Bocconcini di tacchino e asparagi con salsa allo yogurt

Come cercare di far mangiare gli asparagi a Riccardo? Con i bocconcini di tacchino e asparagi!

Negli ultimi tempi sono stata spesso in ristoranti vegano/crudisti (chi mi segue su Instagram lo sa e nel caso in cui ancora non mi aveste cercato mi trovate come @cucinalibriegatti) e mi si è aperto un mondo. Vi chiederete come mai parli di cucina vegana quando pubblico una ricetta a base di carne.

bocconcino di tacchino

Un filo logico c’è. La mia esperienza con la cucina vegana declinata ad alto livello mi ha fatto prendere coscienza ancora di più della necessità di dedicarsi ad una cucina sana che sia allo stesso tempo appagante. A questa presa di coscienza ha fatto seguito la volontà di ridurre ad una volta alla settimana il consumo di carne e ad una volta al mese quello di carne rossa.

Quindi tutto questo per dire che sto cercando di mangiare più carne bianca e questa ricetta si pone nel solco di questi miei propositi. Non dico che rinunciare alla carne sia semplice. Aimè a me la carne piace e quindi eliminarla dalla mia dieta è davvero faticoso. Ma di sicuro posso ridurre e migliorare.

Perchè scegliere la carne di tacchino

Il tacchino è un uccello di cortile. Non tutti sanno che è un animale originario del Nordamerica dove era largamente diffuso come animale selvatico  e viveva nelle foreste vergini ai confini con le praterie e le radure. E’ stato introdotto in Europa dagli spagnoli!

La carne di tacchino è una delle carni più magre in assoluto. Inoltre è altamente digeribile (motivo per il quale viene di solito utilizzato nello svezzamento dei neonati e nelle diete di chi soffre di gastrite).

Chiaramente per chi non è dieta è possibile arricchire le ricette con tanti varianti che le rendono gustose, come ho fatto quando mi sono trovata di fronte ad un invitante bocconcino di tacchino!

Tralasciando i miei propositi salutisti questa ricetta è molto semplice, quindi ho deciso di impreziosirla con una salsa allo yogurt che la rendesse più invitante per Riccardo. Ammetto che alla fine comunque gli asparagi non li ha mangiati. Però tacchino e salsa sono spariti velocemente! E se volete sperimentare un altra ricetta davvero buona con il tacchino vi consiglio le polpette di tacchino ripiene di prugne che sono una vera squisitezza 😉

Ricetta Bocconcini di Tacchino

bocconcini di tacchino

Ingredienti per 4 persone

  • 400 g di petto di tacchino
  • 50 g di burro
  • 150 ml di vino bianco
  • 300 g di asparagi
  • 250 g di yogurt greco
  • farina q.b.
  • 1 cucchiaio di pepe rosa
  • sale

Come cucinare i bocconcini di tacchino

1. Sciogliete il burro in una padella e poi rosolatevi i bocconcini di tacchino infarinati.

2. Quando saranno completamente rosolati ed intorno si sarà creata una crosticina sfumate con il vino bianco.

3. Unite poi gli asparagi tagliati a pezzetti ed un mestolo di acqua calda e fate cuocere per 10 minuti.

4. Togliete la carne e gli asparagi dalla padella ed unite al fondo di cottura lo yogurt ed il pepe rosa e fate cuocere per 5 minuti.

cottura tacchino

5. Servite i bocconcini di tacchino accompagnandoli con la salsa allo yogurt.

bocconcini tacchino

 

Testi ed immagini sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche. 

Copyright 2011-2017© Daniela Vietri – All Rights Reserved

Ti è piaciuta la mia ricetta?

Lascia il tuo voto

4.9 (8 Votes)

Hai dei dubbi?

Score

Scrivimi e sarò felice di aiutarti!

4 Replies to "Bocconcini di tacchino e asparagi con salsa allo yogurt"

  • comment-avatar
    Valentina 23 marzo 2018 (11:46 am)

    Mi sembra proprio un gran bell’abbinamento!!!

  • comment-avatar
    Lisa 23 marzo 2018 (12:11 pm)

    ottima proposta, uso spesso i bocconcini di tacchino in cucina

  • comment-avatar
    Martina 26 marzo 2018 (11:14 am)

    Buoni e delicati!

  • comment-avatar
    IlmondodiChri 26 marzo 2018 (12:08 pm)

    ma che buone che devono essere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!