Pasta e fagioli

La pasta e fagioli è una delle ricette della mia infanzia.

In Campania la pasta e fagioli insieme alla pasta e patate formano un coppia sacra ed intoccabile!

Ora a voler essere precisi queste ricette fanno parte dei ricordi della mia infanzia perchè erano piatti preparati almeno una volta alla settimana ma io non li mangiavo! E sì, mia madre li arricchiva con un bel pomodoro che me li rendeva a dir poco odiosi (i miei problemi con i pomodori sono cominciati sin da piccola).

pasta

Quando ad un certo punto e senza motivo alcuno mia madre ha eliminato questo dannatissimo pomodoro (dico senza motivo perchè per anni si era ostinata ad aggiungerlo nonostante le mie recriminazioni) io sono diventata una fan sfegatata di questi due piatti.

Sono ricette semplici ed estremamente economiche ma onestamente le trovo buone almeno quanto un piatto di caviale! C’è chi di fronte ad una simile affermazione storcerà il naso ma sono convinta che il sapore dei ricordi è quello più gustoso al mondo!

Inoltre la pasta e fagioli la adoro anche per un altra sua famosa caratteristica!

Pasta e fagioli in scatola

Spesso mi hanno chiesto se utilizzando i fagioli in scatola si possa ottenere un buon risultato. Lo sapete io non sono particolarmente intransigente in cucina sotto questo punto di vista.

Nella vita di tutti i giorni i ritmi frenetici che sosteniamo spesso non ci consentono di mettere a bagno i fagioli 12 ore prima e poi cuocerli per 45 minuti prima di preparare la pasta.

Se questo tempo manca non c’è motivo per non voler lo stesso preparare un buon piatto di pasta e fagioli, quindi si può tranquillamente ricorrere ai fagioli in scatola. La cosa importante è prestare attenzione alla qualità dei fagioli in scatola che andrete ad acquistare. Un buon prodotto, anche se più costoso, assicura un buon risultato.

Un valido compromesso possono inoltre essere i fagioli surgelati. Non potrete bypassare la cottura di 45 minuti, ma almeno non dovrete metterli a bagno la sera prima!

La pasta e fagioli il giorno dopo

Il mito vuole che si possa mangiare anche il giorno dopo. Ed il mito ha pienamente ragione! Avete mai provato?

Prima di tutto è buonissima anche fredda. La crema di fagioli si solidifica leggermente impastandosi con la pasta che a distanza di un giorno si insaporisce in modo incredibilmente.

Se invece preferite mangiarla calda allora dovete ripassarla in padella con l’olio e scoprirete che il suo sapore raddoppierà!

In buona sostanza è il piatto perfetto! Buono per due due giorni, economico e facile da preparare!

Nella ricetta che vi lascio ci sono alcuni trucchetti per evitare che la pasta scuocia troppa e per aumentare ancora di più il sapore dei fagioli senza però aggiungere pancetta o lardo!

Ricetta Pasta e Fagioli

pasta e fagioli

Ingredienti per 2 persone

  • 200 g di pasta mista
  • 400 g di fagioli borlotti
  • brodo vegetale (sedano, carota, cipolla)
  • 1 spicchio di aglio
  • peperoncino
  • sale
  • pepe
  • olio evo
  • parmigiano reggiano

Come fare pasta e fagioli

1. Potete utilizzare anche fagioli in scatola ma se usate i legumi secchi o freschi il risultato sarà più saporito. Se usate legumi secchi metteteli a bagno 12 ore prima.

2. Un volta reidratati cuocete i fagioli in acqua bollente salata per 40 minuti (stessi tempi di cottura se usate i fagioli freschi).

3. Soffriggete per un paio di minuti a fiamma dolce lo spicchio di aglio in 1 cucchiaio di olio. Se vi piace il piccante aggiungete in questa fase il peperoncino.

4. Unite i fagioli fate insaporire un paio di minuti e poi togliete l’aglio.

5. Ricoprite tutto con il brodo vegetale e fate cuocere sino a quando i fagioli non cominceranno a disfarsi.

6. Con un frullatore ad immersione frullate una parte dei fagioli in modo tale da rendere il composto più cremoso.

cottura dei fagioli

7. Cuocete la pasta in acqua bollente salata e scolatela 5 minuti prima rispetto ai minuti di cottura indicati sulla confezione. Di solito la pasta viene cotta direttamente nei fagioli con una sorta di cottura risottata. Ma in questo modo si corre il rischio che la pasta scuocia. Con questa piccola precottura è molto più difficile sbagliare i tempi!

8. Unite la pasta ai fagioli, aggiungete ancora brodo e portate a cottura.

cottura della pasta e fagioli

9. Una volta cotta la pasta e fagioli fuori dal fuoco incorporate un’abbondante manciata di parmigiano.

pasta e fagioli

 

Testi ed immagini sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche. 

Copyright 2011-2018© Daniela Vietri – All Rights Reserved

Ti è piaciuta la mia ricetta?

Lascia il tuo voto

4.9 (13 Votes)

Hai dei dubbi?

Score

Scrivimi e sarò felice di aiutarti

5 Replies to "Pasta e fagioli"

  • comment-avatar
    Lisa Fregosi 15 gennaio 2018 (12:00 pm)

    Fantastica!!
    Mia madre è napoletana ma ci aggiunge comunque una patata… le chiederò il perchè ahahha

  • comment-avatar
    IlmondodiChri 15 gennaio 2018 (12:33 pm)

    Mamma mia che buona!! Squisita!!

  • comment-avatar
    Valentina 15 gennaio 2018 (3:18 pm)

    La adoro…devo provare la tua ricetta*_*

  • comment-avatar
    Serena 16 gennaio 2018 (12:14 am)

    fra i piatti più confortanti in assoluto

  • comment-avatar
    Giada 17 gennaio 2018 (12:34 pm)

    Alla mia dolce metà piacerebbe sicuramente!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato