Brioche svizzere con crema e cioccolato

Oggi vi propongo delle sofficissime brioche svizzere con crema e cioccolato.
Ricordate quando vi raccontavo che nelle mie prime sperimentazioni con le brioche ho buttato via un paio di impasti?
Uno dei “cadaveri” era proprio questo impasto qui. O meglio questo con un dosaggio sbagliato di farina. La ricetta è di Felder e viene dal suo bellissimo ed enorme libro “Patisserie”. L’unico problema è che nel suo bellissimo ed enorme libro c’è un bel refuso che ha comportato un grosso errore nell’indicazione dei grammi di farina. Quando ho letto la ricetta ho pensato “SOLO 50 g di farina? Mi sembra strano. Però chi sono io per mettere in discussione la ricetta di un pasticcere di quel calibro?”. Ma avevo ragione, c’era un errore ed io ho buttato tutto. Poi mi sono imbestialita e mi sono limitata ad inveire contro il mondo. E’ stata Paola a cui ho raccontato l’accaduto a cercare la dose giusta ed a scoprire che i grammi erano 250 e non 50!
Così con la ricetta giusta ho deciso di provare queste brioche che pur chiamandosi svizzere sono in realtà francesi e sono una bomba! 🙂

 La Ricetta

Ingredienti

Ingredienti per l’impasto
250 g di farina
30 g di zucchero
10 g di lievito di birra
3 uova
165 g di burro a temperatura ambiente
1 cucchiaino di malto/miele millefiori

Preparazione

1.  Amalgamate insieme farina zucchero e malto/miele.
2. Incorporate un uovo alla volta, aggiungendo quello successivo solo quando l’impasto avrà assorbito completamente quello precedente (se usate una planetaria adoperate il gancio ad uncino e fatela andare a velocità media).
3. aggiungete il lievito ridotto in pezzettini.
4. Infine incorporate il burro, anch’esso in pezzetti. Aggiungete un nuovo pezzetto di burro solo quando l’impasto avrà completamente assorbito quello precedente.
5. Continuate ad impastare sino a quando il vostro impasto non diventerà liscio e gonfio come nella foto sottostante (nel caso in cui usiate una planetaria andate avanti sino a quando l’impasto non si sarà perfettamente incordato, cioè si staccherà dalle pareti aggrappandosi completamente al gancio).
Mettete l’impasto coperto a lievitare in un luogo chiuso ed asciutto (forno spento) per due ore.
6. Trascorsa l’ora stendete l’impasto aiutandovi con un mattarello e dategli una forma rettangolare.
7. Copritelo con la pellicola trasparente e mettetelo a lievitare in frigo per altre due ore.
Nel frattempo preparate la crema.
Ingredienti per la crema
250 ml di latte
2 tuorli
50 g di zucchero semolato
1 cucchiaino di burro
1 baccello di vaniglia/1 cucchiaino di estratto
20 g di fecola di patate
1 cucchiaio di farina
1. Fate scaldare a fuoco medio il latte con il baccello di vaniglia (o l’estratto come nel mio caso) e il cucchiaino di burro.
2. Montate le uova con lo zucchero.
3. Aggiungete la farina e la fecola.
4. Quando il latte sfiorerà il bollore toglietelo la bacca di vaniglie e versatelo a filo sulle uova.
5. Rimettete il composto sul fuoco e fate cuocere a fiamma dolcissima sino a quando la crema non prenderà corpo.
6. Versate la crema in un contenitore e fatela raffreddare con una pellicola a contatto (la pellicola dovrà aderire alla crema).
Farcitura e finitura
120 g di gocce di cioccolato
50 g di zucchero
100 ml di acqua
1 uovo
2 cucchiai di latte
1. Riprendete l’impasto e ricopritelo di crema nella parte inferiore.
2. Cospargetelo di gocce di cioccolato.
3. Spingete le gocce all’interno della crema aiutandovi con il mattarello.
4. Ripiegate l’impasto in modo da coprire perfettamente la farcia e poi compattatelo con il mattarello.
5.Ritagliate dei rettangoli di circa 4/5 cm di larghezza e fateli lievitare altre due ore sempre in luogo chiuso a temperatura costante (forno).
6. Preparate lo sciroppo portando ad ebollizione l’acqua con lo zucchero e lasciandola sul fuoco sino a quando lo zuccherò non sarà completamente sciolto.
7. Una volta ultimata la lievitazione spennellate le brioche con l’uovo sbattuto con il latte ed infornate a 180° per 15 minuti.
8. Una volta sfornate ricoprite le brioche con lo sciroppo e fatele raffreddare.
 Servite calde, anche se sono deliziose anche fredde!

 

 

Testi ed immagini sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche. 

Copyright 2011-2014© Daniela Vietri – All Rights Reserved






No Replies to "Brioche svizzere con crema e cioccolato"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.