Pasta al limone prosciutto cotto e pinoli

E’ da un po’ che avevo in mente di preparare questa pasta al limone prosciutto cotto e pinoli ma rimandavo perché aspettavo una giornata di sole che mi ispirasse. Sole arrivato e quindi pasta preparata 🙂
Amo moltissimo il particolare sapore che gli agrumi sono in grado di dare alla pasta o al riso (lo dico sempre che il mio primo preferito sono i fusilli all’arancia). In questo caso ho usato la panna acida (altro ingrediente che rientra nella top ten dei miei preferiti!) ma non tutti riescono a reperirla con facilità. Quindi nel caso in cui non riusciate a trovarla usate della normale panna fresca ed aumentate il quantitativo del succo di limone (1 intero invece che mezzo).

La Ricetta

Ingredienti per 2 persone

180 g di gemelli o altra pasta
150 g di prosciutto cotto tagliato a cubetti
1/2 limone
200 ml di panna acida
50 g di pinoli
1 scalogno
olio evo
sale

Procedimento

Tritate finemente lo scalogno e fatelo rosolare per un paio di minuti a fiamma dolce in due cucchiai di olio.
Aggiungete il prosciutto cotto e fatelo cuocere, sempre a fiamma dolce, per cinque minuti.
Aggiungete la panna acida (se non avete la panna acida usate della panna fresca ma aggiungete il succo di un limone intero invece che mezzo) e fatela amalgamare.
Infine unite il succo di mezzo limone e fate cuocere fino a quando la salsina non si sarà ristretta.
Fate tostare i pinoli in padellino antiaderente senza olio.
Una volta cotta la pasta fatela saltare con il condimento e se serve unite un pò di acqua di cottura per mantecare.
Servite cospargendo la pasta con i pinoli e con buccia di limone grattugiata.

Libri

La mia ultima lettura è stata “Luna di miele” di Chuck Kinder

 

Kinder era un caro amico di un altro famoso scrittore Raymond Carver (la recensione di un suo libro la trovate qui) e la particolarità di  Luna di Miele è che gli aneddoti che lo compongono sono ispirati alla vita degli stessi Raymond e Carver, rappresentati nel libro da Ralph Crawford e Jim Stark.
Kinder ripercorre la vita propria, ma soprattutto dell’amico Carver/Ralph, attraverso racconti spesso grotteschi delle loro vite per molti versi dissolute. Spesso il genio creativo è accompagnato dalla sregolatezza nella vita, e queste storie ne dipingono un chiaro affresco corrispondente per altro alla realtà (Carver ad esempio era un alcolizzato cronico e fu perseguitato per moltissimi anni da problemi finanziari). E’ affascinante e allo stesso tempo agghiacciante vedere come un uomo sia in grado di perdere se stesso in un delirio autodistruttivo, lanciandosi a testa bassa in una irrimediabile parabola discendente.

 

Testi ed immagini sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche. 
Copyright 2011-2013© Daniela Vietri – All Rights Reserved

33 Replies to "Pasta al limone prosciutto cotto e pinoli"

  • comment-avatar
    Elisina 19 aprile 2013 (7:24 am)

    davvero buonissimi….assomiglia molto alla mia ricetta di qualche tempo fa…il limone è davvero ottimo per questi primi…

    http://lericettedielisina.blogspot.it/2010/08/fusilli-napoletani-con-cotto-pinoli-e.html

  • comment-avatar
    Not Only Sugar 19 aprile 2013 (7:32 am)

    Bellissima questa ricetta.. limone e pinoli donano un ottimo contrasto..

    Not Only Sugar

  • comment-avatar
    Beatrice Rossi 19 aprile 2013 (8:06 am)

    Buona! Il limone conferisce un gusto unico!! 🙂

  • comment-avatar
    Caterina 19 aprile 2013 (8:18 am)

    Wow Daniela che ricetta sfiziosa….adoro gli agrumi e il limone gli conferisce quel tocco in più…buona giornata…un abbraccio

  • comment-avatar
    Valentina 19 aprile 2013 (8:28 am)

    Ciao tesorino, finalmente eccomi qui! Perdona la latitanza di questo periodo ma non riesco a seguire tutto come vorrei, il tempo è sempre poco… ad ogni modo, tra poco ci abbracceremo e sono felicissimaaaaaaaaaaa! 😀 <3 Questa pasta mi ispira molto, devo assolutamente provare, chissà che gusto! 🙂 Complimenti, un abbraccio forte forte e buon weekend! 🙂 :**

  • comment-avatar
    Ely Mazzini 19 aprile 2013 (8:41 am)

    Caio Dani, golosa, questa pasta mi piace molto, rispecchia perfettamente i miei gusti!!! Bravissima!!!
    Bacioni, buon fine settimana 🙂

  • comment-avatar
    SQUISITO 19 aprile 2013 (9:26 am)

    piattino estivo…fresco e colorato…mi piace molto!
    bacione

  • comment-avatar
    Roberta 19 aprile 2013 (9:37 am)

    Tesoro, giornata particolare oggi, mi son svegliata con la mia micia fuori fase e mi è preso un colpo, tu puoi capire! Ora sembra stia un po' meglio per fortuna, ma che paura!!!
    Per ora ti ringrazio per la ricetta, mi piace un sacco, poi appena ho un attimo in giornata ti inserisco nel post!!!
    Grazie Dani, e meno una settimana!!!

  • comment-avatar
    Lory B. 19 aprile 2013 (10:03 am)

    Buoni i primi piatti che profumano di bella stagione!!! Bravissima proprio una bella e gustosa idea!!!
    Un bacione grande!!

  • comment-avatar
    elenuccia 19 aprile 2013 (10:11 am)

    Mmmmm che bel piattino di pasta, ha l'aria di essere davvero buono, fresco grazie al limone ma molto gustoso grazie al prosciutto cotto e alla panna acida. Fa tanto primavera

  • comment-avatar
    Dolcemeringa Ombretta 19 aprile 2013 (10:44 am)

    Dani si è' arrivato il sole 🙂 e questa pasta ci sta benissimo con questo bel tempo!!!
    Anche io non trovo spesso la panna acida ma ora mi hai messo voglia di provare:)
    Un libro davvero interessante io ultimamente ho delle letture un po' leggere…
    Un bacione

  • comment-avatar
    Raffaella Segalini 19 aprile 2013 (11:17 am)

    Mi ispirano da morire! Non riesco ad immaginare il sapore ma dev'essere delicato e particolare, li provo!

  • comment-avatar
    Paola 19 aprile 2013 (12:07 pm)

    Mi hai fatto venire una voglia. Sono velocissimi e buoni. La panna acida non la trovo, ma seguirò il tuo consiglio o ci riproverò a farmela da sola (con lo yogurt greco stavolta 😉
    Quasi, quasi la provo domani a pranzo 😀 Va bene lo stesso se i miei limoni arrivano da un terrazzo di Posillipo? 😉
    Bello il suggerimento di libro. E mi segno pure questo. Ora sto leggendo Noi non siamo come le altre di Laura Extebarria. Mi hanno detto che è un po' sclerata.. Chissà.. Più sono psicopatici e più mi piacciono 😀

  • comment-avatar
    Danja | Un pinguino in cucina 19 aprile 2013 (12:46 pm)

    Veramente deliciosa questa pasta 🙂 complimenti!

  • comment-avatar
    Fr@ 19 aprile 2013 (1:29 pm)

    Interessante semplice, veloce e gustosa.

  • comment-avatar
    Luca Monica 19 aprile 2013 (2:16 pm)

    Che golosa questa pasta, mi piace un sacco anche il formato…
    Gli agrumi nella pasta mi piacciono un sacco ma quando devo pensare cosa cucinare non ci penso mai….bho!!!!!

    Un abbraccio e buon fine settimana
    monica

  • comment-avatar
    Susy Bello 19 aprile 2013 (2:30 pm)

    Ottima ricetta, semplice ma sicuramente ricca di sapori. Adoro mettere gli agrumi dal dolce al salato! Bravissima!!!
    A presto Susy

  • comment-avatar
    m4ry 19 aprile 2013 (3:14 pm)

    Mi piace l'idea della panna acida..gusto tutto da provare..
    Ti abbraccio 🙂 Buon week end !

  • comment-avatar
    sandra indovinachivieneacena 19 aprile 2013 (6:40 pm)

    senti, sono qui, senza cena …. tu mi vuoi proprio istigare!!! belli i gemelli, semplici e proprio intriganti!
    baci
    Sandra

  • comment-avatar
    Letizia - The miss tools 19 aprile 2013 (9:14 pm)

    E' sera tardi ma io la pasta la mangerei a tutte le ore ed il tuo piatto mi piace tanto. Non conosco questo autore, cercherò qualcosa, grazie per averlo segnalato. Buon WE…..nel salutarti ti segnalo il mio giveaway, se vuoi paertecipare mi fa piacere!

    http://themisstools.blogspot.it/2013/04/giveaway-per-festeggiare-insieme-il.html

    Ciao!

  • comment-avatar
    celeste 20 aprile 2013 (8:21 am)

    Tesoruccio questa ricetta mi piace tantissimo e ho notato che siamo affini anche in questo: vedo che usi spesso il succo del limone, ricordo ancora il tuo risotto porri e limone, mi faceva impazzire! Il limone lo metterei ovunque e l'arancia pure, come hai visto ieri 🙂

  • comment-avatar
    La cucina di Esme 20 aprile 2013 (10:34 am)

    devono essere deliziosi, ma per panna fresca intendi quella da montare o quella normale da cucina?
    bacioni tesoro e buon we
    Alice

    • comment-avatar
      daniela 20 aprile 2013 (11:12 am)

      Quella fresca da montare che si trova nel banco frigo! Sempre e solo lei,in effetti non uso mai la panna da cucina! Buon finesettimana nonstante il tempaccio… ^_^

  • comment-avatar
    Edith Pilaff 20 aprile 2013 (11:37 am)

    Interessantissima la pasta con la panna acida. Metto la ricetta nella mia to do list.
    Buon weekend!

  • comment-avatar
    Vale@Lattealcioccolato 20 aprile 2013 (12:49 pm)

    Buonissima Dani! Brava! :*

  • comment-avatar
    ELENA 20 aprile 2013 (1:02 pm)

    semplice ma gustosa … mi piace tantissimo questa ricetta complimenti

  • comment-avatar
    Vaty ♪ 20 aprile 2013 (2:57 pm)

    Dani adoro i tuoi passo passo! Mi sai così sicurezza che mi verrebbe voglia subito !
    Tesoro riesci anche a leggere e recensire? Sei grande! È io tu abbraccerò tra 1 sett!

  • comment-avatar
    cadè 20 aprile 2013 (3:27 pm)

    Sembra ottima questa pasta! Sai che la panna acida non l'ho mai usata ma l'ho notata oggi per la prima volta nel banco frigo del supermercato mentre prendevo quella normale. Dovrò provarli!!!

  • comment-avatar
    Tina/Dulcis in fundo 20 aprile 2013 (7:08 pm)

    una ricettina fresca….adoro il sapore del limone nei primi…bacioni,felice we:)))

  • comment-avatar
    giulia pignatelli 21 aprile 2013 (7:21 am)

    davvero una bella ricetta, come tutto quello che vedo nel tuo blog, complimenti!

  • comment-avatar
    giulia pignatelli 21 aprile 2013 (7:21 am)

    … e grazie per i consigli libreschi…

  • comment-avatar
    ingorda 21 aprile 2013 (5:29 pm)

    Ciao Dani, accidenti ti perdo di vista un attimo e fai un sacco di cose favolose.
    Spero tu stia bene e il tuo progetto funzioni alla grande.
    Un bacione

  • comment-avatar
    Emanuela - Pane, burro e alici 22 aprile 2013 (6:41 am)

    Un bel piatto solare! Sai che anche a me il limone nei primi piatti piace molto!?
    Un bacio grande!!!

Leave a reply

Your email address will not be published.