Paris brest con crema alla vaniglia e panna

Oggi vi propongo un classico della pasticceria francese: il paris brest con crema alla vaniglia e panna.
Questa ricetta risale addirittura a prima della nascita di Riccardo, ma non avevo ancora avuto modo di pubblicarla nonostante sia stato un dolce molto apprezzato all’epoca 😛
Fare la pasta choux è abbastanza semplice, l’unico errore lo si può commettere in cottura perchè se il bignè (grande o piccolo che sia) non si asciuga perfettamente al suo interno una volta freddo si sgonfierà. Per questo motivo è necessario portare il forno a 200°, abbassare la temperatura a 180° al momento di infornare e poi abbassarla ulteriormente a 160° dopo circa tre minuti. Con questa piccola accortezza non avrete problemi 🙂

La Ricetta

Ingredienti

Ingredienti per la pasta choux

180 ml di acqua
60 g di burro
120 g di farina 00
3 uova

 1. Sciogliete il burro nell’acqua (evitando di portarla ad ebollizione).

2. Fuori dal fuoco unite la farina.

3. Rimettete sul fuoco e cuocete sino a quando il composto non si staccherà dalle pareti.

4. Aggiungete un po’ alla volta le uova che avrete previamente sbattuto.

5. Cuocete per altri 5 minuti.

6. Fate raffreddare il composto. Su un foglio di carta forno disegnate un cerchio con una matita e poi aiutandovi con una sac a poche distribuite la pasta choux lungo i bordi del cerchio.

7. Preriscaldate il forno a 200°. Infornate la pasta choux ed abbassate immediatamente la temperatura a 180°. Dopo tre minuti abbassatela ulteriormente a 160° e cuocete per 20/25 minuti.

 

Una volta cotto sfornate il “maxi bignè” e fatelo raffreddare completamente mentre preparate la crema.

Ingredienti per la crema alla vaniglia
2 tuorli
80 g di zucchero
50 g di farina
400 ml di latte
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
150 ml di panna liquida

1. Versate l’estratto di vaniglia nel latte e fatelo scaldare sul fuoco sino a sfiorare il bollore.

2. Montate i tuorli con lo zucchero aiutandovi con le fruste elettriche.

3. Unite la farina e continuate a montare.

4. Versate a filo il latte aromatizzato alla vaniglia nel composto.

5. Rimettete il composto sul fuoco e cuocete sino a quando la crema non si addenserà. Poi fatela raffreddare completamente coperta con della pellicola alimentare a contatto.

6. Montate la panna ed unitela delicatamente alla crema con movimenti dall’alto verso il basso.

Ingredienti per lo strato di panna
250 ml di panna fresca
2 cucchiai di zucchero a velo

Montate la panna con lo zucchero. L’operazione sarà molto più semplice se userete panna ben fredda!

 

Ingredienti per la copertura
150 g di cioccolato fondente

mandorle a lamelle

1. Tagliate in due la pasta bignè e ricopritela con la crema alla vaniglia.

2. Ricoprite la crema con la panna.

3. Chiudete con lo strato superiore.

4. Sciogliete il cioccolato a fiamma dolcissima e usatelo per ricoprire il dolce. Infine cospargetelo con delle mandorle a lamelle.

Fate solidificare il cioccolato prima di servire.

P.S. Lo scorso finesettimana io e l’Assistente abbiamo lasciato Riccardo con la nonna e siamo andati a Matera a festeggiare l’anniversario di matrimonio! La prossima volta pubblico qualche foto (non ho ancora avuto il tempo di scaricarle)  >.<

 

Testi ed immagini sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche. 

Copyright 2011-2014© Daniela Vietri – All Rights Reserved

No Replies to "Paris brest con crema alla vaniglia e panna"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.