Straccetti con carciofi

Questi sono i mesi in cui compro costantemente carciofi e li uso per preparare tantissime ricette. Una molto gettonata qui a casa sono gli straccetti con carciofi!

Non mangiamo molta carne, e ancor meno carne rossa. Sono riuscita a ridurne il consumo ad una volta ogni due settimane (anche se purtroppo restano fuori gli affettati anche se di qualità come il San Daniele, e la pancetta che ogni tanto sbuca come ingrediente di qualche preparazione).

Non mi capita quasi mai di comprare la carne al supermercato. Cerco di disincentivare in ogni modo gli allevamenti intensivi, sia per una questione etica di rispetto degli animali sia per una questione di salute (l’uso massiccio di antibiotici e di altre cure necessarie alla sopravvivenza degli animali in condizioni di vita precarie non può non avere effetti sulla genuinità delle loro carni).

straccetti con carciofi

Compro quindi la carne solo dal mio macellaio di fiducia e negli acquisti mi affido ai suoi suggerimenti.

L’altro giorno mi ha consigliato (bene come sempre) un buon taglio per preparare gli straccetti ed io ho colto al volo il suggerimento! Avevo già acquistato i carciofi al mercato e l’idea di cucinare la carne con carciofi mi ha subito ingolosito

Quale taglio di carne scegliere per gli straccetti?

Tradizionalmente il taglio consigliato è il brione. La carne deve essere affettata molto sottilmente quindi è bene che lo faccia per voi il vostro macellaio. Sarebbe oltremodo difficile riuscirci da soli a casa.

Io però, come vi dicevo, mi affido spesso ai consigli del macellaio che sarà in grado di consigliarvi il miglior taglio a sua disposizione. Per esempio per questa ricetta lui mi ha dato la noce di vitello.

Il criterio da seguire è quello di scegliere comunque un taglio morbido con poco grasso, ma non completamente privo di esso.

La cottura deve essere veloce per evitare che la carne si secchie  diventi troppo dura.

Ed è molto importante usare poco olio ma di buona qualità!

I carciofi, tutti gustosi, ma quali usare per questa ricetta?

Le tipologie principali dei carciofi sono i violetti, i romaneschi e gli spinosi.

Per questa ricetta, e per tutte quelle in cui il carciofo va stufato vi consiglio di optare per i violetti.

Se trovate difficoltà nel pulirli vi rimando a questo piccolo video che ho realizzato per rendere più semplice l’operazione.

Ricetta Straccetti con carciofi

straccetti di vitello con carciofi

Ingredienti per 2 persone

  • 200 g di vitello (brione o noce tagliate sottilissima)
  • 2 carciofi
  • 1 spicchio di aglio
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • 1/2 limone
  • brodo vegetale (sedano carote cipolla)
  • olio evo
  • sale
  • pepe

Come preparare gli straccetti con carciofi

1. Pulite i carciofi (seguite questo comodo video che ho realizzato), tagliateli a spicchi e immergeteli in acqua acidulata con il succo di mezzo limone.

carciofi

2. Fate soffriggere 1 spicchio di aglio in due cucchiai di olio.

3. Poi unite i carciofi e fateli insaporire per 1 minuto.

4. Aggiungete un mestolino di brodo vegetale (in mancanza acqua calda) e fateli stufare dolcemente per 15 minuti. Salate, pepate e toglieteli dalla padella.

5. Nel fondo di cottura dei carciofi fate saltare a fiamma viva gli straccetti. Cuoceranno in circa tre minuti.

6. Non appena gli straccetti saranno completamente “colorati” sfumate con il vino bianco e poi salate e pepate.

come fare gli straccetti di carne con carciofi

7. Infine unite di nuovo i carciofi, fate insaporire il tutto per 1 minuto e poi servite i vostri straccetti ai carciofi!

E se come me siete dei grandi amanti dei carciofi vi consiglio di dare uno sguardo alle altre ricette presenti sul blog!

straccetti ai carciofi

Ti è piaciuta la mia ricetta?

Lascia il tuo voto

5 (11 Votes)

Hai dei dubbi?

Score

Scrivimi e sarò felice di aiutarti

5 Replies to "Straccetti con carciofi"

  • comment-avatar
    lisa 18 aprile 2018 (11:46 am)

    davvero interessante, segnata per prepararla!

  • comment-avatar
    Marina 18 aprile 2018 (2:49 pm)

    Sai che non sapevo esistessero 3 tipi di carciofi diversi? Ho imparato una cosa nuova! La tua ricetta sembra ottima

  • comment-avatar
    Martina 18 aprile 2018 (3:56 pm)

    Adoro i carciofi!

  • comment-avatar
    IlmondodiChri 22 aprile 2018 (1:16 pm)

    Mi piacciono da morire!!!

  • comment-avatar
    Serena 23 aprile 2018 (9:58 pm)

    mi piacciono sia gli straccetti che i carciofi questo fa per me!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!