| 

Maionese fatta in casa

La maionese fatta in casa è una di quelle ricette che non ho imparato ai corsi di cucina ma che mi è stata insegnata da mia nonna.

maionese fatta in casa

Lei era la regina della maionese, la preparava sempre, anche se il mio ricordo principale riguarda il periodo natalizio e l’insalata russa che era uno dei suoi piatti preferiti.

Senza andare tanto per le lunghe passo subito al darvi la ricetta che è semplicissima e che vi invoglierà a provare immediatamente questa maionese fatta in casa con minipimer. In realtà volendo le si può montare a mano con le fruste ma direi che è un operazione decisamente più lunga e faticosa.


Come fare la maionese fatta in casa

Maionese fatta in casa

Preparazione10 min
Tempo totale10 min
Portata: salse
Cucina: Italiana
Keyword: maionese fatta in casa
Porzioni: 2 persone

Strumenti

  • 1 frullatore ad immersione

Ingredienti

  • 1 uovo
  • 200 ml olio di semi girasole/arachidi
  • 2 cucchiaini aceto di vino bianco
  • un pizzico di sale

Procedimento

  • Preparare la maionese fatta in casa è semplicissimo. Aprite l’uovo in un boccale per minipimer (o se volete prepararla a mano con le fruste utilizzate una ciotola.
  • Unite l’olio, l’aceto ed il sale.
  • Inserite il minimpimer nel boccale facendo toccare la punta il fondo.
  • Cominciate a frullare.
    come di fa la maionese fatta in casa
  • Quando sentirete che il composto comincerà a raggiungere una certa consistenza cominiciate a tirare verso l’alto lentamente in minipimer.
  • In poco meno di 10 minuti la maionese sarà pronta.

Come pastorizzare la maionese fatta in casa

Sebbene le uova Il processo di pastorizzazione delle uova è semplicissimo.

Andate a versare l’olio e l’aceto in un pentolino e metteteli sul fuoco a fiammo dolcissima. Controllate la temperatura con un termometro da cucina, non appena avranno raggiunto i 121° toglieteli dal fuoco e uniteli alla uova che si pastorizzarenno grazie al calore ma non si cuoceranno.

ricetta maionese fatta in casa

Se non dispoente di un termoetro da cucina nessuna paura, potrete capire comunque ad occhio quando l’olio e l’aceto saranno pronti: vale a dire non appena cominceranno a salire puccole bolle verso la superficie (per intenderci non devono assolutamente raggiungere il bollore).

Quanto dura la maionese fatta in casa

Sicuramente vi chiederete quanto duri la mionese fatta in casa.

Non fatevi trarre da quelle industriali che sono sottoposte a procediementi che consentono una loro lunga conservazione.

Al contrario la maionese fatta in casa si conserva necessariamente in frigorifero per non più di 4 giorni.

Per una perfetta conservazione è meglio riporre la maionese fatta in casa in un contenitore a chiusura ermetica.

SUGGERIMENTI. Una volta scoperta la maionese fatta in casa non riuscirete più a farne a meno. Vi consiglio di utilizzarla nel cocktail di gamberi che acquisterà tutto un altro sapore, nell’ insalata di pollo e patate che sarà ancora più saporita e nella classica ed intramontabile insalata russa.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Recipe Rating