Mousse al cioccolato

mousse al cioccolato

La mousse al cioccolato è tra le ricette dei dolci al cioccolato di maggior successo!

Soprattutto se si tratta di una mousse al cioccolato fondente! Io ho una vera e propria passione per il cioccolato fondente, il suo sapore intenso mi manda in visibilio. Non che non mi piacciano gli altri tipi di cioccolato, per carità! Si tratta solo di una piccola preferenza.

Questo dolce è un dessert perfetto sia in inverno che in estate. Si prepara velocemente e lo si può conservare per alcuni giorni in frigo (abbiate solo cura di chiuderlo per bene per evitare che ci sia contaminazione con gli altri sentori del frigo ).

Come preparare la mousse al cioccolato?

Niente paura ci penso io con le foto passo passo a rendere tutto molto semplice!

Quella che vi propongo è la ricetta appresa al corso professionale da chef, quindi si tratta di una ricetta tecnicamente perfetta!

Prevede l’suo delle uova, perchè nella mousse classica le uova sono indispensabili! Il problema della loro pastorizzazione è risolvibile in due semplici modi:

  1. Comprare tuorli ed albumi già pastorizzati. Ormai si trovano con facilità al supermercato quindi nella ricetta vi do anche il peso esatto in modo tale che se optate per questa soluzione non avrete problemi di sorta.
  2. Pastorizzare da soli tuorli ed albumi. E’ un’operazione semplicissima, così come vi spiego nella ricetta, avrete solo bisogno di un termometro da cucina ed il gioco è fatto!

E se vi avanza del cioccolato al termine della preparazione potreste sempre usarlo per una cioccolata calda!

Ricetta Mousse al cioccolato

mousse cioccolato

Ingredienti per la mousse per 6 persone

  • 300 g di cioccolato fondente
  • 3 tuorli (60 g)
  • 3 albumi (90 g)
  • 60 g di zucchero semolato
  • 200 g di panna

Procedimento

1 Se non usate tuorli pastorizzati procedete voi stessi alla pastorizzazione. Fate sciogliere 30 g di zucchero con 15 g di acqua in un pentolino.

2. Aspettate che lo sciroppo raggiunga la temperatura di 121°.

3. Versate lo sciroppo a filo sugli albumi mentre li montate con le fruste elettriche. Se invece usate dei tuorli già pastorizzate dovrete solo montarli con 30 g di zucchero.

5. Proseguite sino a quando i tuorli avranno raddoppiato il proprio volume.

4. Ripetete l’operazione per gli albumi. Quindi sciogliete i restanti 30 g di zucchero con 15 g di acqua e portate il tutto alla temperatura di 121°.

5. Cominciate a montare gli albumi con le fruste e poi unite lo sciroppo a filo. Se usate albumi pastorizzate cominciate a montarli e poi, quando cominciano a fare “la schiumetta” unite i 30 g di zucchero semolato a pioggia.

6. Proseguite sino a quando gli albumi non saranno montati a neve. Ricordate di usare albumi a temperatura ambiente altrimenti incontrerete notevoli difficoltà.

7. Sciogliete il cioccolato a bagnomaria e poi fatelo intiepidire.

8. Montate la panna.

9. Unite il cioccolato agli albumi.

10.Unite poi la panna con una spatola con movimenti delicati dall’alto verso il basso.

11. Allo stesso modo incorporate gli albumi.

12. Disponete la mousse nel recipiente prescelto e mettetela a riposare in frigo per almeno 4 ore.

Servite la mousse al cioccolato decorandola come preferite: con della frutta (arance, come nel mio caso, oppure fragole o frutti di bosco), oppure della frutta secca (mandorle noci o noccioline sbriciolate, granella di nocciole o pistacchi) o semplicemente con della panna montata!

 

 

Ti è piaciuta la mia ricetta?

Lascia il tuo voto

5 (18 Votes)

Hai dei dubbi?

Score

Scrivimi e sarò felice di aiutarti

4 Replies to "Mousse al cioccolato"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato