Insalata di calamari e verdure croccanti

Insalatina di pesce sfiziosa e veloce: insalata di calamari e verdure croccanti.

Tempo instabile, voglia di cucinare nulla…
Ma si deve pur mangiare, no? Questa è un’ottima proposta per mangiare bene (inteso come sano… altrimenti finirei per alimentarmi solo di patate fritte :P) e in modo saporito senza però perdere troppo tempo ai fornelli. Quando poi il bel tempo si deciderà a tornare la sua freschezza sarà ancor più apprezzabile 🙂

La Ricetta

 Ingredienti per 4 persone

4 calamari grandi
4 carote
4 zucchine
200 g di valeriana (o altra insalata che preferite)
olio evo
aceto balsamico
sale

Procedimento

Tagliate le carote e le zucchine a julienne.
Scottatele per tre minuti in acqua bollente salata e acidulata (basterà un cucchiaio di aceto).
Scolate le verdure, passatele un secondo in acqua fredda (per mantenere brillanti i colori) e poi saltatale in due cucchiai di olio per alcuni minuti. Fatele raffreddare.
Tagliate i calamari in striscioline molto sottili.
Scottateli in acqua bollente salata per 20 secondi (non di più perché altrimenti diverranno duri).
Salatateli in padella con un cucchiaio di olio. Una volta cotti fateli raffreddare.
Impiattate creando un fondo con la valeriana. Poi unite le verdure saltate e infine i calamari. Condite con aceto balsamico (io ho usato la glassa).
P.S. Potevo tralasciare la mia amata Nemirovsky per troppo? Fino a quando non avrò letto tutti i libri pubblicati mi sa che non troverò pace 😛
Oggi tocca a “Due

 

 

La varietà dei temi toccati da questa autrice nei suoi romanzi non smette mai di sbalordirmi. Qui il tema portante è l’amore, questo sentimento che lega due individui e che cambia nel corso della vita. La Nemirovsky comincia con il mostrarci l’ardore delle passioni giovanili, l’irrazzionalità dei sentimenti che letteralmente obnubilano i sensi dei giovani, portandoci poi per mano verso la maturità di tali sentimenti che cambiano con il passare degli anni e delle comuni esperienze. L’amore non è mai uguale a se stesso. La passione finisce ma al suo posto subentra un affetto dato da esperienze comuni, dalla condivisione degli alti e bassi della vita, forse anche dall’abitudine. Ma tutto questo crea un legame fondamentale all’esistenza stessa di ogni individuo, il solo in grado di resistere al tempo ed alle avversità, l’unica cosa di cui ci rimarrà il ricordo al termine del cammino della vita.

Testi ed immagini sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche. 

Copyright 2011-2015© Daniela Vietri – All Rights Reserved

33 Replies to "Insalata di calamari e verdure croccanti"

  • comment-avatar
    Roberta 31 maggio 2013 (8:48 am)

    Yummmmm, buona Dani, mi piace un sacco questa versione fast, sana e gustosa 🙂
    Anche io voglia di pesce, mi sa che stasera mi sfogo un po'!!!
    Baci e grazie della recensione, mi hai incuriosita!

  • comment-avatar
    Cuoca tra le Nuvole 31 maggio 2013 (9:30 am)

    Buonissimo e sanissimo questo piatto. Molto interessante il libro che presenti, credo sia da aggiungere a quelli da leggere, perchè è importante capire che l'amore non è mai uguale a se stesso. Spesso si resta legati a sentimenti ed emozioni provate in passato, senza capire che il cambiamento dell'amore è una cosa naturale e bella, non necessariamente da vivere come qualcosa di negativo.

  • comment-avatar
    La cucina di Esme 31 maggio 2013 (9:32 am)

    perfetto anche per chi sta a dieta! Sul tempo sorvolo perchè orami sono isterica..in questo momento sta fischiando un ventaccio stile inverno!!!
    VOGLIO L'ESTATE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    baci e buon we
    Alice

  • comment-avatar
    Chiara Setti 31 maggio 2013 (9:59 am)

    Davvero un piatto leggero ma di gran gusto!! Un abbraccio cara

  • comment-avatar
    Emanuela Ricamidipastafrolla 31 maggio 2013 (10:05 am)

    Se potessi oggi unp ranzettino così me lo farei anche io!!! Che voglia quei calamari che mi fanno venire….Un abbraccio, a presto Manu.

