|  |  | 

Lasagne ai funghi gorgonzola e pistacchi

Domani è martedì grasso e da me in Campania la trazione vuole che si mangino la lasagna e le polpette!  La lasagna viene fatta con pomodoro polpettine uova sode salame…
Purtroppo voi sapete che io e il pomodoro non andiamo daccordo, ma non volevo rinunciare alla lasagna così ho deciso di sperimentare queste lasagne ai funghi gorgonzola e pistacchi. La ricetta presa da Alice (con le solite modifiche “a gusto mio”). Ho usato dei funghi surgelati non avendo trovato niente di fresco. Ho preso un pò di misto e poi dei porcini (di solito mi “rifornisco” in un comodo negozio di surgelati che li vende sfusi a peso). Devo dire che preferisco di gran lunga i funghi congelati a quelli secchi.
Buon Carnevale a tutti e se ho tempo domani preparo almeno le polpette 😉

La Ricetta

Ingredienti per 4 persone

300 g di lasagne
300 g di funghi misti
150 g di gorgonzola dolce
300 ml di besciamella
60 g di pistacchi
1 spicchio di aglio
burro
olio evo
sale
pepe

Preparazione

Fate rosolare uno spicchio d’aglio in due cucchiai di olio. Unite i funghi e fateli cuocere per 15 minuti. Salate e pepate.
Preparate la besciamella (per la ricetta guarda qui). Se usate una besciamelle già pronta scaldatela aggiungendo un po’ di latte.
Scottate le lasagne un paio di minuti in acqua salata a cui avrete aggiunto un cucchiaino di olio.
Imburrate una pirofila e coprite il fondo con un belo di besciamella. Disponete una sfoglia di lasagna e ricopritela con abbondante besciamella.
Unite il funghi.
E cospargete con  il gorgonzola tagliato a dadini. Ripetete la stessa operazione con un altro strato.
Disponete l’ultimo strato di pasta, ricopritelo con la besciamella fiocchetti di gorgonzola e i pistacchi tritati grossolanamente.
In forno a 200° per 20 minuti.
Una volta cotta fatela riposare per almeno 5 minuti prima di tagliarla.

 

 

Testi ed immagini sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche. 
Copyright 2011-2013© Daniela Vietri – All Rights Reserved

Articoli simili

50 Commenti

    1. Congelati! Ho girato un pochino sabato, ma non ho trovato nulla di fresco (tranne gli champignon) così sono andata in un negozio che vende i surgelati a peso e ho preso 200 g di misto e 100 di porcini.

  1. Che buone queste lasagne, a me quelle classiche piacciono…naturalmente…ma la tua versione la trovo oltre che buona anche mooooolto elegante, il tocco dei pistacchi e geniale!
    Baci,
    Cri

  2. Ciao Dani,queste lasagne le provo,da noi alla coop si trova il misto di funghi freschi li ho presi ieri in ghiaccio ho i porcini cosi oggi e la giornata ideale perchè da noi nevica!Un bacione

  3. In questo periodo, non rinuncerò ad un bel piatto di lasagne della nostra tradizione, ma non ti nascondo che questa versione m'intriga troppo e prossimamente, soprattutto per la felicità del mio consorte che come te non ama il pomodoro, la proverò! 😉
    Bacioni!!!!

  4. Cucciola.. conosco bene la tradizione della lasagna con le polpettine: il mio ragazzo è di Ercolano e ogni volta che andiamo dai suoi, di questi tempi, non mancano mai! Ma posso dirti una cosa…? Non diciamolo a nessuno… preferisco di gran lunga le tue!!!! 😀 Un abbraccio amica mia.. sei sempre bravissima! TVB!

  5. Ciao tesoro bello 🙂 Io ho mangiato la lasagna (di mia suocera) due domeniche fa, le polpette (di mia suocera) ieri e io non ho preparato un bel niente per Carnevale… ahahahah 😀 Il fatto è che il periodo è caotico e poi sto preparando altre cosine che posterò al più presto 😉 Questa lasagna deve essere squisita, mi piace un sacco! 😛 Salvo la ricetta, la proverò 😉 Mia mamma, invece, fa sempre la lasagna alla bolognese e io aspetto di mangiarla, è la mia preferita! <3 Ti abbraccio forte forte, buona serata! :**

  6. Ciao Dani, peccato che sono a Roma solamente alla fine di febbraio, altrimenti passavo da te per queste belle e invitanti lasagne. Ti faccio sapere qualcosa di più preciso presto così ci prendiamo un caffè insieme.
    Ti mando un grosso bacione.
    Alessandra

  7. alla faccia, troppo invitante!!! le lasagne bianche, cioà senza il classico ragù mi piacciono sempre un sacco, le preferisco! e i pistacchi sono priprio il particolare che fa la differenza! fame alle 23.00!!! baci!

  8. Certamente é deliciosa, pois gorgonzola e pistache são saborosos demais.

    Bom feriado, beijinhos,

    Lígia e turminha
    …/_¸_/
    ..(=•_•=)
    …ღ♥*♥ღ.•*
    (¯`•|/•´¯)♥ ♥

  9. Dani!con i pistacchi,i funghi e si..il gorgonzola..me ne mangerei una intera di sta lasagna.ti voglio bene per questa breve ma intensa gioia per gli occhi!:)bacione

  10. Dani che splendore le tue lasagne!!! Da noi in Sicilia, almeno nella mia zona, si preparano i maccheroni conditi con un ricco sugo in cui si cuociono salsiccia, bruschetto, frittele e braciole di maiale ma io non lo amo molto perchè troppo impegnativo da digerire…meglio l'innovazione a volte…un forte abbraccio

  11. Ma cara queste sono delle signore lasagne!L"antipatia col pomodoro,ti aguzza l'ingegno e trovi delle ottime alternative!Bravissima anche stavolta,un baciotto bella fanciulla!

  12. Che spettacolo… pensa, a me le lasagne classiche non piacciono nemmeno poi tanto, sarà il ragù abbinato alla besciamella, trovo invece queste tue deliziose. Bacini

  13. Cara Dani, ci stai dimostrando che senza pomodoro si può non solo sopravvivere, ma anche preparare piatti spettacolari. Che buone queste lasagne! Baci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.