Ravioli di coniglio con crema di carciofi e patate croccanti

Con i ravioli di coniglio con crema di carciofi e patate croccanti vi propongo in forma diversa un abbinamento di sapori classico.

Mancano solo due giorni alla vigilia di Natale ed io sono ancora molto indecisa sul menù. Per confondermi un altro po’ le idee ho aggiunto anche questa ricetta alla rosa di quelle papabili.

Non mi occuperò io interamente della cena della vigia e del pranzo di Natale! Son in Campania a casa di mia madre a godermi le feste e qui cuciniamo tutti (zii inclusi). Sarà quindi già difficile di per sè riuscire ad accaparrarsi un posto in cucina! :p Però sono fermamente intenzionata ad occuparmi di uno dei primi.

Vi farò poi sapere se ci sono riuscita! Nel frattempo vi lascio la ricetta e vi auguro un felicissimo Natale ed una grandiosa abbuffata! 🙂

La Ricetta

ravioli di coniglio crema carciofi

Ingredienti per 4 persone

Ingredienti per i ravioli

  • 350 g di farina 00
  • 50 g di farina di semola
  • 4 uova
  • 300 g di polpa di coniglio
  • brodo di carne
  • 1/2 patata bollita
  • olio evo
  • sale

Ingredienti per la crema

  • 500 g di carciofi
  • brodo vegetale (sedano, carota, cipolla)
  • olio evo
  • sale
  • pepe

Ingredienti per la finitura

  • 2 patate

Preparazione

1. Preparate la pasta all’uovo. Mettete la farina sulla classica spianatoia, fate un foro al centro e riempitelo con le uova ed un pizzico di sale.

2. Amalgamate la farina con le uova.

3. Lavorate il composto energicamente sino a quando l’impasto non diventerà elastico.

4. Formate una palla, avvolgetela nella carta trasparente e lasciatela riposare per mezz’ora.

pasta all'uovo

5. Frattanto preparate il ripieno. Tagliate la polpa di coniglio a cubetti.

6. Rosolate i cubetti di coniglio in due cucchiai di olio.

7. Cuocetelo a fiamma dolce aggiungendo un cucchiaio di brodo alla volta per 10 minuti. Il fondo di cottura deve essere sempre liquido in modo tale da ottenere della carne tenera.

8. Una volta cotti aggiustate di sale e poi tagliate i cubetti grossolanamente. Amalgamateli con la patata bollita e schiacciata.

coniglio in tegame

9. Prendete la pasta all’uovo e stendetela. Io preferisco che i ravioli abbiano una certa consistenza, quindi la stendo non troppo sottile.

10. Disponete il ripieno sulla sfoglia e poi coprite con un altro strato.

11. Ritagliate i ravioli con la forma che preferite.

ravioli fatti in casa

12. Pulite i carciofi (per pulirli seguite le indicazioni qui) e poi tagliateli a spicchi.

13. Soffriggete leggermente i carciofi in due cucchiai di olio per 1 minuti, poi ricopriteli di brodo vegetale e portate a cottura. Ci vorranno 15 minuti circa. Salate e pepate.

14. Frullate i carciofi insieme al loro fondo di cottura.

crema di carciofi

15. Sbucciate le patate e tagliatele a julienne (io ho un apposito attrezzo per ridurle in piccoli fili -lo vedete in foto- ve lo consiglio è molto comodo e lo si trova in giro nei mercati 😉 ). Friggetele in abbondante olio di arachidi.

patate croccanti

16. Cuocete i ravioli in abbondante acqua salata. Conditeli poi con la crema di carciofi ed ultimate il piatto con le patate croccanti.

ravioli di coniglio carciofi

ravioli di coniglio con crema di carciofi

 

Testi ed immagini sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche. 

Copyright 2011-2015© Daniela Vietri – All Rights Reserved

 

No Replies to "Ravioli di coniglio con crema di carciofi e patate croccanti"

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato