Torta con ciliegie e carote

La torta con ciliegie e carote è una torta morbidissima, umida e che piace tanto tanto al mio bambino!

Lui è un grande amante delle ciliegie e io sono costretta a comprarne poche per volta perchè quando se le trova davanti va avanti fino a quando non ce ne sono più (e poi il rischio di mal di pancia è dietro l’angolo). Quindi i dolci con ciliegie capirete che da lui è molto gradito!

Anche io aspetto con ansia questo momento dell’anno per potermele gustare! Però senza mal di pancia 😉

Le ciliegie sono l’ingrediente perfetto per preparare degli ottimi dolci. E una torta con ciliegie fresche è una vera goduria!

Ingrediente perfetto per i dolci con le ciliegie sono le ciliegie vignola.

Tra le ciliegie più conosciute e diffuse in Italia le vignola, rosse o nere, hanno una polpa morbida e molto saporita.

Molto diffuse anche il durone che ha una polpa soda e croccante di colore giallo-rosso.

Anche le amarene appartengono alla famiglia delle ciliegie. Ma a causa del loro sapore fortemente asprigno si mangiano solo cotte.

Le ciliegie sono un frutto delicato che va conservato in frigo. Ma attenzione a tenerle lontane da alimenti aromatici. assorbono gli odori e quindi possono diventare cattive.

Un altro ingrediente particolare di questa torta è la farina di avena che la rende perfetta per i celiaci.

Ho deciso di sperimentare una torta con ciliegie senza farina adatta ai celiachi.

Ho quindi sostituito la farina tradizione con la farina di avena con cui ho cominciato dei timidi approcci un pochino per il gusto di sperimentare ed un pochino perchè sempre più spesso mi chiedono spesso ricette gluten free!

Vi ricordo che anche nella farina d’avena potrebbero però esserci tracce di glutine quindi prima di acquistarla sarebbe opportuno controllare il prontuario AIC per stare sicuri!

Questa torta è perfetta anche in versione vegana sostituendo il latte vaccino con il latte di mandorla e la panna con quella di soia!

Ricetta Torta con ciliegie e carote

torta con ciliegie

Ingredienti teglia da 20 cm

  • 150 g di farina di avena
  • 300 g di ciliegie
  • 150 g di carote grattugiate
  • 100 g di farina di mandorle
  • 80 g di zucchero di canna
  • 1 bustina di lievito in povere
  • 80 ml di olio di semi
  • 300 ml di panna

Come preparare la torta con ciliegie

1. Mescolate insieme le carote grattugiate, le farine, il lievito e lo zucchero di canna.

2. Unite un poco alla volta la panna mescolando con una frusta in modo tale da formare un composto cremoso.

3. Aggiungete infine l’olio.

4. Versate il composto in uno stampo imburrato. Inserite poi nell’impasto le ciliegie denocciolate.

preparazione torta

5. Cuocete in forno statico a 170° per 50 minuti. Fate la prova dello stecchino ma ricordate che l’impasto rimarrà molto umido.

torte con ciliegie

Testi ed immagini sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche. 

Copyright 2011-2017© Daniela Vietri – All Rights Reserved

Ti è piaciuta la mia ricetta?

Lascia il tuo voto

0 (0 Votes)

Hai dei dubbi?

Score

Scrivimi e sarò felice di aiutarti

3 Replies to "Torta con ciliegie e carote"

  • comment-avatar
    Gunther 29 maggio 2017 (2:24 pm)

    Molto interessante quest’abbinamento farina d’avena, carote e ciliegie, da provare, grazie

  • comment-avatar
    Alessandro 30 maggio 2017 (11:46 am)

    Ciao molto interessante questa ricetta, l’unica cosa volevo chiederti se al posto della panna posso mettere qualcosa che non sia derivato dal latte perché mia moglie é molto intollerante al lattosio e non può mangiare nemmeno i prodotti a basso contenuto di lattosio. Grazie

    • comment-avatar
      Daniela - Cucina Libri e Gatti 30 maggio 2017 (4:39 pm)

      Ciao Alessandro. Puoi sostituire tranquillamente la panna con il latte di mandorla. Puoi usare sia quello neutro che quello zuccherato ma in quest’ultimo caso ti suggerisco di ridurre la quantità di zucchero di 30 g altrimenti il risultato sarà troppo dolce!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato