Zuppa di topinambur con pesto di spinaci e mandorle

Oggi vi propongo un piatto dal sapore quasi perfetto: una zuppa di topinambur con pesto di spinaci e nocciole.

La ricetta viene dritta dritta dall’ultimo libro di Yotam OttolenghiNopi“.

Le sue ricette sono una garanzia, è un piacere leggerle per ampliare le proprie vedute ed ancora più un piacere provarle!

Questa zuppa è aromatizzata al punto giusto, bilanciata in maniera tale da non appiattire il sapore del topinambur ma esaltarlo sul palato. E poi è molto semplice da preparare (cosa che non guasta mai 😉 ).

Ormai i topinambur si trovano facilità un po’ ovunque quindi non avrete alcun problema a reperirli per realizzarla!

Topinambur: il carciofo di Gerusalemme

Il topinambur è un tubero duro e bitorzoluto. ha una buccia marroncino – violacea e polpa bianca. Ha un sapore dolciastro e delicao simile a quelo del carciofo (per questo viene chiamato, appunto, carciofo di Gerusalemme).

Nell’acquistarli isogna scegliere esemplari belli sodi (quindi evitate quelli mollici) dalla buccia integra. Al contattatto con l’aria la polpa tende ad annerirsi. Se lavato e spazzolato per bene lo si può consumare anche crudo con la buccia.

Un altra ricetta, sempre del mitico Ottolenghi, in cui utilizzarlo è il pollo marinato al limone e topinambur. Oppure io l’ho utilizzato per condire degli gnocchi di barbabietola ed in un risotto con filetti di triglia!

Io sono momentaneamente in trasferta in Campania da mia madre. Il nanetto di casa si è preso la varicella ed io sono scappata a farmi aiutare dalla mamma 🙂 E’ una buona occasione per fare incetta di cose buone!

E se vi piacciono i sapori particolari dovete provare la crema di cavolfiore e mela verde!

Ricetta Zuppa di topinambur

zuppa di topinambur

Ingredienti per 2 persone

Ingredienti per la zuppa

  • 30 g di burro
  • 1/2 cipolla
  • 1 porro
  • 1 spicchio di aglio
  • 500 g di topinambur
  • 125 ml di vino bianco
  • 250 ml di latte
  • 300 ml di brodo vegetale (sedano, carota, cipolla)
  • olio evo
  • sale
  • pepe bianco

Ingredienti per il pesto

  • 25 g di nocciole tostate
  • 100 g di spinacini teneri
  • olio evo
  • sale

Come si prepara la zuppa di topinambur

1. Tritate la cipolla e fatela soffriggere con 1 cucchiaio di olio ed il burro a fiamma dolce sino a quando non si ammorbidisce (ci vorranno tre minuti circa).

2. Unite poi il porro affettato e l’aglio e fate cuocere sempre a fiamma dolce fino a quando anche questo non  si sarà ammorbidito (ci vorranno 10 minuti).

3. Unite infine il topinambur affettato e fatelo cuocere per 10 minuti circa. Sfumate poi con il vino. Salate e pepate (non siate parchi con il pepe).

4. Coprite il tutto con il latte ed il brodo e cuocete per altri 20 minuti, o comunque sino a quando il topinambur non sarà perfettamente cotto. Poi frullate il tutto.

topinambur

5. Preparate il pesto frullando gli spinaci con le nocciole ed aggiungendo l’olio a filo. Mi raccomando usate gli spinacini teneri da insalata per un buon risultato.

spinaci

6. Servite la zuppa di topinambur  aggiungendo il pesto ed un filo di olio a crudo!

zuppa topinambur pesto spinaci

Testi ed immagini sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche. 

Copyright 2011-2016© Daniela Vietri – All Rights Reserved

Please follow and like us:

Ti è piaciuta la mia ricetta?

Lascia il tuo voto

5 (7 Votes)

Hai dei dubbi?

Score

Scrivimi una email sarò felice di aiutarti!

6 Replies to "Zuppa di topinambur con pesto di spinaci e mandorle"

  • comment-avatar
    Valentina 22 Gennaio 2018 (11:12 am)

    Mi ispira tantissimo…bei colori!!

  • comment-avatar
    IlmondodiChri 22 Gennaio 2018 (11:56 am)

    super buona davvero!!!! Brava

  • comment-avatar
    Giada 22 Gennaio 2018 (12:11 pm)

    Per cominciare al meglio la settimana, mi ci vorrebbe proprio!

  • comment-avatar
    Serena 22 Gennaio 2018 (12:42 pm)

    Che bell’aspetto!

  • comment-avatar
    Lisa Fregosi 22 Gennaio 2018 (1:07 pm)

    Bellissima e deve essere ottima, ha un’aspetto invitante

  • comment-avatar
    Viviana Dal pozzo 22 Gennaio 2018 (2:24 pm)

    dev’essere deliziosa e sfiziosa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
Instagram