fbpx

Cosa vedere a Gubbio

Cosa vedere a Gubbio durante l’annuale mostra mercato del tartufo bianco?

Ma ve lo dico io che quest’anno ho partecipato alla mostra e mi sono goduta le bellezze del luogo.

La mostra si tiene una volta l’anno in occasione della racolta del pregiato tartufo bianco. E’ un’occasione imperdibile per fare acquisti o anche solo per assaggiare questo prodotto d’eccellenza.

mostra del tartufo di gubbio

Come arrivare a Gubbio

Prima di tutto bisogna pianificare il trasporto. Se ne avete la possibilità vi consiglio di raggiungere Gubbio in macchina opzione che vi consentirà, lì dove lo vogliate, di visitare anche i dintorni.

Ma in caso contrario state tranquilli, Gubbio lo si raggiunge anche con i mezzi pubblici. Non spaventatevi se cercando un treno utile non vi comparirà Gubbio come meta finale. La vostra stazione di riferimento è: Fossato di Vico. Una volta giunti lì potrete prendere un pulman che vi porterà direttamente al centro di Gubbio.

cosa vedere a gubbio

Raggiunta la vostra destinazione dovrete giustamente trovare una sistemazione adeguata.

Dove dormire a Gubbio

Il mio consiglio spassionato, dopo averlo testato in prima persona è l’ hotel San Marco.

Palazzo d’epoca situato ai piedi del centro storico è la sistemazione ideale sia per chi arriva in macchina (che potrà parcheggiarla e dimenticarsene) sia per chi arriva con i mezzi pubblici (che poi potrà muoversi tranquillamente a piedi).

Il servizio è molto cortese, la colazione abbondante e sono ammessi gli animali. La soluzione perfetta.

Cosa vedere a Gubbio

Gubbio è una cittadina medioevale di grande fascino.

Usciti dalla hall dell’albergo ve la troverete di fronte in tutta la sua maestosità e sicuramente la prima cosa che vi salterà agli occhi è il Palazzo dei Consoli.

Costruito intorno all’anno 1300 era il centro politico della città. Al suo interno è attualmente ospitato il Museo Civico. Il costo del biglietto d’ingresso è di sette euro (ridotto cinque).

palazzo dei consoli

Piccola chicca per gli amanti del genere. Nella piazza antistante il palazzo troverete il bar dove sono state girate tante scene di Don Matteo.

Continuando a salire raggiungerete il Palazzo Ducale costruito nel 1474 ed il 1482 come residenza dei Montefeltro. Nelle sale interne è esposta raccolta di opere pittoriche che illustrano le principali fasi evolutive della pittura eugubina tra XIII e XVIII secolo. Il costo del biglietto d’ingresso è di cinque euro (ridotto due).

E’ invece gratuituo l’accesso ai giardini pensili che offrono una bellissima veduta panoramica di Gubbio dall’alto. Troverete anche un chioschetto con dei bei tavolini di ferro battutto dove bere un caffè o mangiare al volo a prezzi abbordabilissimi.

Di fronte al Palazzo Ducale troverete invece la Cattedrale di Gubbio consacrata ai Santi Mariano e Giacomo. Una bellissima opera in stile gotico costrutita agli inizio del secolo scorso.

cattedrale

Poi vi consiglio di camminare senza meta tra i vicoli del paese e godervi ogni angolo perchè vi circonderà tanta bellezza.

cosa vedere a Gubbio

Dove mangiare a Gubbio

Una volta stabilito cosa vedere a Gubbio si arriva alla mia parte prefertita: il cibo.

In Umbria si mangia benissimo e Gubbio vi regalerà grandi soddisfazioni.

Se a pranzo siete di fretta, dopo aver visitato gli stand della mostra del tartufo potrete fermarvi Dal Generale, un’istituzione egubina cha da anni si trova nella piazza Martiri.

Dai panini ai taglieri con affettati e formaggi d’eccellenza non resterete delusi. E poi dopo aver mangiato potrete anche acquistare i prodotti da portare a casa.

Per la cena invece (o a pranzo se avete tanta fame) non dovete spostarvi molto. Proprio lì vicino si trova la Locanda del Duca (via Picardi 1) che a me ha fatto letteralmente impazzire. Un uso sapiente delle materie prime combinato ad un pizzico di creatività hanno dato vita a dei piatti che mi hanno conquistata.

locanda del duca

Se invece preferite orientarvi su piatti a base di carne, troverete scelta di carni da tutto il mondo in un ambiente minimal e moderno da Officina dei Sapori (via dei Consoli 13).

Per assaggiare della pasta fresca fatta in casa, condita con tartufo o meno, programmate una sosta anche da Dulcis in Fundo (Corso Giuseppe Garibaldi 2)

officina dei sapori

Insomma. Vi ho detto come arrivare, dove dormire, cosa vedere e dove mangiare. Non vi resta che trovare le date utili per fare questo viaggio no?

Please follow and like us:
error

No Replies to "Cosa vedere a Gubbio"

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato

    NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
    Facebook
    Facebook
    Instagram
    Pinterest