Finto sushi di melanzane

Nel mese di agosto ho fatto una nuova “conoscenza” ampliando la gamma dei prodotti che di solito utilizzo.

Il marchio Ortolina ha fatto prepotentemente ingresso nella mia cucina e ci si è piazzato con l’intenzione di rimanerci 😉

Confesso che fino ad un paio di mesi fa ignoravo completamente la sua esistenza, complice la sua pressocchè totale assenza negli scaffali dei miei negozi abituali. Ora però vi sarete resi conto che comincia a far capolino un po’ ovunque e quindi è diventato piuttosto semplice colmare questa lacuna!

Prima di tutto ho provato quello che è il loro prodotto storico e più famoso il sugo di pomodoro italiano in tubetto. Ero scettica: un sugo in tubetto ma che roba è????? Mi sono dovuta ricredere. Complici le ottime materie prime utilizzate (pomodoro italiano, sedano, carota cipolla, olio d’oliva) è un prodotto molto gustoso che qui a casa abbiamo apprezzato tutti!

Ed in suo onore ho ideato una ricetta sfiziosa che strizza l’occhio agli adulti ma che è riuscita a far mangiare un po’ di verdura a mio figlio: finto sushi di melanzane.

La Ricetta

sushi

Ingredienti per 4 persone

  • 4 melanzane
  • 150 g di riso carnaroli
  • 1/2 cipolla
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • brodo vegetale (sedano, carota cipolla)
  • 3 cucchiai di sugo ortolina classica
  • olio evo
  • sale

Procedimento

1 Stufate dolcemente la cipolla in 2 bicchieri di olio (vale a dire cuocete a fiamma dolcissima la cipolla sino a quando non diventerà morbida).

2. Alzate la fiamma, unite il riso e fatelo tostare per 1 minuto.

3. Sfumate con il vino bianco. Salate.

4. Una volta evaporata la parte alcolica del vino coprite il riso con il brodo e portate a cottura aggiungendo un mestolo di brodo ogni volta che si asciugherà troppo.

risotto

5. I minuti di cottura del riso carnaroli sono circa 20. Cinque minuti prima (quindi al quindicesimo minuto) aggiungete il sugo Ortolina. Se utilizzate un tipo di riso diverso aggiungete il sugo sempre 5 minuti prima del tempo indicato sulla confezione.

6. Tagliate le melanzane a fette sottili di circa 1/2 cm e grigliatele. Un piccolo consiglio. Anche se le piastre comunemente in commercio sono antiaderenti prima di utilizzarle imbevete un tovagliolino di carta con dell’olio e sfregatelo sulla superficie ondulata della piastra. Grigliare le verdure diventerà molto più semplice.

7. Stendete le fette di melanzane grigliate e disponete al centro del riso al pomodoro, poi arrotolate le melanze su se stesse formando dei rotolini.

melanzane

8. Avvolgete i rotolini con della carta trasparente da cucina e metteteli a riposare in frigo per 1 ora per farli compattare.

9. Infine tagliate i rotolini a pezzetti e servite!

sushi finto

preparazione

Testi ed immagini sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche. 

Copyright 2011-2016© Daniela Vietri – All Rights Reserved

2 Replies to "Finto sushi di melanzane"

  • comment-avatar
    Fabiola 9 settembre 2016 (7:18 am)

    Brava Daniela, questa si che è un’idea originale! 😊

  • comment-avatar
    Laura De Vincentis 6 ottobre 2016 (10:50 am)

    Ma che idea geniale che hai avuto! Mi garba proprio tanto questo finto sushi 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato