| 

Rotolini di pasta sfoglia con zucchine speck e formaggio

Non è alta cucina, ma sicuramente i rotolini di pasta sfoglia sono un’ottima idea per un antipasto veloce e sfizioso.

Questa settimana è venuta a cena un’amica, ma uscendo dal lavoro alle sette non avevo molto tempo per cucinare. Così ho optato per un buon primo preceduto da questo antipasto che oltre ad essere più appetitoso di “patatine e noccioline” è anche sostanzioso 😉
Troppo spesso infatti si ripiega su stuzzichini confezionati pensando di risparmiare tempo.
Invece si sono tante idee sfiziose che richiedono davvero pochissimo tempo per la loro preparazione e che sono molto invitanti e sfiziose.
Esempio lampante sono questi semplici involtini di pasta sfoglia che si preparano in quattro e quattr’otto.

La pasta sfoglia ripiena è la soluzione veloce per piatti gustosi!

Diciamoci la verità, ma quanti di noi preparano la pasta sfoglia in casa?

E’ un procedimento lungo laborioso e decisamente snervante. In commercio si trova pasta sfoglia già pronta di ottima qualità, quindi spesso il gioco non vale la candela (a meno che a casa non abbiate una macchina sfogliatrice o ci teniate particolarmente ad imbarcarvi nell’impresa).

Come vi dicevo la pasta sfoglia in commercio è spesso di ottima qualità, quindi possiamo comprarla ed adoperarla senza dover rinunciare al gusto.

E la pasta sfoglia pronta è davvero un ottimo alleato per preparare tanti piattini sfiziosi. In questo caso ho abbinato zucchine speck e formaggio. Ma potete variare come più gradite e usare l’idea di base di questi rotolini per creare un ripieno svuotafrigo!

Lo stesso principio lo potete adoperare per le torte salate che io amo soprattutto nella versione con base di pasta sfoglia!

Insomma non avete più scusa mettetevi all’opera per preparare i rotolini pasta sfoglia!

Ricetta Rotolini di pasta sfoglia

rotolini di pasta sfoglia

Ingredienti per 1 rotolo

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 250 g di philadelphia
  • 2 zucchine
  • 5 fette di speck
  • 100 g di provola affumicata
  • olio
  • sale

Come fare i rotolini di pasta sfoglia

Grattugiate le zucchine (usate una grattugia dai fori larghi) e fatele saltare per 5 minuti in due cucchiai di olio.

Stendete il rotolo di pasta sfoglia e spalmategli sopra la philadelphia.

Distribuite uniformemente la zucchine.

 

Adagiate le fettina di speck.

 

Infine aggiungete la provola tagliata a listarelle.

Arrotolate la pasta sfoglia. Inumidite le estremità con un pò di acqua in modo che si sigillino

Tagliatela a fette. Infornate a 180° per 20 minuti e sono pronti!

 

P.S. Oggi non vi parlo nè di gatti nè di libri, ma di una bravissima artista che ho scoperto di recente e di cui mi sono innamorata perdutamente: Natalie Shau.

Natalie è un’artista lituana, illustratrice e fotografa. I suoi lavori sono un mix di grafica ed illustrazione digitale, in cui si fondono pittura digitale ed elementi 3D.

Mi piace un sacco questa nuova tendenza di una parte dell’arte moderna (ci sono un sacco di artisti bravissimi che vi farò conoscere!).

 

Lo stile della Shau, in particolare, è stato influenzato dall’immaginario religioso, dai libri di favole, dalla letteratura classica horror e dai classici russi (lo dice lei).
Fatto sta che i suoi lavori mi incantano *_*

Articoli simili

24 Commenti

  1. Ciao, ma sai che questa sera le girelle le abbiamo fatte pure noi?! la farcia era pesto e noci, ma alla prossima proviamo anche la tua proposta…tanto ormai le proviamo in mille varianti!
    Bellissimi i quadri di questa artista…e brava a promuovere nuovi talenti!
    baci baci

  2. Molto carino l'antipasto, io conoscevo la versione solo con i salumi o con il formaggio, questo però è un bell'abbinamento.
    Natalie Shau è davvero splendida, non la conoscevo.Ciao e a presto

  3. Ciao Daniela, piacere e tanti complimenti per il tuo spazio… tutto buonissimo, ti seguirò volentieri e proverò a fare i tuoi rotolini :-). Davvero originale l'artista Natalie. Le tue gioie pelosine sono stupende e quindi non potevo che aggiungervi nel box "da leccarsi i Baffi" nel mio "Informa pelosi" e nel "Diario di Figaro, Magò e Mia" che è più gattoso ;-). Se non sei d'accordo tolgo. Miao da noi, Gaia con Magò e Mia

  4. Ciao!:)
    E vuoi mettere presentare questi sfiziosissimi rotolini anzichè tristi patatine e noccioline!?? 😀
    La Shau l'ho conosciuta anni fa, quando frequentavo assiduamente la community di Deviantart. E' bravissima!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.