Panini da hamburger – Burger buns

Con la ricetta di oggi potrete preparare degli hamburger home made da urlo: i burger buns (i panini da hamburger appunto 😉 ).

Sto mettendo a frutto l’enorme investimento fatto comprando il Kitchenaid e sono un paio di settimane che non faccio altro che sfornare lievitati dolci e salati.
Dovete sapere che a casa nostra una volta alla settimana c’è la “serata Hamburger” così ho deciso di preparare dei panini home made.
Girando nel web ho scoperto che un po’ tutti usano le dosi di Laurel Evans (la ricetta qui ). Del resto a chi se non un’americana bisogna rivolgersi per questa ricetta? Solo che Laurel usa tantissimo lievito, così ho preferito ridurre la dose e farli lievitare un po’ di più.

La ricetta

Ingredienti

Ingredienti per l’impasto per 6 panini

480g di farina 0/ farina 00 w330
200 ml di acqua tiepida (tra i 36/38 gradi)
1 uovo 
50g di zucchero
7g di sale
30g di burro morbido a pezzetti
10g di lievito di birra fresco

Procedimento

1. Mescolate insieme farina, zucchero e sale.

2. Unite l’uovo e impastate sino al completo assorbimento (se usate una planetaria partite con una velocità bassa). Unite poi il lievito che avrete sciolto in una parte dell’acqua.

3. Unite l’acqua restante ma poco alla volta. Non è mai possibile indicare con precisione il quantitativo di acqua necessario perché questo dipenderà dalla forza della farina e quindi dalla sua capacità di assorbimento. E’ pertanto preferibile versarne solo un po’ alla volta ed accertarsi che venga completamente assorbito dall’impasto. Quando l’impasto diventerà omogeneo non versate più acqua.

4. A questo punto unite il burro a pezzettini (se usate una planetaria portatela a velocità media). Impastate sino a quando l’impasto diventerà omogeneo (se usate una planetaria sino a quando non si staccherà completamente dalle pareti).

 

5. L’impasto dovrà raggiungere questa consistenza.

 

6. Formate una palla con l’impasto e mettetelo a riposare in un contenitore oliato (altrimenti l’impasto gonfiandosi si attaccherà alle pareti) e coperto in un ambiente a secco ed a temperatura costante (forno chiuso).

7. L’impasto dovrà raddoppiare (con il basso quantitativo di lievito ci sono volute 4 ore circa).

8. Una volta pronto dividette l’impasto in panetti (a differenza delle altre volte li ho pesati, per una grandezza soddisfacente ci vogliono 150 g circa) e poi lavorateli.

9. Appiattite il panetto dandogli una forma oblunga. Poi arrotolate l’impasto su se stesso.

10. Appiattite nuovamente l’impasto.

11. Arrotolatelo una seconda volta.

12. Ripiegatelo dandogli la forma di una palla e poi rotolatelo con le mani.

(Ho fotografato i passaggi, ma vi rimando qui dove lo Zio Piero vi renderà tutto molto chiaro).

 

Ingredienti per la finitura
latte
semi di sesamo

1. Disponete i panini su una teglia e fateli lievitare coperti sino al raddoppio (ci vorranno altre due ore circa).

2. Una volta lievitati spennellateli con il latte e cospargeteli di semi di sesamo.

 

Infornateli a 200° per 10/15 minuti.
P.S. Finalmente a casa è nato l’amore tra Riccardo e Susi.
Ormai la notte dormono sempre insieme!

 

P.S. Con questi panini partecipo alla raccolta “Panissimo” creata da Barbara  e Sandra e questo mese ospitata da una persona mooooooooolto speciale LEI, la cuoca, Patty.

Testi ed immagini sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche. 

Copyright 2011-2015© Daniela Vietri – All Rights Reserved

30 Replies to "Panini da hamburger - Burger buns"

  • comment-avatar
    Kittys Kitchen 10 marzo 2014 (9:38 am)

    Buongiorno!
    Ma la prossima volta che fai la serata hamburger posso partecipare anche io!? 🙂
    Spettacolo questi panini. Adorabili i tuoi piccoli <3

  • comment-avatar
    Patty Patty 10 marzo 2014 (9:40 am)

    Tesoro…. scusami, prima dei convenevoli sulla ricetta…. ma che spettacolo è Riccardo!!! io impazzisco quando i bimbi dormono così a braccia aperte… che meraviglia!!! Troppo bello!
    Passiamo ai panini… noi abbiamo il sabato a pranzo con gli hamburger (mio marito sta diventando uno specialista nell'inventarsi sempre varianti nuove!) e anche io sto cercando ricette per fare i buns, ma con la pasta madre, ho fatto certi esperimenti… le pietre…
    Ti bascio cara e grazie per averla mandata a Panissimo!!

  • comment-avatar
    Lalla 10 marzo 2014 (10:12 am)

    mannaggia quanto invidio la tua planetaria ….;-)!
    Appena riesco a vendere il bimby procedo .
    Belli questi panini!! sembrano veri :-D.
    Un bacio sul nasino di Riccardo e uno a te

  • comment-avatar
    Ileana Pavone 10 marzo 2014 (10:40 am)

    Adoro quei panini, li ho fatti spesso e una volta anche con le gocce di cioccolato dato che sono un po' dolcini.. davvero buonissimi! I tuoi sono perfetti e belli belli!
    Adesso però ho taaaaanta fame 😀
    Ma quanto sono belli Riccardo e Susi? *.*

  • comment-avatar
    Damiana 10 marzo 2014 (10:49 am)

    Presto quella planetaria chiederà pietà,la mia la implora da un pezzo,ma io sono sorda e tiranna ;)!Tesoro hai fatto benissimo a ridurre quel lievito e va bene gli americani e va bene la Evans e va bene che sono i loro panini,ma a noi tutto quel lievito ci"abboffa"assai!Un baciuzzo cara,mentre mi sazio con quei due cucciolotti liì…

  • comment-avatar
    la cucina della Pallina 10 marzo 2014 (11:02 am)

    le faccio anch'io queste serate, metto in tavola tutto l'occorrente, burger buns home made inclusi, e poi ognuno farcisce: figata! (si può dire?)
    perchè dai vuoi mettere farli da noi? il tuo bimbo è ancora piccino ma quando crescerà potrà mangiarsene uno e tu stare tranquilla, altro che quelli confezionati!!
    PS vero che è una bomba la planetaria? crea dipendenza secondo me:)
    un bacione grande
    raffaella

  • comment-avatar
    Paola 10 marzo 2014 (11:19 am)

    Daniiiiii meglio dei panini del McDonald's.. E non avrei avuto dubbi 🙂 Con il kitchenaid sono sicura che tirerai fuori miracoli. Io sono mooooolto indecisa su cosa scegliere, se il KA (di cui adoro forme e colori) o il KCC (che fa di tutto.. pure la spesa!. vabbè dai non esageriamo XD)

    Belli micetti e pargoletto che condividono tutto, letto compreso *.*

  • comment-avatar
    Fr@ 10 marzo 2014 (2:05 pm)

    Questi panini le devo provare. Li hai spiegati benissimo.
    Un bacino al tuo Riccardo e una carezza alle tue gatte.

  • comment-avatar
    Emanuela - Pane, burro e alici 10 marzo 2014 (5:13 pm)

    Belli e perfetti! Bravissima Dani!
    Che coccoloni quei due cuccioli! 🙂

  • comment-avatar
    Susy Bello 10 marzo 2014 (5:15 pm)

    Ti sono venuti benissimo! Carinissima anche l'idea della serata hamgurger, da copiare!
    Tenerissimo il cucciolino…..Susy

  • comment-avatar
    Enrica - Vado...in CUCINA 10 marzo 2014 (8:03 pm)

    giusto qualche giorno fa mio figlio mi chiedeva degli hamburger maxi e gli ho detto che devo fare dei panini su misura, userò la tua ricetta è perfetta 😉

  • comment-avatar
    Sara Drilli 11 marzo 2014 (8:49 am)

    Daniiiiiiiiiiiiiiiiii se compro il KA io CHIUDO con la mia vita sociale. Tra lievito madre e lui avrebbe VITA BREVE! NON POSSO CEDEREEEEEEEEEEEEEEEE i panini cmq sono perfetti 😀 e lo zio Piero è un grande!!!
    ci vediamo sabato <3

  • comment-avatar
    La cucina di Esme 11 marzo 2014 (8:55 am)

    belli strasoffici mi toccherà farli a Sara anche lei adora le serate Mc Donalds ma homemade solo che per ora mai fatti i panini ! Come titrovi con il nuovo acquisto? anche io sto valutando di comprarlo e sono indecisa tra il KA e il Kenwood. A proposito di Riccardo ma quant'è cresciuto! Tra un poco lo dovrai spostare in un lettino !!!!!!!!!
    Baci
    Alice

  • comment-avatar
    Lara 11 marzo 2014 (8:58 am)

    Oh che tenerezza la Susi e Riccardo che dormono assieme! Ma sono due amori!
    Il Kitchen Aid e' il mio sogno, e prima o poi entrera' anche in casamia! Ci credo che lo stai sfruttando al massimo… con quello che se lo fanno pagare!! Complimenti per i panini, meravigliosi! Buona giornata!

  • comment-avatar
    Angela Dolcinboutique 11 marzo 2014 (9:32 am)

    Spettacolare incordatura! io me lo sogno un impasto così…voglio il Kitchenaid…lo voglio!!!!
    Tesorino devo dirti una cosa, ti ricordi quelle tue polpettine di piselli? queste http://www.cucinalibriegatti.com/2013/05/polpette-piselli-menta-salsa-yougurt.html
    Mi hanno portato fortuna, per essere precisa hanno portato fortuna alla mia bimba, le ha portate alle selezioni per Junior Masterchef…..e giovedì sera la vedremo su Sky!!!! Grazie anche a te :)))) Bacioni e bacetti a Riccardino!

  • comment-avatar
    Simo 11 marzo 2014 (9:58 am)

    apperò! Sono perfetti!
    Che dolce l'immagine del tuo piccolo tesoro, insieme al pelosotto…….

  • comment-avatar
    Mila 11 marzo 2014 (11:02 am)

    ADORABILI!!! E non parlo solo degli hamburger, ma del cucciolotto col peloso!!!
    Bravissima

  • comment-avatar
    m4ry 11 marzo 2014 (4:12 pm)

    I panini sono splendidi…ma ad avermi rapita sono le ultime due foto che hai postato 🙂 Ti abbraccio :*

  • comment-avatar
    serena 11 marzo 2014 (4:47 pm)

    Ciao dani, ho giusto un pizzico di invidiiiiiiia per il kitchenaid!!! Secondo te è normale?! 😉 la vogliooooooooo e prima o poi arriverà!!! 🙂 Meravigliosi questi panini, sembrano proprio quelli da fast food con la differenza fondamentale che questi oltre a essere buoni, sono anche sani. E non so se è poco!!! Quindi i piccini si sono trovati!? Che teneri vederli così!

  • comment-avatar
    F. 11 marzo 2014 (7:51 pm)

    Ma sai che è una vita che cercavo questa ricetta! Me la segno subito e provo al più presto! Che amori il tuo bimbo e la tua micia! un bacione

  • comment-avatar
    Patrizia Monica 11 marzo 2014 (11:02 pm)

    Si i panini sono stupendi e devono essere anche morbidissimi……. ma tuo figlio E MERAVIGLIOSO! La foto con il gattino è da giornale . Complimenti
    Un abbraccio
    Patrizia di Cucina con Dede

  • comment-avatar
    Zonzo Lando 12 marzo 2014 (12:54 pm)

    Non so davvero come riesci a fare tutto! Sei bravissima e il tuo cucciolo è favoloso 🙂

  • comment-avatar
    Barbara G 12 marzo 2014 (9:03 pm)

    Ma questi panini hanno una forma perfetta!!!!
    riccardo e Susi sono davvero teneri e adorabili!!! 🙂

  • comment-avatar
    elenuccia 13 marzo 2014 (5:30 pm)

    mmmm sembrano sfiziosissimi e super-soffici. Non è che mi inviti alla serata hamburger?

  • comment-avatar
    Cyril MakeUp 13 marzo 2014 (8:29 pm)

    Sono da mangiare con gli occhi!! Sarà fantastico, complimenti!! Sei molto brava e il tuo blog è proprio carino!!
    A presto 🙂
    un bacione
    http://cyrilmakeup.blogspot.it

  • comment-avatar
    Chiara Setti 14 marzo 2014 (6:12 pm)

    Dani ti sono venuti perfetti! Buon divertimento al boscolo! un bacioneeee

  • comment-avatar
    Claudia Pane 15 marzo 2014 (12:48 pm)

    Ciao, sono bellissimi e perfetti!! Mi viene voglia di un panino con l'hamburger 😛
    Colgo l'occasione per dirti che ho pensato al tuo blog per il premio Versatile Blog Award! Spero che ti faccio piacere:) Passa da me per scoprire le regole e ritirarlo 😉

  • comment-avatar
    Tantocaruccia 16 marzo 2014 (2:28 pm)

    Che invidia Dani questa Kitchenaid! Sarai contentissima che ti fai i burger in casa! 🙂 la foto col micio è deliziosa^^ che coppia!
    :*

  • comment-avatar
    La Cocotte 23 marzo 2014 (9:05 pm)

    Ciao!! Che foto tenerissima che hai messo!! Come si fa a non seguire un blog che unisce l'amore per la cucina e quello per i gatti? A presto e complimenti Giada

  • comment-avatar
    una pinguina in cucina 24 marzo 2014 (1:30 pm)

    Mi ero persa la foto tra il piccolo e la micia!! Che tenerezza *__*

Leave a reply

Your email address will not be published.