All’ombra di Julius

Non potevo non affrettarmi a leggere All’ombra di Julius  l’ultimo romanzo pubblicato in Italia di Elizabeth Jane Howard.

L’autrice in Italia è ormai nota per la saga dei Cazalet, anche se ritengo che il suo libro più bello sia Il lungo sguardo.

all'ombra di julius

All’ombra di Julius trama

Il racconto si snoda solo in pochi giorni, un fine settimana in cui le storie dei protagonisti si annodano per poi sciogliersi in maniera diversa.

Protagoniste indiscusse tre figure femminili: la moglie (Esme) e le due figlie (Emma e Cressy) di Julius morto 20 anni prima nel compimento di un gesto eroico nel corso della seconda guerra mondiale.

La prematura scomparsa dell’uomo ha gettato un’ombra sulla vita delle persone che gli erano vicine. Esme aveva un amante all’epoca del fatto di cui era innamorata, e la morte del marito aveva determinato anche la chiusura del suo idillio.

Emma si sente incapace di intessere relazioni con gli uomini, mentre Cressy è troppo emotiva ed alla ricerca costante di un affetto negatole, circostanza che la porta a passare da un uomo ad un altro.

Le loro vite arrivano ad un punto di svolta con l’apparire sulla scena di due uomini: Felix, l’amante perduto di Esme, e Dan, un giovane scrittore.

Basterà un solo fine settimana a cambiare il loro futuro.

Elisabeth Jane Howard ed il suo cattivo rapporto con gli uomini

La Howard da piccola subì delle molestie da parte del padre. Il suo passato è molto importante per comprendere il difficile rapporto avuto con gli uomini nella vita reale ma anche nei romanzi.

Le figure maschili della Howard sono sempre uomini, non necessariamente privi di buoni sentimenti, ma egoisti. Talmente egoisti da distruggere sistematicamente e senza nemmeno rendersene conto le donne della loro vita.

In questo romanzo Julius, Felix e Dan sono troppo presi da se stessi per rendersi conto dalle sofferenze inflitte alle donne che gli sono accanto. Pongono i proprio sentimenti e la propria realizzazione personale innanzi a tutto al punto da calpestare sistematicamente la personalità delle donne che gli stanno accanto.

Questo è un tema ricorrente nei romanzi della Howard e purtroppo le sue figure femminili spesso vengono schiacciate e non riescono a reagire alle ingiustizie subite.

Triste specchio della vita reale.

Se siete in cerca di altri libri date uno sguardo alle mie recensioni.

 

 

Ti è piaciuta la mia recensione?

Lascia il tuo voto

5 (7 Votes)

Hai dei dubbi?

Score

Scrivimi e sarò felice di aiutarti

No Replies to "All'ombra di Julius"

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato

    Do NOT follow this link or you will be banned from the site!