Pasta con le melanzane

L’estate è il momento migliore per gustare un buon piatto di pasta con le melanzane e pomodorini!

Indubbiamente è un piatto che va bene tutto l’anno, ma in questo periodo ha molto più sapore vista la stagionalità dei prodotti.

Dato il mio amore sconfinato per la parmigiana compro le melanzane anche in inverno per prepararla. Ma, diciamocelo, sono per lo più prive di sapore e costano anche parecchio.

In questo periodo invece sono buonissime ed il portafogli ringrazia!

pasta con le melanzane in bianco

 

La melanzana violetta perfetta per questa ricetta

La Violetta di Firenze, conosciuta anche come Tonda, è caratterizzata da  grossi frutti (anche oltre 500 g) ed è apprezzata per la polpa compatta con pochi semi e di gusto delicato.

A partire dagli anni 90’ sono stati selezionati e diffusi sul mercato ibridi che si rifanno alla Violetta e ne migliorano le caratteristiche: ridotto numero o assenza totale di semi, polpa che dopo il taglio non imbrunisce (o imbrunisce poco) e sapore privo delle note amare che caratterizzano altre varietà. Per questo motivo non occorre il tradizionale trattamento preliminare con il sale per eliminare l’amarognolo e si prestano ad una cucina più veloce.

Inoltre, la consistenza della polpa compatta e fine fa sì che queste melanzane non assorbano in cottura troppo olio e quindi sono ideali per una cucina più leggera e salutare (le melanzane sono tra le prime dieci verdure con proprietà antiossidanti).

Al gruppo delle melanzane violette appartengono anche:

  • SABELLE: con buccia viola brillante e polpa densa
  • BIRGAH: frutto viola, adatta alle produzioni invernali in serra

Le violette sul mercato sono di produzione nazionale, coltivate soprattutto in Sicilia e Campania.

Con queste melenzane potete preparare anche uno stuzzichino sfiziosissimo: i rotolini di frittata!

Ricetta Pasta con le melanzane

pasta con le melanzane

Ingredienti per 4 persone

  • 300 g di penne Equilibrium Intelligente Food
  • 200 g di melanzane
  • 100 g di pomodorini ciliegino
  • 50 g di capperi sotto sale
  • 1 spicchio di aglio
  • Basilico
  • Olio evo
  • Sale
  • pepe

Come preparare la pasta con le melanzane

1 Tagliate le melanzane a fette sottili e poi grigliatele*.

2 Tagliate le melanzane grigliate a pezzetti.

come fare la pasta con le melanzane

3 In una capiente padella soffriggete lo per due minuti a fiamma dolcissima lo spicchio di aglio in due cucchiai di olio.

4 Unite i pezzetti di melanzane, alzate la fiamma e fate insaporire un paio di minuti.

5 Aggiungete infine i capperi, ben sciacquati e sgocciolati, e i pomodorini tagliati a spicchietti.

6 Cuocete le verdure a fiamma moderata per ¾ minuti. Salate (attenzione ad aggiungere poco sale poichè i capperi sono già salati).

7 Cuocete la pasta in acqua bollente salata e scolatela al dente.

8 Fate saltare la pasta con le verdure aggiungendo poca acqua di cottura per mantecare.

come preparare la pasta con le melanzane

9 Completate profumando con qualche foglia di basilico.

*TRUCCHI E CONSIGLI . Anche se possedete una griglia antiaderente vi consiglio sempre di oliarla aiutandovi con un batuffolino di cotone in modo tale da lucidare tutta la superficie senza però eccedere nel quantitativo. Infatti sebbene la griglia sia antiaderente alcune pezzettini di verdure finiranno inevitabilmente per rimanere attaccati e a lungo andare si bruceranno in cottura.

pasta con le melanzane non fritte

POST IN COLLABORAZIONE CON EQUILIBRIUM FOOD

Ti è piaciuta la mia ricetta?

Lascia il tuo voto

4 (7 Votes)

Hai dei dubbi?

Score

Scrivimi e sarò felice di aiutarti

No Replies to "Pasta con le melanzane"

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato

    Do NOT follow this link or you will be banned from the site!