Pasta con pesto di pistacchi sgombro e pomodori secchi

La pasta con pesto di pistacchi è un piatto “annuale” diciamo così, perché può essere preparato in tutte le stagioni.

Ma personalmente lo preparo soprattutto in estate. Forse, complice il colore, mi fa venire in mente il caldo ed il mare!

E sempre in questa ottica io amo abbinarla al pesce. Questa volta ho sperimentato l’accostamento con lo sgombro e deve dire che l’esperimento è felicemente riuscito.

pasta al pesto di pistacchi

Pasta al pesto di pistacchi una valida alternativa al pesto tradizionale

La parola pesto vi farà sicuramente venire alla menta il buonissimo pesto di basilico.

Ma ispirandosi alla ricetta tradizionale è possibile creare tante varianti! In effetti è improprio chiamarle “pesto”, perché la ricetta del pesto funge solo da ispirazione. Come in questo caso. Oppure nel pesto di noci.

I risultati però sono molto buoni.

Sebbene io ami molto i pistacchi, una pasta condita con il solo pesto al pistacchio avrebbe un sapore troppo intenso. Ho così deciso di smorzarlo con dello sgombro e dei pomodori secchi. Un successo garantito!

La pianta del pistacchio

Il pistacchio è il frutto di una pianta originaria dell’Asia Minore che fu introdotta nell’area mediterranea un secolo prima dell’era cristiana. Fruttifica due volte l’anno e cresce in climi caldi e asciutti.

Non tutti sapranno che il pistacchio è l’albero da frutto che meglio sopporta la siccità ed è anche assai resistente al gelo. In condizioni adeguate può vivere addirittura fino a 150 anni.

In Italia la regione dove maggiormente viene coltivato il pistacchio è la Sicilia da cui proviene il più famoso pistacchio di Bronte DOP.

Negli ultimi anni si è verificato un vero e proprio boom di questo prodotto. Ragione per la quale la richiesta è salita, il costo pure e le imitazioni altrettanto.

Il pistacchio di bronte è caratterizzato da un colore verde intenso e dal sapore dolce. Ha un costo molto elevate, parte da 40 euro al chilo a salire. Se lo trovate a costi inferiori diffidate. E leggete con attenzione l’etichetta. E’ un prodotto DOP!

Ricetta Pasta con pesto di pistacchi

pasta con pesto di pistacchi

Ingredienti per 2 persone

Come preparare la pasta con pesto di pistacchi

1. Per prima cosa sbucciate i pistacchi.

2. Sbollentateli per 10 secondi in acqua bollente. In questo modo potrete rimuovere la pellicina che li ricopre semplicemente sfregandoli tra le dita.

3. Per preparare il pesto potete utilizzare un frullatore tradizionale, un miniprimer o, se volete utilizzare il metodo tradizionale un mortaio. Unite insieme i pistacchi il basilico ed il mezzo spicchio di aglio e cominciate a frullare unendo olio a filo.

4 Aggiungete poco olio alla volta. Non c’è una quantità prestabilita, va aggiunto l’olio necessario a rendere il pesto cremoso quindi dovete regolarvi ad occhio. Parliamo comunque di un massino di tre cucchiai.

5. Aggiungete poi il parmigiano e continuate a frullare sino a quando non otterrete una crema.

come preparare pasta con pesto di pistacchi

6. Mentre la pasta cuoce fate saltare in padella con due cucchiai di olio i pomodori secchi tagliati e pezzetti e lo sgombro per due minuti, giusto il tempo di far amalgamare i sapori.

7. Una volta cotta la pasta fatela saltare in padella con lo sgombro ed i pomodori per un minuto, poi unite il pesto di pistacchio e fate mantecare per altri due minuti.

pesto al pistacchio

SUGGERIMENTO

Vi consiglio di conservare un po’ di acqua di cottura della pasta. Quando unirete il pesto la sua umidità potrebbe non essere sufficiente ad ottenere un risultato omogeneo. Nel quale caso potrete unire l’acqua di cottura e risolvere la situazione!

ricetta pesto di pistacchi

POST IN COLLABORAZIONE CON DELICIUS

Ti è piaciuta la mia ricetta?

Lascia il tuo voto

4.9 (7 Votes)

Hai dei dubbi?

Score

Scrivimi e sarò felice di aiutarti

No Replies to "Pasta con pesto di pistacchi sgombro e pomodori secchi"

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato

    Do NOT follow this link or you will be banned from the site!