Frittata di pasta: tramezzini golosi

La frittata di pasta è uno dei piatti che ho più amato nella mia infanzia.

In realtà mia madre la preparava solo in occasione di qualche picnic e questo me la rendeva ancora più cara perchè la sua presenza coincideva sempre con una giornata divertente.

Mia nonna invece la faceva spesso nel corso dell’anno e, mia madre mi perdonerà, ma aveva un sapore che non sono mai riuscita a replicare!

frittata di pasta

La frittata di pasta napoletana la più classica delle ricette del riciclo

Questo è un piatto della tradizione campana, chiamato anche “frittata di maccheroni”, una classica ricetta del riciclo perchè una volta per prepararla veniva utilizzata la pasta rimasta.

Ed in effetti come dice il nome stesso altro non è che una enorme frittata a cui viene aggiunta la pasta. Mia nonna usava solo spaghetti, mia madre invece miscelava spaghetti, bucatini e mafaldine.

Io questa volta ho usato solo spaghetti visto che ho poi utilizzato la mia frittata a mo’ di pane per creare dei tramezzini! Lo so sembra un’idea folle ma vi giuro che non lo è! Ho scelto un ripieno che non è andato ad appesantirla eccessivamente ma l’ha solo resa più gustosa.

Frittata di pasta al forno un’alternativa più leggera

Il segreto della frittata di pasta è l’olio. Se volete gustarla al pieno del suo sapore purtroppo non dovete lesinare su questo ingrediente, anzi dovete vergognosamente abbondare.

E la morte sua è la cottura in padella.

Mi rendo conto che non sempre però si ha voglia di esagerare con i grassi. Un’alternativa light è allora la cottura in forno. Vi basterà oliare per bene una teglia, versare al suo interno l’impasto della frittata e cuocere in forno a 200° per 30 minuti circa.

Ricetta Frittata di pasta

ricetta frittata di pasta

Ingredienti per 4 persone

Ingredienti per la frittata

  • 400 g di spaghetti
  • 4 uova
  • 150 g di parmigiano reggiano
  • sale
  • pepe
  • olio evo

Ingredienti per la farcitura

  • 300 g di robiola
  • insalata
  • pomodori

Come fare la frittata di pasta

1 Per prima cosa cuocete gli spaghetti al dente, poi scolateli e passateli sotto un getto di acqua fredda per bloccarne la cottura.

2. In una capiente ciotola sbattete insieme le uova con il sale, il pepe ed il parmigiano.

come fare la frittata di pasta

 

3. Unite la pasta e mescolate per bene.

come preparare la frittata di pasta

4. Versate il composto in una padella dove avrete scaldato un cucchiaio di olio.

cottura della frittata di pasta

5. Cuocete a fiamma dolce per 10 minuti, poi aiutandovi con un coperchio girate la vostra frittata e cuocete per altri 10 minuti.

6. Una volta pronta lasciate raffreddare completamente la vostra frittata di pasta.

7. Successivamente tagliate la vostra frittata  a spicchi, dividete gli spicchi a metà e farciteli con la robiola, il pomodoro e l’insalata.

Se siete in cerca di altre ricette sfiziose date uno sguardo alle mie torte salate.

 

Testi ed immagini sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche. 

Copyright 2011-2017© Daniela Vietri – All Rights Reserved

Ti è piaciuta la mia ricetta?

Lascia il tuo voto

5 (2 Votes)

Hai dei dubbi?

Score

Scrivimi e sarò felice di aiutarti

5 Replies to "Frittata di pasta: tramezzini golosi"

  • comment-avatar
    manu 13 aprile 2017 (9:41 am)

    Che invitanti che sono!!!
    Grazie per averli condivisi.
    Ti abbraccio

  • comment-avatar
    Valentina 27 aprile 2018 (3:45 pm)

    Farcita è davvero geniale*_*

  • comment-avatar
    Martina 28 aprile 2018 (4:35 am)

    Ma che ricetta simpatica e pratica!

  • comment-avatar
    Serena 7 maggio 2018 (12:24 am)

    Questa me la ricordavo e mi sembra gola

  • comment-avatar
    IlmondodiChri 7 maggio 2018 (12:45 pm)

    wooooooooooow ma la meraviglia?? Goduriosi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!