fbpx

Tiramisù all’ananas

Oggi un dolce fresco: il tiramisù all’ananas!

Ci lamentavamo perchè l’estate tardava ad arrivare…

Siamo stati accontentati! L’estate è arrivata e, almeno qui a Roma, sono arrivate subito le temperature tropicali 😛

Caldo o non caldo io ai dolci non rinuncio, cerco solo di optare per dolci freschi! E sicuramente il tiramisù ananas è un tiramisù estivo!

tiramisu all ananas

Per preparare un buon tiramisù bisogna usare uova pastorizzate!

Al giorno d’oggi tuorli e albumi pastorizzati si trovano con grande facilità nei supermercati.

Ma è anche vero che pastorizzare le uova a casa è molto semplice e veloce. Basta avere a disposizione un termometro per dolci (anche questo ormai reperibili a costi molto contenuti). Vi basterà seguire il procedimento che vi indico nella ricetta.

In questo modo potrete offrire questo tiramisù con ananas anche alle donne incinte, perchè con la pastorizzazione della uova si scongiura il rischio della salmonella!

Certo la pastorizzazione delle uova è utile per tutti, ma un occhio di riguardo maggiore per le mamme in attesa non guasta mai.

Come scegliere un ananas maturo

Per questa ricetta ho usato un ananas fresco. Potrebbe quindi esservi di aiuto qualche consiglio da seguire nella scelta di questo frutto.

  • Odore: l’ananas deve avere un odore dolce. Se privo di odore non sarà maturo, se al contrario il suo profumo dolce lo sarà al punto da sembrare quasi liquoroso allora l’ananas sarà troppo maturo
  • Colore: almeno nella parte bassa dovrà essere di un colore giallo dorato
  • Tatto: tastandolo dovrà avere una consistenza soda ma elastica. Se troppo duro sarà ancora acerbo, se troppo morbido troppo maturo!

Sicuramente al termine della preparazione vi avanzerà un pochino di ananas. Visto il caldo potete impiegarlo per preparare anche uno smoothie con cocco per rinfrescarvi nei pomeriggi afosi!

Volendo però potete utilizzare l’ananas sciroppato che darà sicuramente un sapore più intenso al dolce.

Ricetta Tiramisù all’ananas

tiramisù all'ananas

 

Ingredienti

Ingredienti per il pan di spagna

  • 4 uova
  • 90 g di farina 00
  • 90 g di zucchero semolato
  • 30 g di fecola di patate

Ingredienti per la crema

  • 3 uova
  • 100 g di acqua
  • 220 g di zucchero
  • 250 g di mascarpone

Ingredienti per la finitura

  • 1 ananas
  • succo di ananas

Come preparare il tiramisù all’ananas

1. Mettete le uova (rigorosamente a temperatura ambiente) in una ciotola e cominciate a montarle con le fruste (elettriche, a mano o con la planetaria). Quando le uova si saranno rotte ed amalgamate unite a pioggia lo zucchero e poi continuate a montare a velocità sostenuta. Il composto dovrà triplicare il proprio volume (ci vorranno dieci minuti abbondanti). Alla fine l’impasto dovrà raggiungere la famosa consistenza “a nastro” che vedete bene nella prima foto.

2. La massa montata alla fine sarà non solo gonfia ma anche consistente!

3. A questo punto unite la fecola di patate a pioggia (in questo caso visto il modesto quantitativo unite tutta la fecola in una volta sola, mentre quando vi trovate di fronte  a dosi maggiori dovrete farlo in più volte). Dovrete incorporare la fecola aiutandovi con una spatola e con movimenti dall’alto verso il basso (tutto questo per evitare che la massa si sgonfi e non lieviti in cottura).

4. Versate delicatamente il composto in una teglia rettangolare. Cuocete in forno caldo, statico, a 170° per 15 minuti.

pan di spagna

Pastorizzazione delle uova

5. Preparate la crema partendo dalla pastorizzazione dei tuorli. In un pentolino unite 50 g di acqua con metà dello zucchero e portateli a 121° (che misurerete con un termometro per dolci). Otterrete uno sciroppo.

6. Sbattete i tuorli con delle fruste elettriche.

7. Versate  lo sciroppo a filo nei tuorli e continuate a montare con le fruste sino ad ottenere un composto soffice e gonfio.

8. Ripetete la stessa operazione con gli albumi. Usate l’acqua e lo zucchero residui per lo sciroppo. Cominciate a montare gli albumi ma solo quando faranno la schiumetta in superficie unite a filo lo sciroppo.

9. Se non volete fare la pastorizzazione montate i tuorli con lo zucchero e separatamente montate gli albumi. Non usate l’acqua.

10. Incorporate ai tuorli montati con lo zucchero il mascarpone che avrete precedentemente ammorbidito con un cucchiaio sino ad ottenere una consistenza cremosa.

11. Infine unita la composto gli albumi montati a neve con movimenti delicati dal basso verso l’alto.

tiramisu all'ananas

12. Procedete poi a montare il tiramisù. Ritagliate il pan di spagna in base alla grandezza desiderata.

13. Disponete il pan di spagna nel contenitore scelto (io ho realizzato delle monoporzioni) e bagnatelo leggermente con il succo di ananas.

14. Ricopritelo con uno strato di crema al mascarpone.

15. Distribuite dei pezzetti di ananas-

tiramisu montaggio

16. Coprite con un altro strato di pan di spagna e ripetete le operazioni (imbevete di succo di ananas, ricoprite con la crema e poi con ultimate con l’ananas tagliato a cubetti).

17. Mettete il tiramisù all’ananas in frigo a riposare per un paio di ore.

 

tiramisù all'ananas

Testi ed immagini sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche. 

Copyright 2011-2016© Daniela Vietri – All Rights Reserved

Please follow and like us:
error

Ti è piaciuta la mia ricetta?


Warning: A non-numeric value encountered in /home/cucinal6/public_html/wp-content/themes/cookbook/inc/templates/components/template_post_component_ratings.php on line 58

Lascia il tuo voto

0 (0 Votes)

Hai dei dubbi?

Score

Scrivimi e sarò felice di aiutarti

1 Reply to "Tiramisù all'ananas"

  • comment-avatar
    manu 30 Giugno 2016 (7:00 am)

    Particolare, sembra proprio buono.
    Un abbraccio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
Facebook
Facebook
Instagram
Pinterest
Google+