Cortecce baccalà e pesto

Uno dei miei condimenti estivi preferiti è il pesto!

In realtà il pesto lo mangio tutto l’anno, ma quello preparato con il basilico fresco estivo non ha eguali 😛

Il pesto si presta ad un sacco di abbinamenti interessanti Per esempio mi piace molto con i pomodori secchi e la feta.

Questa volta invece ho deciso di preparare della cortecce baccalà e pesto! Il baccalà è buonissimo sia in inverno che in estate. E non vi fate scoraggiare “dall’ammollo”. La maggior parte dei pescivendoli vende pezzi già dissalati.

La Ricetta

baccalà pesto

Ingredienti per 2 persone

  • 160 g di pasta
  • 100 g di foglie di basilico
  • 20 g di pinoli
  • 40 g di Parmigiano Reggiano
  • 150 g di baccalà dissalato
  • 1 patata lessa
  • 1 cucchiaio di latte
  • olio evo
  • sale
  • pepe

Preparazione

1. Preparate il pesto. Potete usare un mortaio come da tradizione, o anche un semplice frullatore. Vi consiglio di usare il miniprimer e di mettere la parte con le lame in congelatore per alcuni minuti in maniera tale da raffreddare le lame. In questo modo eviterete in parte l’ossidazione delle foglie data dal calore delle lame stesse.

2. Mettete insieme le foglie di basilico con i pinoli, aggiungete dell’olio a filo e cominciate a frullare, aggiungendo l’olio necessari ad ottenere una constenza cremosa. Aggiungete alla fine il parmigiano e frullate il tempo necessaio a farlo amalgamare. Salate.

pesto

3. Bollite il baccalà per 5 minuti.

4. Un una capiente padella unite il baccalà ridotto a pezzetti e la patata bollita tagliata a tocchetti con un filo di olio ed il latte. Cuocete per 5 minuti a fiamma dolce aggiungendo del latte se il fondo di cottura dovesse seccarsi troppo. Non salate perchè il baccalà è già molto sapido di suo.

5. Unite poi il pesto e fate cuocere altri 5 minuti. Al termine della cottura la patata si dovrà essere sfaldata.

6. Cuocete la pasta al dente e poi fatela saltare con il condimento.

pesto

7. Servite subito.

baccalà e patate pesto

baccalà patate pesto

Testi ed immagini sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche. 

Copyright 2011-2016© Daniela Vietri – All Rights Reserved

No Replies to "Cortecce baccalà e pesto"

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato