| 

Crostata cioccolato e pere

Questa crostata cioccolato e pere risale ad un paio di settimane fa, cioè al compleanno dell’Assistente 🙂

E’ veramente semplicissima da preparare ma vi assicuro che farete un figurone!
Nelle foto le torte sono due causa festeggiamento 😉

La Ricetta

crostata cioccolato e pere

Ingredienti

Ingredienti per la pasta frolla
250 g di farina
150 g di burro
100 g di zucchero a velo
40 g di tuorli d’uovo
scorza grattugiata di 1 limone
1 pizzico di sale

Procedimento

Cominciamo con la pasta frolla. Versate in un frullatore farina zucchero scorza di limone e sale e frullate per fare amalgamare (se lo fate a mano setacciate gli ingredienti).

 

Unite il burro e fate frullate fino ad ottenere un composto sabbioso. Se lo fate a mano potete aiutarvi con i rebbi di una forchetta.
Infine unite le uova e frullate sino ad ottenere un composto sodo, oppure amalgamate energicamente con le mani.

Se usate i frullatore il composto si staccherà da solo dalle pareti. Formate una palle, avvolgetela nella pellicola trasparente e fatela riposare in frigo una mezz’ora.
Stendete la pasta frolla con un mattarello (ricordate di cospargere il piano di lavoro con un po’ di farina, altrimenti si attacca tutto!!!)

Arrotolate la pasta frolla intorno al mattarello e ricoprite lo stampo (potete anche stendere un po’ il panetto con le mani, metterlo nello stampo e, sempre con le mani, adattarlo alla forma della vostra teglia)

 

Bucherellate il fondo con una forchetta (per evitare che in cottura si gonfi)

Ricoprite con della carta forno bagnata o (come faccio io) con della stagnola e ricoprite tutto con dei legumi secchi (sempre per evitare che in cottura si gonfi).

Cuocete in forno a 180° per 25/30 minuti. Poi togliete la carta e cuocete per altri 5 minuti.

Ingredienti per il ripieno
2 pere abate
succo di 1 limone
2 cucchiai rasi di zucchero
1 bicchierino di cognac
200 g di cioccolato fondente
200 ml di panna fresca
110 g di burro

Mentre la base si raffredda tagliare le pere a spicchi e passatele velocemente nel succo di limone.
Sciogliete 50 g di burro in una padella antiaderente e rosolatevi la pere, poi cospargetele con lo zucchero.

Irroratele con il cognac e fate cuocere per una decina di minuti (devono diventare tenere ma non spappolarsi).

 

Una volta cotte disponetele sulla base di pasta frolla.

Sciogliete il cioccolato con la panna a bagnomaria.

Quando il cioccolato sarà completamente sciolto aggiungete il burro.

Ricoprite completamente le pere con la ganache al cioccolato.

Fate riposare almeno otto ore prima di servire.

Per la decorazione sbizzarritevi come più vi piace. Io ho usato la pasta frolla avanzata per fare dei biscottini a forma di cuore che poi ho spennellato con la stessa ganache usata per il ripieno. E poi tanta tanta granella di nocciole!
P.S. Budapest.
Budapest è davvero una bellissima città, del resto le città fortemente influenzate (nel paesaggio) dai fiumi che le attraversano sono sempre molto particolari.
L’idea che in origine il Danubio dividesse due città diverse rende lo spettacolo ancora più suggestivo.

Pest e il Parlamento

 

Buda e il Palazzo Reale

 

 

Un bellissimo incontro: la principessa Sissi *_*

 

Mercato centrale coperto
Le mie occhiaie la dicono lunga su quanto abbiamo camminato
Ci sono troppe cose da farvi vedere, oltre allo spazio che va obbligatoriamente dedicato alla cucina ungherese, pertanto ho deciso di dividere il racconto del viaggio in tre parti!
Alla prossima allora 😀 

Testi ed immagini sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche. 
Copyright 2011-2013© Daniela Vietri – All Rights Reserved

Articoli simili

49 Commenti

  1. Punto primo: cioccolato e pere accoppiata vincente, e anche con uno splendido look!
    Punto secondo: anche io voglio andare a Budapest!!!
    Punto terzo: Dani, ma come siete belli! Anche se un po' sbattuti sembrate sprizzare felicità da tutti i pori, e poi siete teneri!
    Un bacio grande cara, dai un grattino da parte mia ai tuoi pelosi!

  2. Una buonissima crostata complimenti. Budapest l'ho visitata pure io un paio di anni fa, che meraviglia!!!! Aspetto gli altri due post per rivederla con molto piacere. Buona giornata.

  3. Ciao Dani! 🙂 Innanzitutto auguri all'Assistente e poi complimenti a te per questa splendida e golosa crostata! Ti prego, non dire più che non te la cavi con i dolci perché sei bravissima 🙂 E poi l'abbinamento cioccolato – pere mi piace troppo, segno la ricetta! 😉 Budapest è bellissima, non ci sono mai stata ma me ne hanno parlato bene e poi si vede anche dalle foto che hai postato, grazie per averle condivise! 🙂 A proprosito… ma quei dolcetti che vedo? Che deliziaaa! 😀 Un bacione, buona giornata!

