|  |  | 

Pacchetti di crespelle alla birra con spinaci

Era da un pò che non preparavo le crespelle! Ma la ricetta dell’impasto alla birra le ha rese irresistibili! E poi ho fatto la besciamella agli spinaci che ha dato quel tocco di colore in più.
Con l’arrivo della primavera vi devo confessare che mi passa un pò la voglia di cucinare, ed invece aumenta quella di leggere. Sto pregustando il momento in cui il mio balconcino preferito raggiungerà la temperatura adarra così che io, circondata da piante e gatti possa leggere in tutta serenità!!!!
Ingredienti per 10 crespelle
300 g di farina
400 ml di birra chiara
4 uova
1 pizzico di sale
3 cucchiaio di olio
300 g di ricotta fresca
500 g di spinaci
1 porro
besciamella
200 g parmigiano
sale
Setacciate la farina ed incorporate la birra poco alla volta amalgamando bene (è preferibile usare uno sbattitore elettrico, che elimina completamente il pericolo grumi.
Unite le uova una alla volta
Ed infine l’olio ed il pizzico di sale. Fate riposare l’impasto, coperto, almeno un’ora.
Versate un mestolino di impasto in una padella antiaderente.
Cuocete per bene entrambi i lati. Andata avanti fino a quando non avrete finito l’impasto preparato.
Pulite gli spinaci (ora si trovano freschi, ma è inutile dire che potete usare anche quelli congelati).
Sbollentateli per sinque minuti in acqua salata.
Scolateli e strizzateli per bene. Tagliate grossolanamente il 90%
e poi unitelo alla ricotta. Amalgamate bene ed alla fine aggiungete il parmigiano (150 g).
Preparate la besciamella
Frullate gli spinaci messi da parte
ed uniteli alla besciamella.
Infine incorporate il parmigiano (50 g) e lasciate cuocere ancora un paio di minuti.
“Sfogliate” il porro e (dopo averle lavate) tagliate a striscioline le foglie esterne.
Prendete una crespella e ponete un pò di impasto al suo centro
Ripiegatela come un pacchettino
e legatela con la foglia di porro.
Sistemate le crespelle i una teglia, ricopritele con la besciamella agli spinaci ed infornate a 180° per 20 minuti.

Articoli simili

19 Commenti

  1. L'impasto delle crespelle con la birra mi mancava: è da provare 🙂 Riguardo ai libri, sai che non so da quando che non leggo, libri universitari a parte. Ne ho proprio una gran voglia e oggi la capatina veloce in libreria mi ha aperto tane curiosità letterarie 🙂

  2. A casa le crespelle sono un rito e sostituiscono spesso la classica sfoglia!! L'idea dei pacchetti è davvero bella!!! Un abbraccio e buonissima giornata!
    ps.Susi è un tesoro!!!!!!!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.