi! <3millemilacuori. w le cipolle

  • comment-avatar
    Caterina 25 maggio 2012 (12:25 pm)

    Wow!!!le cipolle stanno bene con tutto!!!! 🙂
    Non le ho mai provate così,ottima idea!!!

  • comment-avatar
    in cucina con vanna 4 agosto 2012 (2:05 pm)

    Anch'io adoro le cipolle! Buonissima sta ricetta! Un abbraccio!

  • comment-avatar
    sabry 22 marzo 2013 (8:00 am)

    Anche io adoro le cipolle e questo piatto mi piace proprio magari di venerdi così ho il tempo di smaltire la cipolla 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato