Zuppa di orzo perlato lenticchie fagioli e funghi

Si è fatto attendere a lungo quest’anno ma alla fine il freddo è arrivato e la zuppa di orzo perlato lenticchie fagioli e funghi è il modo migliore per fronteggiarlo!

In realtà a me piacciono molto i legumi e anche in estate non disdegno zuppe e minestre.

Certo però con un le temperature basse i piatti caldi si fanno apprezzare meglio!

ricetta zuppa di orzo perlato

Orzo perlato

Ma lo sapete he l’orzo è stato il primo tra i cereali ad essere coltivato? Se ne trovano tracce risalenti agli inizi dell’agricoltura.

Per molto tempo si è creduto che l’orzo fosse nato oltre 10.00 anni fa nelle regioni desertiche dell’Asia sudoccidentale, dove la popolazione lo utilizzava sia per uso alimentare sia per il bestiame. Recenti ricerche tuttavia indicano come centri d’origine dell’orzo le regioni montuose dell’Etiopia e L’Asia sudorientale.

L’orzo è una pianta annuale dal breve ciclo vegetativo: seminato in primavera si raccoglie prima dell’estate. E’ il cereale che meglio si adatta ai diversi climi, infatti è resistente al freddo alla carenza d’acqua e alla povertà dei suoli. La pianta ha un’altezza compresa tra i 30 e i 120 cm in base alla varietà e alle condizioni di coltura. Presenta 6 file di semi disposte lungo un asse principale.

I principali paesi produttori sono la Russia, la Germania, il Canada, la Francia, la Spagna e gli Stati Uniti (fonte: Il grande libro degli alimenti – edizioni Giunti).

La caratteristica che più amo dell’orzo è la capacità di prestarsi a cotture risottate. Tale tipo di cottura lo rende molto morbido e più gustoso. Sul blog trovate la ricetta dell’orzotto con la zucca che è fenomenale.

Ricetta Zuppa di orzo perlato

zuppa di orzo e funghi

Ingredienti per 4 persone

  • 500 g di orzo perlato
  • 150 g di lenticchie
  • 200 g di fagioli
  • 150 g di funghi porcini (o funghi misti a scelta)
  • Brodo vegetale (sedano carota cipolla)
  • 1 spicchio di aglio
  • rosmarino
  • Olio evo
  • Sale
  • pepe

Come preparare la zuppa di orzo perlato

1. Per accelerare i tempi io ho usato dei fagioli in scatola. Se volete usare i fagioli secchi metteteli a bagno 12 ore prima.

2. Affettate i funghi e poi cuoceteli in padella con un filo di olio.

3. Sbollentate separatamente i 3 ingredienti in acqua bollente salata per 5 minuti.

4. Se usate i fagioli secchi dopo averli sbollentati cuoceteli in acqua bollente per 45 minuti.

5. Rosolate uno spicchio di aglio ed un rametto di rosmarino in due cucchiai di olio per 2 minuti a fiamma dolcissima.

6. Poi unite l’orzo, fatelo insaporire con il fondo per 1 minuto e infine ricoprite di brodo.

7. Cuocete per 10 minuti aggiungendo un mestolo di brodo ogni volta che quello precedente sarà completamente assorbito.

8. Infine unite i fagioli e cuocete per altri 10 minuti.

9. Per completare amalgamate i funghi e fate insaporire la zuppa per un paio di minuti.

10. Servite con un filo di olio a crudo e crostini di pane.

 

SUGGERIMENTO. Se non trovate funghi freschi vi consiglio di puntare su quelli surgelati, I funghi secchi anche una volta reidratati sono davvero poco saporiti!

zuppa di orzo perlato

Ti è piaciuta la mia ricetta?

Lascia il tuo voto

5 (2 Votes)

Hai dei dubbi?

Score

Scrivimi e sarò felice di aiutarti

No Replies to "Zuppa di orzo perlato lenticchie fagioli e funghi"

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato

    Do NOT follow this link or you will be banned from the site!