Come fare il pan di spagna

Una delle domande che mi viene posta più di frequente è come fare il pan di spagna.

La pasta genovese o pan di spagna è una delle preparazioni base della pasticceria. Le torte di compleanno classiche, quelle della nostra infanzia, nell’immaginario collettivo sono sempre pan di spagna farcito con crema e ricoperto con tanta panna.

ricetta pan di spagna

Negli ultimi anni con l’impazzare della pasticceria moderna le mousse e i dolci americani sembrano farla da padrone, ma quando si tratta di feste di compleanno è sempre al pan di spagna che vola il pensiero.

Pan di spagna senza lievito

Ma il pan di spagna è anche il dolce che incute più timore. L’assenza di lievito nella preparazione richiede un’esecuzione corretta perchè da quello dipende la riuscita del dolce.

Ma nessuna paura!

Seguite alla lettera le mie indicazioni ed otterrete un pan di spagna perfetto! Ho cercato infatti di fornirvi una spiegazione il più chiara possibile, utilizzando non termini tecnici ma di uso comune. Spesso le ricette di base sono troppo tecniche e le difficoltà in cui ci si imbatte dipendono dal fatto che le spiegazioni sono poco chiare! Di qui la ricorrente domanda di tanti di voi: come fare il pan di spagna!

Se però la paura fosse troppa e voleste cominciare con una versione con il trucco” vi rimando alla ricetta della torta cubana dove ho preparato il pan di spagna usando il lievito.

Ricetta pan di spagna

come fare il pan di spagna

Ingredienti teglia 24 cm

  • 4 uova
  • 90 g di zucchero semolato
  • 90 g di farina 00
  • 30 g di fecola di patate

Come fare il pan di spagna

1. Mettete le uova intere nella boule che userete per lavorare l’impasto.

2. Cominciate a rompere le uova con la frusta (sia essa manuale che elettrica) e proseguite sino a quando non cominceranno a diventare spumose in superficie. Otterreste un risultato migliore se in questa fase scaldaste leggermente le uova. Per farlo vi basterà mettere la boule a bagnomaria in acqua tiepida.

3. Unite a pioggia lo zucchero e poi continuate a montare. Uova e zucchero dovranno triplicare il proprio volume. Questo vuol dire che i tempi di lavorazione saranno piuttosto lunghi e diversi a seconda degli strumenti utilizzati:

  • Planetaria – 10 minuti
  • Fruste elettriche – 15/17 minuti
  • Fruste manuali – 25 minuti

4. Solo quando il vostro impasto avrà raggiunto una consistenza compatta (per capirci, una consistenza simile alla panna montata) sarà pronto per la fase successiva.

5. Unite la farina e la fecola (che dovrete aver accuratamente setacciato in precedenza in modo tale che non si formino grumi che non riuscireste a far andare via con la lavorazione) in TRE VOLTE.

6. Dopo aver aggiunto la farina a pioggia amalgamatela all’impasto con movimenti dal basso verso l’alto. Questa operazione risulterà molto più semplice se userete una spatola che con la sua superficie piatta e larga vi aiuterà nell’operazione.

7. Solo quando l’impasto avrà assorbito la prima parte della farina, procederete ad aggiungere la seconda e poi la terza.

come fare il pan di spagna soffice

8. Imburrate ed infarinate una teglia.

9. Versate delicatamente l’impasto al suo interno. Per livellarlo usate la spatola e non sbattete assolutamente la tortiera sul piano di lavoro (errore comune che fa smontare l’impasto).

10. Cuocete il pan di spagna in forno statico preriscaldato a 170° per 20 minuti circa.

pan di spagna ricetta

 

Ti è piaciuta la mia ricetta?

Lascia il tuo voto

5 (2 Votes)

Hai dei dubbi?

Score

No Replies to "Come fare il pan di spagna"

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato

    Do NOT follow this link or you will be banned from the site!