fbpx

Ravioli di castagne ripieni di capicollo e melongrano con salsa al mascarpone

Anche io vi propongo una bella ricetta per San Valentino! E’ un accostamento un pò particolare che ho deciso di sperimetare domenica scorsa!
Avevo in mente da un pò di tempo di fare dei ravioli usando la farina di castagne, ma non riuscivo a decidermi sul ripieno. Poi ho visto dei melograni e ho deciso che erano l’ingrediente che cercavo! Per spezzare con il loro sapore dolce ho poi optato per del capicollo.
Attenzione, quello usato in questa ricetta è un ottimo capicollo calabrese DOC fornitomi dalla mia nonna! Se non disponete di materia prima altrettanto buona non vi scoraggiate però, mica tutti hanno la fortuna di avere una nonna calabrese 😉 
Ingredienti per ravioli per 2 persone
200 g di farina 00
100 g di farina di castagna
3 uova
200 g di ricotta fresca
80 g di capicollo
60 g di parmigiano
1/2 melgrano
sale

Su una spianatoia di legno disponete la farina a fontanella, fate un foro al centro e rompetevi le uova.
Lavorate energicamente l’impasto fin quando diventa omogeneo.
Avvolgete l’impasto con della pellicola trasparente e fatelo riposare almeno mezz’ora.
Mentre l’impasto riposa preparate il ripieno. Tagliate il capicollo a dadini picolissimi
ed amalgamatelo con la ricotta ed il formaggio.
Infine i chicchi di melograno, avendo cura di non romperli.
Tagliate un pezzo di impasto
stendetelo (potete usare il mattarello e tanto olio di ogomito, oppure scegliere la via più breve come me e usare l’Imperia).
Mettete un pò di ripeno su una sfoglia e poi sovrapponetevi un’altra.
Inumidite la sfoglia con un pochino d’acqua (la farina di castagne è un  pò dura e potrebbe rendere secca la sfoglia, quindi difficile da sigillare).
Tagliate i ravioli con una rondellina, oppure usate una formina come ho fatto io.
Ingredienti per la salsa
150 g di mascarpone
6 foglie di salvia fresca
50 g di burro
150 ml di brodo vegetale
80 g di parmigiano

Preparate la salsa. Lavate e affettate le foglie di salvia e fatele appassire un paio di minuti nel burro.
Aggiungete il brodo e fatelo sobbollire per cinque minuti.
Incoroprate il mascarpone
e quando si sarà ben amalgamato il parmigiano. Lasciate cuocere altri 5 minuti a fuoco dolce.
 Per l’occasione l’Assistente ha aperto dell’ottima birra artigianale!
P.S. Questa ricetta è per San Valentino e io la dedico al mio amore (n.d.r. l’Assistente).
Io e lui siamo due persone completamente diverse, ma è stato un vero colpo di fulmine. Ci siamo innamorati quasi subito (nonstante lui all’inizio lo negasse con tutte le sue forze) ed abbiamo bruciato tutte le tappe, sino ad arrivare la matrimonio (costellato da ben 4 gatti, e se pensate che lui non aveva mai preso nemmeno in cosiderazione l’idea di avere un animale, avrete il polso del suo amore per me ).
Lo amo moltissimo e dovrei dirglielo più spesso, perchè se sono felice nella vita è merito suo!!!

1 Reply to "Ravioli di castagne ripieni di capicollo e melongrano con salsa al mascarpone"

  • comment-avatar
    patatenovelle 14 Febbraio 2012 (11:14 am)

    beh se non metti oggi una foto di voi due, quando la metti? Auguroni a te e al tuo assistente!..Lo sai che questo week end passato ti ho pensata? Se passi da me capirai il perchè!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
Instagram