Tagliolini al patè di olive acchiughe e arancia

Questa è una delle mie ricette furbe! Pronta in pochi minuti, saporita e diversa dal solito.  Oltretutto sono ingredienti che di solito ho in frigo e quindi ci vuole pochissimo a metterla in pratica 😉

Quando si pensa ad una salsa a base di olive nere si tende ad associarla ad una crema spalmabile. Grosso errore perchè il sugo di olive nere, soprattutto se si tratta di olive taggiasche, abbinato alla pasta è irresistibile.  Qui ve lo propongo con un abbinamento classico: le acciughe (la morte sua 😛 ). La nota data dall’arancia completa il quadro. Insomma è da provare.

Olive

Le olive sono immangiabili al naturale perchè contengono una sostanza, l’oleuropeoside, irritante per l’apparato digerente. Per questo motivo per divenire commestibile le olive vengono poste a macerare e sono sottoposte a trattamenti che cambiano a seconda dell’area di produzione e della varietà.

Essenzialmente i procedimenti impiegati sono

  • Metodo Spagnolo le olive non mature (verdi) vengono messe a bagno in una soluzione di soda caustica (per eliminare il sapore amaro). Vengono successivamente risciacquate e messe in una salamoia che ne provoca la fermentazione.
  • Metodo Americano differisce da quello spagnolo per il fatto che la salamoia si compie senza fermentazione.
  • Metodo Greco vengono impiegate olive molto mature dal colore quasi nero. Non si usa la soda caustica quindi si effettua una lunga fermentazione in salamoia (6 mesi circa)

Olive nere taggiasche

La scelta di utilizzare le olive taggiasche in questa ricetta non è velleità. Si tratta di una varietà di olive tipica del Ponente ligure e della zona di Imperia dal sapore particolarmente dolce e fruttato, perfette quindi per andare a bilanciare la nota acidula dell’arancia.

Compre spesso le olive taggiasche (al di là di questa ricetta) perchè le trovo davvero gustose e quindi visto che in famiglia siamo tutti grandi amanti delle olive ne abbiamo sempre una piccola scorta in frigo!

Insomma per farla breve vi consiglio di provare questi tagliolini al patè di olive acciughe e arancia e di approfittarne per fare una piccola scorta di olive taggiasche da tenere come me nel frigo!

La Ricetta

pasta al patè di olive taggiasche

Ingredienti per due persone

  • 160 g di pasta
  • 15o g di olive taggiasche
  • 2 filetti d’acciuga sott’olio
  • 1 arancia non trattata
  • 1 spicchio di aglio
  • olio evo
  • sale

Procedimento

1. Private l’arancia delle buccia facendo attenzione a non prendere anche la parte bianca e poi tagliatela a striscioline. Scottate le striscioline di scorza per 30 secondi in acqua bollente.

2. Frullate le olive taggiasche aggiungendo solo un filo di olio.

pasta al patè di olive

3. Scaldate 1 cucchiaio di olio in una capiente padella e soffriggete lo spicchio di aglio per 1 minuto.

4. Aggiungete la crema di olive e le acciughe e cuocete sino a quando queste non si saranno completamente sciolte.

5. Unite il succo di mezza arancia ed amalgamate il tutto.

6. Cuocete la pasta al dente e poi unitela al composto preparato unendo anche poca acqua di cottura (della pasta) per mantecare.

pasta al sugo di olive nere

7. Servite subito cospargendo la pasta con le scorzette d’arancia scottate in precedenza.

pasta al patè di olive nere

sugo al patè di olive nere

Testi ed immagini sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche. 

Copyright 2011-2017© Daniela Vietri – All Rights Reserved

No Replies to "Tagliolini al patè di olive acchiughe e arancia"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.