Pancake vegan al cardamomo

Proprio stamattina ho fatto colazione con questi pancake vegan!

Negli ultimi mesi mi è capitato più volte di andare a mangiare in ristoranti vegani e crudisti e queste esperienze mi hanno aperto la mente. Per carità non sono mai stata una persona che doveva mangiare carne a tutti i costi, anzi lo sapete ho sempre cercato di limitarne il consumo.

Ma ho sempre ripiegato per lo più su piatti vegetariani con poca attenzione a quelli vegani.

Invece la cucina vegana non solo può riservare grandi soddisfazioni da un punto di vista del gusto ma è anche una grande sfida per chi cucina, costretto a lambiccarsi il cervello per rendere un piatto appetitoso attraverso i giusti abbinamenti.

Inoltre i piatti vegani sono anche la salvezza per tutti gli intolleranti al lattosio che purtroppo negli ultimi anni sono sempre di più.

Questi pancake in realtà sono davvero semplicissimi. L’impasto è pronto in due minuti e sono molto saporiti. Insomma da provare da parte di vegani e non.

E se vi va di provare un altro dolce senza latte e senza uova vi consigli anche la torta vegana alle mandorle.

Ricetta Pancake Vegan

pancake

Ingredienti per 8 pancake

  • 100 g di farina 00
  • 50 g di zucchero di canna
  • 100 ml di latte di mandorla
  • 20 ml di olio di semi di girasole
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • 3 baccelli di cardamomo schiacciati

Procedimento

1. Mescolate insieme gli ingredienti solidi in una ciotola e quelli liquidi in un altra

2. Amalgamate i liquidi ed i solidi un po’ alla volta aiutandovi con una frusta, in modo tale che si venga a formare una pastella omogenea. Se vi si formassero dei grumi non vi disperate ma utilizzate un frullatore ad immersione per rendere il composto fluido.

impasto

3. Scaldate un filo di olio in una padella antiaderente e poi versate un cucchiaio di impasto.

4. Cuocete per 2 minuti e poi girate il pancake aiutandovi con una spatola. Cuocete per un altro minuto.

cottura

5. Servite i vostri pancake accompagnandoli con dello sciroppo d’acero (che è troppo buono e che vi consiglio assolutamente) del cioccolato o della marmellata. E non dimenticate la frutta fresca.

vegan

Mi capita spesso di farvi vedere su Instagram Stories i set delle mie foto.

Come base per lo scatto uso delle tavole di legno che di solito per comodità di scatto posiziono per terra. Del resto sono tavole lunghe più di un metro e sarebbe impossibile gestirle diversamente! Ecco vi faccio vedere come esempio proprio il set della foto dei pancake.

foto

 

 

 

Chiaramente tutte le superfici devono essere sempre non solo pulite ma anche igienizzate. Capirete che tra i gatti e mio figlio lo sporco è sempre dietro l’angolo.

Quindi avendo bisogno di una igiene profonda e non essendo proprio bravissima a pulire punto tutto sul prodotto per ottenere la massima igiene senza dover contare solo sulle mie (scarse) forze.

Spray alla mano combatto lo sporco a suon di spruzzi!

Del resto quando da sola non basti a te stessa ci sono sempre vie alternative che ti consentono di raggiungere ottimi risultati non trovate?

E alla fine mi posso consolare mangiando i pancake vegan con tanto tanto cioccolato!

 

POST IN COLLABORAZIONE CON FATTOREMAMMA – MEDIA

banner

Testi ed immagini sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche. 
Copyright 2011-2017© Daniela Vietri – All Rights Reserved

Ti è piaciuta la mia ricetta?

Lascia il tuo voto

5 (12 Votes)

Hai dei dubbi?

Score

Scrivimi e sarò lieta di aiutari

4 Replies to "Pancake vegan al cardamomo"

  • comment-avatar
    Valentina 17 ottobre 2017 (11:38 am)

    Che bello vedere anche il tuo dietro le quinte!!

  • comment-avatar
    lisa 17 ottobre 2017 (11:40 am)

    Belli i pancake, bello il setto e utile il consiglio!!

  • comment-avatar
    cakemania 17 ottobre 2017 (1:50 pm)

    sei superprofessionale con gli schermi! io uso due pezi di polistirolo :ahahaha 🙂

  • comment-avatar
    Teresa 17 ottobre 2017 (2:27 pm)

    Questi pancakes hanno un aspetto delizioso e per la pulizia delle tavole concordo su tutto. Le mie le lascio sul balcone, è fondamentale per me igienizzarle prima di ogni scatto 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato