Torta salata salsiccia e cipolle

La ricetta di oggi è piana di sapore: torta salata salsiccia e cipolle.

Ecco ci risiamo! Ogni anno in primavera vengo colta da un generalizzato torpore che mi porta a trascurare la cucina…
L’anno scorso avevo la scusa di essere incinta… quest’anno devo affrontare la realtà, la primavera mi rende irrimediabilmente pigra 😛
torta salata salsiccia e cipolle
Se a questo aggiungete la riconquista dei miei spazi che si sta concretizzando in un mio intensivo ritorno in palestra, il gioco è fatto! La cucina mi attira poco e cerco soluzioni veloci per non far morire di fame il povero Assistente, vittima dei miei stati umorali 😛
Un esempio ne è questa torta salata, che si prepara in tempi assai ristretti ma che ti riempie con gioia per parecchie ore 😉

Pasta sfoglia e salsiccia un connubio sempre felice

Chiaramente la velocità di preparazione di questa torta dipende tutta dall’impiego di una bella pasta sfoglia pronta.
Lo sapete che di solito preferisco non comprare niente di già pronto, ma la pasta sfoglia è un caso a parte.
Preparare la pasta sfoglia in assenza di una sfogliatrice (un macchinario che si solito hanno i pasticceri con la quale il burro viene aggiunto all’impasto in un batter d’occhio) è un impresa titanica.
Onestamente lo sforzo è eccessivo per chiunque e non giustificato visto che i prodotti già pronti che si trovano in commercio sono in generale di buona qualità.
Quindi la la pasta sfoglia la compro con gioia senza alcun rimorso di coscienza.
Come vi dicevo l’abbinamento con la salsiccia non delude mai. E poi ci sono le cipolle a completare il tutto.

Un piccolo trucchetto per rendere digeribili le cipolle

In molti trovano poco digeribili le cipolle.
Niente paura! Vi lascio un piccolo suggerimento per “aiutare” il vostro stomaco.
Una volta affettate le cipolle sbollentatele per un minuti in acqua bollente. In questo modo renderete il sapore meno forte e ne aumenterete la digeribilità!
Se vi sentite ispirati vi consiglio di provare anche il plumcake salato olive feta e basilico. Da urlo!

Ricetta Torta salata salsiccia

torta salata salsiccia

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 2 salsicce
  • 4 cipollotti freschi
  • 150 g di gruviera

Come fare la torta salata salsiccia e cipolle

1. Affettate i cipollotti (questi nella foto sembrano porri ma non lo sono >.< ) e fateli stufare per 10 minuti a fiamma dolcissima in un cucchiaio di olio. Salate.

2. Foderate una teglia con la pasta sfoglia e bucherellatene il fondo con i rebbi di una forchetta.

3. Cospargetela con la gruviera


Torta salata salsiccia e cipolle

4. poi con le salsicce spellate e sgranate

5. ed infine con le cipolle.

6. Cuocete in forno a 180° per 20/25 minuti.


Torta salata salsiccia e cipolle

Servite calda.

Torta salata salsiccia e cipolle
Testi ed immagini sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche. 
Copyright 2011-2013© Daniela Vietri – All Rights Reserved

 

Ti è piaciuta la mia ricetta?

Lascia il tuo voto

5 (5 Votes)

Hai dei dubbi?

Score

Scrivimi e sarò felice di aiutarti

8 Replies to "Torta salata salsiccia e cipolle"

  • comment-avatar
    Valentina 25 settembre 2015 (2:03 pm)

    Ciao Barbara. Giravo per il web alla ricerca di una torta salata e mi sono imbattuta nella tua. Avrei una domanda: non devo cuocere la sfoglia in bianco? Mettendola in forno da cruda in venti minuti cuoce? E anche la salsiccia… Non la rosolo prima? Scusa ma sono un po’ negata con le torte salata e vorrei prepararne una domenica per una cena…

    • comment-avatar
      daniela 26 settembre 2015 (1:12 pm)

      Ciao Valentina piacere, mi chiamo Daniela 😛
      Allora l’unica cosa da cuocere in anticipo sono le cipolle. Per quanto riguarda il tipo di cottura di cui parli, viene utilizzato per la pasta frolla 😀 La pasta sfoglia cuoce in molto meno tempo e quindi se si facessero due cotture si brucerebbe 😀 La salsiccia cuoce perfettamente in forno a quella temperatura e per quei minuti. Potresti anche cuocerla in anticipo ma poi ti si seccherebbe troppo (di solito la si fa cuocere in anticipo in impasti che prevedono l’aggiunta di altri ingredienti). Spero di essere stata chiara e fammi sapere se la ricetta ti piace :*

  • comment-avatar
    Valentina 26 settembre 2015 (7:14 pm)

    Oddio perdonami Daniele. Non so per quale motivo ti ho chiamato Barbara :-/
    Ok tutto chiaro, faccio pari pari quello che mi hai spiegato!
    A presto ti faccio sapere 🙂

  • comment-avatar
    LISA FREGOSI 23 aprile 2018 (11:09 am)

    Daniela 😉 ottima ricetta e splendida proposta!!!

  • comment-avatar
    Martina 23 aprile 2018 (11:31 am)

    Molto saporita!

  • comment-avatar
    IlmondodiChri 23 aprile 2018 (11:31 am)

    ma che buona che deve essere!!

  • comment-avatar
    Valentina 23 aprile 2018 (5:38 pm)

    Ma che meraviglia è???*_*

  • comment-avatar
    Marina 26 aprile 2018 (2:50 pm)

    Adoro le torte salate proverò anche questa variante!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!