Bocconcini di pollo croccante con verdure e arachidi

Oggi vi propongo una ricetta fusion: bocconcini di pollo croccante con verdure e arachidi.

Fusion è un parolone! Diciamo che è una ricetta italianizzata perchè troverete sia ingredienti nostrani (come la farina di mais) che orientali (i germogli e la salsa di soia).

Come sapete sono un’amante della cucina a tutto tondo. Il buono per me non ha confini, in ogni parte del mondo ci sono bontà che vanno scoperte e gustate. 

Mi piace replicare i piatti etnici a casa anche se inevitabilmente sia per la mancanza di ingredienti specifici sia per la mia naturale tendenza ad adattare tutto ai miei gusti le ricette vengono danielizzate/italianizzate 😉

La ricetta di base in questo caso è dello chef Sandro Masci, docente della mia scuola di cucina Les Chefs Blancs!

Gli ingredienti sono tutti facilmente reperibili, anche i germogli di soia ormai si trovano con facilità nei supermercati più forniti o, in alternativa, nei negozi biologici.

Ora un piccolo appunto sulla carne di pollo. Quando la acquistate prestate attenzione alla sua provenieneza?

Purtroppo l’80% della carne di pollo presente sul nostro mercato arriva dagli allevamenti intensivi. Il costante aumento della richiesta del prodotto unito alla volontà di abbassarne sempre di più il costo ha portato all’aumento dilagante di questo tipo di allevamenti dove i polli vivono in uno spazio piccolissimo (piccolissimo non per modo di dire, ognuno di loro ha a disposizione una superfice pari a quela di un foglio A4) imbottiti di sostanze stimolanti volte ad aumentare velocemente la loro crescita (la vita di questi polli dura solo 39 giorni) e i cui effetti sulla salute umana sono tutti da valutare.

E questa è davvero solo una descrizione sommaria e superficiale dello scempio perpetrato da questi allevamenti. Vale la pena spendere meno a scapito della nostra salute e della nostra umanità?

Lo sapete non sono vegetariana,ma sono a favore di un consumo consapevole intelligente e sostenibile. Meglio mangiare carne solo una volta alla settimana spendendo di più, ma mangiando prodotti sani che seguano una filiera controllata e garantita.

Pensate sempre al vostro benessere e al benessere del pianeta.

La Ricetta


bocconcini pollo croccante con verdure e arachidi


Ingredienti

 Ingredienti per 4 persone

320 g di petto di pollo

1 peperone giallo

1 peperone rosso

1 porro

60 g di germogli di soia

40 g di arachidi sgusciati

2 albumi

farina di mais fioretto

olio di semi di arachidi

salsa di soia

brodo vegetale

 

Preparazione

1. Tagliate il petto di pollo a fettine e poi a tocchetti. Passatelo nell’albume e poi nella farina di mais.

2. Scaldate ad alta temperatura il wok con un cucchiaio di olio di semi di arachidi, poi unite il pollo e cuocetelo. Una volta pronto toglietelo dal wok e tenetelo in caldo.

pollo croccant

3. Ripulite il wok. Scaldatelo di nuovo ad alta temperatura con un cucchiaio di olio, poi unite le verdure affettate. Fatele saltare per 1 minuto.

4. Unite un cucchiaio di salsa di soia e fate insaporire per un altro minuto.

5. Aggiungete un mestolino di brodo e fatelo amalgamare con il fondo di cottura.

6. Infine unite nuovamente il pollo e gli arachidi e fate insaporire per 1 minuto.

 

pollo croccante verdure e arachidi

Servite subito.

 

 

 

pollo croccante con verdure e arachidi ricetta

pollo croccante con verdure e arachidi cinese



Testi ed immagini sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche. 

Copyright 2011-2014© Daniela Vietri – All Rights Reserved

3 Replies to "Bocconcini di pollo croccante con verdure e arachidi"

  • comment-avatar
    Andrea 27 novembre 2014 (9:43 pm)

    Brava Dani! Dovremmo sempre essere ben consapevoli di quello che mangiamo ed anche, se possibile, di come viene prodotto ciò che compriamo. Meglio spendere qualcosina in più e contribuire a migliorare lo stato di salute nostro e dell'intero pianeta! Molto buoni e coreografici i tuoi bocconcini di pollo! Un caro saluto

  • comment-avatar
    cadè 30 novembre 2014 (12:23 pm)

    Sono perfettamente d'accordo con te Dany e anche nell'acquisto delle uova faccio attenzione che siano di galline allevate a terra… anche se comunque lo spazio a loro disposizione spesso è limitato!
    Mi piace la tua ricetta, trovo che la farina di mais dia un po' di croccantezza in più e le cotture veloci lasciano le verdure al dente, saporite e colorate!
    Un bacio!!!!!

  • comment-avatar
    Erica Di Paolo 1 dicembre 2014 (9:10 pm)

    Ecco vedi? Non sarebbe un piatto delizioso questo? Chapeau Dani 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato