fbpx

Caglio cos’è

Vi siete mai imbattuti nel termine caglio?

Chi appartiene alla mia generazione lo ha fatto di sicuro sin da piccolo, guardando il cartone animato Heidi.

Il nonno di Heidi infatti nella sua baita ne faceva grande uso.

Ma per cosa si chiederanno alcuni?

Ve la faccio io una domanda. Sicuramente tutti sapete che il formaggio si fa con il latte.

Ma vi siete mai chiesti in virtù di quale procedimento il latte “si solidifica” e diventa formaggio?

Caglio cos’è la cagliatura

Volendo utilizzare una terminologia più tecnica, il fenomeno chimico che dà vita al formaggio è la coagulazione o cagliatura del latte.

Questo accade proprio nella prima fase di produzione del formaggio quando la caseina (una proteina contenuta nel latte) coagula per effetto dell’aggiunta del caglio. Nelle fasi successive la cagliata viene messa in forma e poi stagionata con tempi e modalità diverse a seconda del prodotto finale che si vuole ottenere.

caglio cos'è

Il caglio (che è un ingrediente assolutamente naturale di origine animale) è quindi indispensabile per la produzione di qualsiasi tipo di formaggio, dal più al meno stagionato (mozzarelle, gorgonzola, grana padano).

I fermenti lattici

Sono sicura invece che sui fermenti lattici siete tutti ferrati e sapete benissimo che sono presenti all’interno dello yogurt

In questo caso non bisogna appartenere ad una generazione particolare, siamo tutti figli delle stesse pubblicità che ci hanno fornito questa informazione.

Però si tratta di un informazione parziale.

I fermenti lattici sono dei batteri, ovvero dei microorganismi che portano alla fermentazione di una serie di materie prime.

Quindi, ad esempio, non sono presenti solo nello yogurt ma anche in tutti i formaggi perché agiscono, insieme con il caglio, nella fase di coagulazione del latte.

MA la loro presenza non è funzionale solo alla coagulazione. Influisce anche sul gusto del prodotto finito. La maggiore o minore cremosità e la dolcezza di uno yogurt dipende da loro così come  l’occhiatura dell’Emmenthal. E questi sono solo alcuni esempi.

Inoltre i fermenti lattici si trovano non soltanto nei prodotti caseari, ma anche in prodotti da forno, salumi, conserve vegetali e tanto altro

I probiotici

Dei probiotici invece si parla molto spesso di recente.

Tutti li associamo immediatamente al benessere intestinale e sicuramente questa è una delle loro funzioni.

Ma i benefici dei probiotici si manifestano anche in relazione ad altri organi del nostro corpo.

Lo sapevate per esempio che aiutano a favorire la salute della gola e delle vie respiratorie?

Quindi nei mesi freddi sono un vero toccasana.

Ma favoriscono anche il benessere della pelle, sono un valido aiuto in tema di allergie, contribuiscono al benessere del sistema cardiovascolare e di quello immunitario.

Sacco System

Ma caglio, fermenti lattici e probiotici per quanto siano ingredienti naturali necessitano di una specifica produzione

Ed a garanzia della loro genuinità troviamo Sacco System che opera da oltre 150 anni nel campo.

Autorevole ed affidabile, sempre al passo con i tempi grazie alla continua ricerca ed innovazione.

E come avete ben compreso dalla mia spiegazione precedenti la sua presenza è la garanzia di bontà di moltissimi prodotti finiti che arrivano sulle nostre tavole.

#adv #saccosystemingredients #ingredients #ingredientesegreto

POST IN COLLABORAZIONE CON SACCO SYSTEM

No Replies to "Caglio cos'è"

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato

    Instagram
    Pinterest
    fb-share-icon