  4. Sarà veramente un piacere vedere il resto! 😀 Siete splendidi! E decisamente Budapest è meglio rispetto al triste e orrendo posto in mezzo alla steppa dove sono stata io….! 😀 Complimenti per questa torta, la semplicità è sempre la cosa migliore e.. la trovo adorabile con i cuoricini!!! 😀

  5. ciao laura, ma quanto è buona la crostata cioccolata e pere?! Le foto sono bellissime e fanno venire una gran voglia di viaggiare! PS: Le occhiaie fanno parte dei viaggi, specie di quelli mordi e fuggi! 🙂 baciiiiiiiiiiiiiii

  6. Che crostata!!!! Mi piace l abbinamento pere e cioccolata in più con la frolla per me e' uno dei dolci che preferisco:)
    Ecco le foto !!!! Che belle , anche a me ispira come città , quando ho visto la foto di tutti i dolcetti ti ho invidiato tanto:)
    E siete stupendi !!!!!!! Altro che occhiaie sei un fiore!!!
    Un abbraccio

  7. Favolosa la tua crostata e meravigliose le tue foto..Budapest è tra i luoghi in cui mi piacerebbe andare..che carini che siete :))
    p.s. sono riuscita a comprare il dominio, da oggi anche il mio blo è .com ! grazie per la dritta 😉
    Bacio grande !

  8. A una crostata con questo sublime ripieno di cioccolata e pere non si può mai dire di no!
    Bel viaggio, anche la principessa Sissi, hai incontrato!! Aspetto le ricettine ungheresi… Curiosona sono!!

  9. Dani tu non lo sai ma io mi sto appassionando alle crostate!! quindi questa è favolosa e rubo alla grandissima!!! Budapest bellissima e voi magnifici!!buona giornata cara!!gnammy gnammy!!

  10. Ciao Dani, sono una new entry :-)! Mi sono concessa una lunga sbirciata al tuo blog, che mi piace tantissimo per le belle ricette e anche perchè "è misto", come il mio, e ci trovi anche tante altre cose. Auguri all'assistente 😉 e un abbraccio a te! Attendo le altre foto di Budapest! P.S.: non immagini quanto somigli alla mia amica Francesca…:-)

  11. Ciao Daniela piacere di conoscerti,grazie per essere passata da me e per esserti unita ai miei lettori ricambio di cuore,che golosissima tortina trovo e che belle foto,tu e tuo marito siete proprio una bella coppia,belli tutti e due! un caro saluto da Ketty V di Zagara & Cedro

  12. Ciao Dani!!!
    Grazie di essere passata da me, mi unisco ai tuoi lettori così non mi perdo i tuoi post!!
    Bello qui, adesso curioso un po' le tue ricettine… 😉
    Questa crostata è buonissima..hai letto vero nel mio post che a me il cioccolato fondente…gnam!
    Baci! Roberta

  13. Non ho mai provato ad usare il frullatore per preparare la pasta frolla, dev'essere comodo! La crostata invece è davvero troppo golosa!! Un abbraccio e bella Budapest

  14. la crostata è bellissima e super golosa! Anche voi siete bellissimi 🙂
    aspetto curiosa la prossima puntata dei racconti di viaggio e delle foto e intanto ti auguro un buon we
    Alice

    PS posso almeno virtualmente rubare una fetta di crostata … è irresistibile per una golosona come me !

  15. Ragazza, questa crostata di pere mi ha fatto sbavare … contenente, yum …

    Bella per vedere le tue foto di Budapeste (Sissi…ai…vontade de conhecer!! … e tu sei bella.

    Baci,

    Lígia e turminha
    ♥ˆ◡ˆ♥

  16. Che brava, un bellissimo regalo e mi piace tantissimo la decorazione con i cuoricini 🙂
    Che bellissimo cielo azzurro avete trovato, io sempre pioggia 🙁
    Anche io sono stata al mercato e non volevo più andarmene, che atmosfera, poi io mi perdo in mezzo a prodotti che non avevo mai visto prima e vorrei assaggiare tutto!
    Pensa che ho comprato un libro di ricette ungheresi, ma alla fine non ne ho mai sperimentata neanche una. Vista l'ottima riuscita delle tue ricette marocchine adesso aspetto con ansia quelle ungheresi!
    Un bacione.

  17. Daniiiiiiiiiiii ci manco per qualche giorno dalla blogsfera e tu che mi combini? Magnifica questa crostata. Cioccolatosa come piace al mio Amore 😀 Ma pure la città che bella che è. Una mia amica che ci è stata mi ha detto che è fantastica, ma non ne avevo mai visto le foto. Nel vedere le tue mi sta venendo una voglia di farci un bel giretto 😀

  18. Dani che squisitezza la tua crostata cioccolato e pere…l'Assistente è un uomo fortunatissimo…sei bella, intelligente, dolce e gli prepari tali delizie..cosa volere di più dalla vita??? Il reportage di Budapest è meraviglioso, il mercato è fantastico…cosa hai comprato di buono???Posso solo immaginare…aspetto le prossime puntate!!!
    Un bacione forte forte e buona serata
    Paola

  19. Poi vieni da me a dire che non sai fare il pan brioche??? io non so fare questa, come la vogliamo mettere? .__. sei bravisisma Dani, quel cioccolato sembra uscire dallo schermo! PS: per il pan brioche…io l'ho fatto per la prima volta…provaci, è facilissimo!!!
    Baciiiii

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.