Red Velvet alle fragole

Oggi vi propongo una ricetta americana rivisitata: la Red Velvet alle fragole.

Era da tanto che volevo provare a fare la Red Velvet ma vi confesso che sino ad ora non mi ero decisa a causa di uno degli ingredienti, il bicarbonato. L’idea di usare il bicarbonato comune non mi convinceva del tutto ed ho finito con il rimandare anche se è una torta che mi piace moltissimo. Poi l’altro giorno ho trovato in un negozio specializzato il bicarbonato per torte (che di sicuro è uguale a quello normale, ma il potere dell’illusione vince su tutto :P) e così ho preso al volo gli altri ingredienti necessari e mi sono messa all’opera!

Realizzare questa torta è davvero semplicissimo ed il risultato è garantito! La ricetta l’ho presa da un famoso sito americano Joy of Baking , ho però aggiustato le dosi per ottenere l’impasto sufficiente per una tortiera da 20 cm.  Poi ho deciso di arricchire la farcia con delle fragole che, ve lo posso assicurare, le danno una marcia in più! Ovviamente se lo preferite potete tranquillamente ometterle.
Purtroppo ho comprato del colorante alimentare liquido che per questa torta non va molto bene. Il rosso di per sè è un colore complicato quindi è necessario un colorante forte. Vi consiglio di comprare quello in gel, se trovate quello della Wilton è perfetto!

La Ricetta

Ingredienti per una teglia da 20 cm

166 g di farina
160 ml di yogurt bianco
succo di 1/2 limone
200 g di zucchero
75 g di burro
2 uova
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
10 g cacao amaro
1 cucchiaino di aceto di vino bianco
1 cucchiaino di bicarbonato

colorante alimentare rosso

Preparazione

Per questa ricetta si dovrebbe usare il latticello che io non ho trovato. Valida alternativa è mescolare allo yogurt il succo di limone e farlo riposare almeno 20 minuti prima di usarlo.

1. Lavorate il burro morbido con lo zucchero sino a renderlo spumoso.

2. Unite l’estratto di vaniglia.

3. Incorporate un uovo alla volta avendo cura che venga completamente assorbito.

4. Lavorate sino ad ottenere un composto liscio e spumoso.

5. Unite la farina setacciata con il cacao.

6. Mescolate il colorante (per quanto riguarda la quantità di colorante andate ad occhio aggiungendone poco alla volta e fermandovi quando vi sembrerà sufficientemente rosso) con lo yogurt e poi unitelo all’impasto.

7. Infine versate l’aceto sul bicarbonato (attenti frizzerà incredibilmente) e amalgamatelo delicatamente all’impasto usando una spatola, con delicati movimenti dall’alto verso il basso.

8. Versate l’impasto in una tortiera da 20 cm imburrata ed infarinata.
Cuocete in forno caldo a 160° per circa 75 minuti.
9. Una volta cotta fatela raffreddare completamente prima di tagliarla. Io per rendere l’operazione più semplice l’ho avvolta nella pellicola trasparente e l’ho fatta riposare tutta la notte in frigo, ma andranno bene anche solo tre ore.
 
 

Ingredienti per la farcia

225 g di formaggio cremoso (tipo philadelphia)
225 g di mascarpone
115 g di zucchero a velo
300 ml di panna fresca
250 g di fragole

1. Amalgamate insieme formaggio e mascarpone.

2. Unite lo zucchero a velo.

3. Infine versate la panna e montate con le fruste sino ad ottenere une crema soffice.

4. Tagliate in due la torta. Se avrete optato per il riposo in frigo la ritroverete con un consistenza assai compatta che faciliterà il taglio. Ma basteranno una quindicina di minuti a temperatura ambiente perchè la torta ritorni alla sua sofficità originaria.
5. Spalmate la crema al formaggio e ricopritela con le fragole tagliate a pezzetti.
6. Ricomponete la torta e ricopritela con la crema al formaggio rimasta.
Fate riposare la torta un paio di ore in frigo prima di servirla.

P.S. Tanti saluti da Riccardo e dal suo nuovo amichetto il fenicottero!

 

Testi ed immagini sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche. 

Copyright 2011-2015© Daniela Vietri – All Rights Reserved

6 Replies to "Red Velvet alle fragole"

  • comment-avatar
    Melangy 22 aprile 2014 (8:28 am)

    Ciao Daniela, la tua ricetta capita a fagiuolo!
    E' da tanto che volevo provare a fare la Red Velvet ma le versioni che ho visto fino ad ora erano troppo complicate per me! Questa invece mi piace e la voglia replicare per il mio compleanno!!!
    Solo una cosa: mancano le dosi dell'aceto e del bicarbonato. Le puoi aggiungere?
    Bellissima l'aggiunta delle fragole, non vedo l'ora di provarla….bravissima!

    • comment-avatar
      daniela 22 aprile 2014 (8:42 am)

      Che sbadata che sono! Dosi aggiunte! E' davvero semplicissima sarà di sicuro un successone >.<

    • comment-avatar
      Melangy 22 aprile 2014 (8:49 am)

      Grazie cara, tra una decina di giorni la faccio!!! Gnam gnam!!! 😀
      PS: Il tuo bimbo è uno spettacolo!!!!

  • comment-avatar
    Kappa in cucina 22 aprile 2014 (8:35 am)

    Amica ma che meraviglia, questa l'archivio e me la leggerò bene bene!! Riccardino è magnifico!! lo adoroooooo!!!baci cara!

  • comment-avatar
    Ale 22 aprile 2014 (8:36 am)

    che bella la tua red velvet…il colorante giusto è proprio quello in gel perché colora meglio ed è più concentrato! favoloso riccardo e bravissima tu! un bacio dany!

  • comment-avatar
    Valeria Della Fina 22 aprile 2014 (8:49 am)

    Che bella questa torta!! Anche a me piace molto ma non l'ho mai fatta in casa.. visto il tuo risultato dovrei proprio provarci!! Un bacione 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato