Nasello al forno gratinato con broccoli

Il nasello al forno gratinato è una buona ricetta per “camuffare” il pesce e cercare di non dare eccessivo risalto ai broccoli…

Credete sia un’operazione facile cercare di far mangiare il pesce una volta alla settimana  a mio figlio? Nonchè  cercare al contempo di piazzare anche delle verdure?

In realtà quello che vedete nella foto è il piatto nella versione per gli adulti. Invece nella versione per bambini il pesce ed i broccoli sono letteralmente sommersi dal pane, in modo tale da impedire a mio figlio cosa c’è sotto.

Come cucinare il nasello al forno? Renderlo appetitoso è molto semplice

Ma tralasciando le problematiche di mio figlio con il pesce devo dire che il nasello in questa versione è molto saporito.

Il problema del pesce al forno è che spesso la carne si secca troppo e quindi è meno appetitosa: Ma questa ricetta vi garantirà un risultato morbidissimo perchè il nasello prima di passare in forno viene cotto con il brodo.

E diciamocelo che i filetti senza spine sono una vera comodità anche per i grandi! Quando compro il nasello il pescivendolo mi chiede sempre: per suo figlio?

In verità lo apprezzo molto anche io. Il suo sapore delicato mi piace e lo rende perfetto per ricette che creino dei begli abbinamenti come in questo caso. Inoltre è una buona soluzione anche optare per il nasello surgelato che garantisce sempre un buon risultato (a patto di prestare attenzione alla qualità del prodotto acquistato).

Differenze tra nasello e merluzzo

Errore comunemente commesso è quello di considerare nasello e merluzzo la stessa cosa. Ma, appunto, si tratta di un errore. Entrambi i pesci appartengono all’ordine dei Gadidi,  che al suo interno raccoglie non solo merluzzo e nasello, ma anche l’eglefino, la rana pescatrice, lo stoccafisso, la motella.

Nasello e merluzzo poi fanno parte di due famiglie diverse. In particolare il nasello appartiene alla famiglia del merluccius e vive lungo le coste europee dell’Atlantico, della Norvegia e del Portogallo.

Ricetta Nasello al forno gratinato

nasello al forno gratinato

Ingredienti per 2 persone

  • 400 g di filetti di nasello
  • 300 g di broccoli
  • 1/2 cipolla
  • 200 g di mollica di pane raffermo (o pancarrè)
  • brodo vegetale (sedano, carota, cipolla)
  • 40 g di burro
  • olio evo
  • sale
  • pepe

Preparazione nasello al forno

1. Lessate le cimette di broccoli in acqua bollente salata per 5 minuti.

come cuocere i broccoli

2. Affettate la cipolla e fatela stufare in due cucchiai di olio a fiamma dolce per due minuti.

3. Unite i filetti di nasello e fateli dorare 1 minuto per lato.

4. Unite un mestolo di brodo e fate cuocere per 10 minuti. Se il fondo di cottura dovesse asciugarsi troppo aggiungete poco altro brodo.

5. Togliete il pesce dalla padella, unite i broccoli e fateli insaporire per un paio di minuti nel fondo di cottura.

come cuocere il nasello

6. Frullate la mollica di pane in maniera grossolana.

7. Disponete il pesce con i broccoli in una pirofila e poi coprite il tutto con il pangrattato ed infine con il burro a fiocchetti.

8. Accendete il grill dal forno a 180° e fate gratinare il pesce per cinque minuti. Prestate attenzione a che il pane non si bruci.

gratinatura

Servite il nasello al forno gratinato caldissimo!

nasello al forno

Se vi è piaciuto l’abbinamento del pesce con i broccoli vi consiglio anche i bocconcini di salmone glassato alla soia con broccoletti.

nasello al forno gratinato

Testi ed immagini sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche. 
Copyright 2011-2018© Daniela Vietri – All Rights Reserved

Ti è piaciuta la mia ricetta?

Lascia il tuo voto

5 (11 Votes)

Hai dei dubbi?

Score

Scrivimi e sarò felice di aiutarti

5 Replies to "Nasello al forno gratinato con broccoli"

  • comment-avatar
    Valentina 23 febbraio 2018 (12:28 pm)

    Deve essere delizioso…ottimo consiglio quello di cuocere prima il nasello nel brodo!!

  • comment-avatar
    Serena 23 febbraio 2018 (4:55 pm)

    Fatto così con la cottura in brodo prima del passaggio in forno diventa più saporito. Ottima idea

  • comment-avatar
    IlmondodiChri 24 febbraio 2018 (4:24 pm)

    sai che non l’ho mai provato così?

  • comment-avatar
    Lisa Fregosi 26 febbraio 2018 (8:43 am)

    segnata!!! ottima proposta grazie!

  • comment-avatar
    speedy70 6 marzo 2018 (1:39 pm)

    Ottimo cucinato così il nasello, una delizia!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!