  • comment-avatar
    Beatrice Rossi 31 maggio 2013 (10:29 am)

    Ideale per prepararsi alla prova costume… nel caso l'estate si decida ad arrivare!! Buon fine settimana! ^_^

  • comment-avatar
    Susy Bello 31 maggio 2013 (10:38 am)

    Una ricetta veloce e leggera…..Va benissimo per l'estate che arriverà, arriva sempre!
    Buon fine settimana Susy

  • comment-avatar
    Patty Patty 31 maggio 2013 (10:39 am)

    A me piace questa insalatina alla faccia del maltempo…. Non conosco questa autrice, mi hai incuriosita… Un bascione!

  • comment-avatar
    m4ry 31 maggio 2013 (10:41 am)

    Ciò che mi vuoi dire è : CONSOLIAMOCI MANGIANDO…visto che il caldo non arriva, non ci sono prove costume imminenti e possiamo lasciarci andare…volevi dire questo ??? Ahahahaha !
    Meravigliosa insalata ! Grazie ! Buon week end ! Bacio

  • comment-avatar
    Ely Mazzini 31 maggio 2013 (11:13 am)

    Ciao Dani, fresca, leggera e molto appetitosa questa insalata, mi piace il tocco dell'aceto balsamico!!! Bravissima!!!
    Grazie per il consiglio letterario!!!
    Bacioni, a presto…

  • comment-avatar
    Luca Monica 31 maggio 2013 (12:03 pm)

    Che buon questa insalatina…
    giusto stamattina pensavo a come fare una insalatina con del pesce….
    mi hai dato un bello spunto….
    Non conosco questa autrice…grazie del consiglio!!!!

    Un abbraccio e buon fine settimana
    monica

    P.S.
    Vedrai che quando il tempo deciderà di volgere al bello anche la tua voglia di fare ricomincerà!!!! Non disperare!!!!

  • comment-avatar
    Kappa in cucina 31 maggio 2013 (1:00 pm)

    Bisogna sempre mangiare!!!! gnammy tesoro mio!!! bellissima e velocissima!!!! tempo di m…. bacio un abbraccio e buon fine settimana!!

  • comment-avatar
    clara 31 maggio 2013 (2:08 pm)

    Non sembra proprio che tu non abbia voglia di cucinare e che sia tipo da patatine fritte! 😉
    Ottima quest'insalata fresca, leggera e molto invitante!
    Bacioni e buon w-end!

  • comment-avatar
    Cucina che ti passa - RUMI - 31 maggio 2013 (4:45 pm)

    un piatto enorme per me grazie!! 😀
    sembra deliziosaaaaa e sto morendo per mangiarlaaaaaaaaaa!!
    bravissima e complimenti per le foto!!

  • comment-avatar
    Vaty ♪ 31 maggio 2013 (7:36 pm)

    Qui il tempo e' strano la Matt sole e la sera pioggia. Quindi un piatto così a pranzo va bene :-))
    Speriamo poi sia di buon auspicio x l'estate !
    Dani, ma anche i libri recensisci .. Troppo brava!

  • comment-avatar
    Tiziana M 31 maggio 2013 (9:08 pm)

    bel piatto Dani, sa proprio di primavera.. dico.. almeno mettiamola nel piatto!! hai ragione quando/se farà caldo è proprio ottima!! ti abbraccio forte forte

  • comment-avatar
    Valentina 31 maggio 2013 (9:12 pm)

    Ciao Dani 🙂 Ah vedo che sono in buona compagnia… anche io mangerei solo patate fritte ahahahahah 😀 😉 Questa insalata deve essere ottima, prendo nota… mi piace un sacco 🙂 Complimenti, un bacione e buon weekend! :**

  • comment-avatar
    conunpocodizucchero Elena 1 giugno 2013 (6:47 am)

    è perfetto qst piatto anche per me oggi che sono ammalata e non ho molte forze per cucinare! La julienne la faccio fare al maritino magari, io cuocio i calamari che di lui non mi fido 😉
    hai una presentazione sempre accattivante tu!
    un bacione (virtuale se no ti infetto! )

  • comment-avatar
    Raffaella Segalini 1 giugno 2013 (7:05 am)

    Mhhhh, mi piace! Ce la posso fare anche io che il pesce lo cucino poco…bella idea, brava!

  • comment-avatar
    Paola 1 giugno 2013 (10:09 am)

    Sai che Due lo vedo spesso in libreria, ma ancora non l'ho preso? Aspettavo che lo leggessi anche tu, che adori la Nemirovsky 😀 Furbetta, eh?
    Della tua insalata che dire se non buonissima? Spesso la faccio anche io, aggiungendo del mais, pomodori e olive nere. Un ottima cena, soprattutto se mangiata nelle sere d'estate. Mette subito allegria 🙂

    Un bacione bella 😀

  • comment-avatar
    Arianna 1 giugno 2013 (1:37 pm)

    E' davvero invitante questa insalata!!!!

  • comment-avatar
    Semplicemente Lalla 1 giugno 2013 (5:32 pm)

    Sono sempre alla caccia di nuovi modi per proporre il pesce, di qualunque natura sia, e questo tuo è invitante e rapido da fare.
    Mi piace!

  • comment-avatar
    lalexa 1 giugno 2013 (9:12 pm)

    innanzitutto Dani il filetto di maiale qui sotto è notevole,bello,straordinario!po:la ricettina di oggi è sfiziosissima ,nom ho mai letto nulla della Nemirovsky…da molto vorrei leggere qualcosa di suo..mi hai convinta! 🙂 ciao amica mia bella! grazie di tutto.passar da te è sempre figo!:)

  • comment-avatar
    Zonzo Lando 2 giugno 2013 (6:53 am)

    Ammazza che ricettina! Dany mi ispira un sacco: delicata e gustosa! Da fare! Baciiiiii

  • comment-avatar
    Anna 2 giugno 2013 (3:14 pm)

    Ti ho trovata per caso… cucina, libri e gatti sono anche le mie passioni!
    Da oggi ti seguo anch'io…
    Anna

  • comment-avatar
    Cristina D. 2 giugno 2013 (9:48 pm)

    Bel piatto:rapido e gustoso. Grazie per la recensione, non conoscevo per nulla quella scrittrice e mi hai fatto venire voglia di leggerla

  • comment-avatar
    Cinzia 2 giugno 2013 (9:54 pm)

    troppo bella questa ricetta mi piace tantissimo baciii

  • comment-avatar
    Ale 3 giugno 2013 (8:58 am)

    davvero invitante la tua insalata…complimenti!

  • comment-avatar
    elenuccia 3 giugno 2013 (2:18 pm)

    Questa insalatina mi fa tanto pensare all'estate e al mare. Mette allegria solo a vederla e deve essere anche molto gustosa

  • comment-avatar
    Dolcemeringa Ombretta 3 giugno 2013 (7:08 pm)

    Ciao Dani :**** sono partita con la pioggia e sono tornata con la pioggia!!!! Non se ne può più !!
    E allora mettiamo un po' di freschezza nel piatto:) ricettina leggera ma gustosa!
    Un bacione carissima

  • comment-avatar
    La Pietra di Pierino 3 giugno 2013 (7:58 pm)

    adoro il pesce e questa ricetta è assolutamente da provare!!! complimenti

  • comment-avatar
    Babe - La Cucina di Babe 4 giugno 2013 (7:54 am)

    Se ti dico semplicemente che questa insalata mi piace un sacco?
    Mi aiuta a farmi sentire nella bella stagione!
    Evviva quindi!
    Bacini

  • comment-avatar
    sabry 4 giugno 2013 (10:29 am)

    Non so mai che mi interessa di più se le tue ricette o i libri che suggerisci, ma questo credo già di avertelo detto…questa insalata in questo periodo fa al caso mio non avevo mai pensato a lessarli e poi spadellarli ed effettivamente sono più saporiti e meno anonimi!

Leave a reply

Your email address will not be published.