fbpx

Mozzarella in carrozza

La mozzarella in carrozza è una di quelle ricette che mi riportano a quando ero bambina.

Ogni tanto la mia mamma dava vita al “giorno del fritto” (lei non lo chiamava così ma per me lo era). A renderla una giornata speciale c’erano la mozzarella in carrozza e la polenta fritta. Non so perchè a lei piacesse abbinarle, fatto sta che io le adoravo.

Ero una bambina piuttosto schizzinosa a tavola. Ma la mozzarella in carrozza mi è sempre piaciuta da morire.

Pane in carrozza: il segreto è la morbidezza

Il mondo è pieno di ricette delle mozzarelle in carrozza. Moltissime ricette però prevedono un panatura con il pangrattato.

Questo rende la consistenza finale croccante e più simile ad una cotoletta. Buonissima per carità. Ma vi posso assicurare che nella mia versione morbida (perchè passata solo nell’uovo) il risultato è molto più buono.

Inoltre è una ricetta che non ne va a snaturare quello che ne era il senso originale.

La ricetta del riciclo del pane avanzato

La mozzarella in carrozza infatti nasce per riciclare il pane avanzato e orami un pò troppo secco.

L’uovo lo va ad ammorbidire e la mozzarella a renderlo più gustoso. La panatura sarebbe quindi un passaggio un più.

E’ molto importante però passare il pane prima nella farina per evitare il terribile risultato “frittata” che non piace a nessuno.

mozzarella in carrozza

Quale pane scegliere

Potete utilizzare qualsiasi tipo di pane. Ci sono però delle cose da tenere presenti.

Chiaramente un pane dalla mollica soffice garantirà un risultato più leggero e piacevole.

Al contrario un pane dalla mollica compatta (tipo casareccio per intenderci) andrà tagliato in fette piuttosto sottili ed alla fine risulterà molto più pesante.

Se mirate ad ottenere un risultato che sia anche carino da vedere la soluzione migliore è acquistare del pan carré oppure delle baguette.

Mozzarella senza la mozzarella!

Un errore che spesso si commette è quello di prendere alla lettera il nome di questa ricetta e di utilizzare la mozzarella.

Vi sembrerà un controsenso ma la mozzarella fresca non va bene. Il siero in essa contenuto andrebbe a bagnare troppo il pane fuoriuscendo in fase di cottura (lo stesso principio per cui non si usa la mozzarella fresca sulle pizze).

Bisogna scegliere un formaggio tipo provala fresca o scamorza. Si scioglieranno in cottura ma non presenteranno problemi di eccessiva perdita di liquidi come nel caso della mozzarella.

Io amo friggerla come faceva la mia mamma, ma è possibile anche cuocerla in forno (vi rimando alla ricetta perchè nel caso della cottura in forno per un risultato più gustoso e compatto è preferibile passare la preparazione nel pangrattato.

Inoltre visto che siete alle prese con la frittura vi rimando anche alle polpette di pollo e formaggio o di polenta e formaggio. Ma anche le empanadas sono imperdibili!

Ricetta Mozzarella in Carrozza

mozzarelle in carrozza

Ingredienti per 4 persone

  • 8 fette di pane (io pan carrè)
  • 2 uova
  • 3 cucchiai di latte
  • farina
  • 100 g di provola
  • sale
  • olio di semi di arachidi (per friggere)

Come si fa la mozzarella in carrozza

1 Cominciate con il farcire il pane con il formaggio che dovrà essere tagliato in fette molto sottili.

2 Tagliatelo poi nella forma che desiderate oppure lasciate la fetta intera a vostro piacimento.

3 Infarinate per bene il pane anche sui bordi.

4 Passate il pane infarinato nell’uovo sbattuto con il latte ed un pizzico di sale. Anche in questa operazione state bene attenti ad inzuppare anche i bordi.

come si fa la mozzarella in carrozza

5 Tuffate la fetta di pane in olio di semi di arachidi (che avrete portato ad una temperatura di 165°) e friggete per pochi minuti o comunque sino a quando il pane sarà dorato

SUGGERIMENTO. Passate il pane nell’uovo solo nell’attimo in cui dovete andare a friggerlo, altrimenti se dovesse trascorrere troppo tempo il pane diventerebbe zuppo e ne risentirebbe la sua consistenza.

Ricetta originale e sue varianti

Quella che vi ho proposto è una versione molto simile all’originale. L’unica differenza sta nel passare il pane nella farina, perchè nella versione originale il pane va inzuppato direttamente nell’uovo.

Ma ci sono anche varianti create dalla tradizione o dalla fantasia.

  • CON ALICI : questa è la versione che preparano a Roma e prevede l’aggiunta nella farcia di un filetto di alice dissalato
  • CON PROSCIUTTO COTTO : l’aggiunta di una fettina di prosciutto cotto la rende molto più sostanziosa
  • CON GORGONZOLA : questa è una variante dal sapore molto deciso, quindi basta aggiungere pochissimo gorgonzola solo per dare un tocco di sapore in più
Please follow and like us:

No Replies to "Mozzarella in carrozza"

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato

    NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
    Instagram