|  |  | 

Tortelloni di caprino e noci con pesto alle zucchine

Oggi vi propongo una pasta ripiena fresca ed estiva: tortelloni di caprino e noci con pesto alle zucchine.

Eccomi qui! Mi avrete dato per dispersa, ma non è così. Ho solo un po’ “allentato” la mia attività in cucina (diciamo che cucino per sopravvivere…). Però ammetto di passare da giorni di assoluta indolenza a giorni in cui niente mi tiene e così, ad esempio, dopo varie “cene sopravvivenza” a base di carne alla piastra ed insalata mi è improvvisamente venuta voglia di fare  della pasta ripiena e stancarmi un po’ 😉
Mi piace moltissimo il caprino e devo dire che si sposa alla perfezione con il pesto di zucchine che con un retrogusto dolciastro va a compensare il gusto acidulo del formaggio.
Più che tortelloni i miei sembrano pacchetti (come ha fatto giustamente notare l’Assistente)… chiedo venia a tutti gli emiliani… si fa qual che si può… giuro che mi impegnerò a farli meglio e se non ci riuscirò giuro di fare solo ravioli in futuro :p

La Ricetta

 Ingredienti per 4 persone

Ingredienti per la pasta
200 g di farina 00
200 g di farina di semola rimacinata
4 uova
sale
Ingredienti per il ripieno
250 g di formaggio caprino
100 g di ricotta di pecora
70 g di parmigiano reggiano grattugiato
80 g di noci tritate grossolanamente
sale
Ingredienti per il pesto di zucchine
300 g di zucchine
60 g di basilico
20 g di pinoli
olio evo
sale

Preparazione

Disponete la farina su una spianatoia, formate un buco al centro e unite le uova ed un pizzico di sale. Impastate energicamente.
Formate una palla con l’impasto, avvolgetelo nella pellicola trasparente e fatelo riposare per trenta minuti.
Mentre l’impasto riposa preparate il ripieno amalgamando insieme tutti gli ingredienti.
Una volta trascorsi i trenta minuti di riposo stendete la pasta (lo spessore dipende dai vostri gusti,io ad esempio la preferisco non troppo sottile) e ricavate dei quadrati di circa 6/8 cm per lato.
Ponete al centro del quadrato di pasta un po’ ripieno.
Inumidite i bordi del quadrato con un po’ di acqua (questo renderà più facile sigillarlo) e poi piegate insieme due estremità in modo da formare un quadrato.
Infine unite le due estremità del triangolo e sempre aiutandovi con un po’ di acqua sigillatelo.
Proseguite sino a quando non avrete esaurito la pasta ed il ripieno.
Rosolate le zucchine (che avrete grattugiato con una grattugia dai fori larghi) in un filo di olio per un minuti, poi aggiungete un dito di acqua e fate stufare a fiamma dolcissima per 10 minuti (se dovessero asciugarsi troppo aggiungete altra acqua). Salate.
Aiutandovi con un miniprimer frullate insieme le zucchine, il basilico e i pinoli. Aggiungete solo un filo d’olio per emulsionare.
Cuocete la pasta (ci vorranno 6/7  minuti ed in ogni caso una volta cotti i tortelloni verranno a galla) e poi fatela saltare in padella con il pesto.
P.S. Mentre preparavo la pasta ho avuto un’aiuto d’eccezione, la mia Cosetta ^_^

Testi ed immagini sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche. 

Copyright 2011-2015© Daniela Vietri – All Rights Reserved

 

Articoli simili

35 Commenti

  1. Ma che forte il gattino nella scatola!!!! Senti i tortelloni sono faticatissimi, ma buonissimi, non li ho mai fatti nè con questo ripieno, nè con questo condimento… devo provà! Un bascio!

  2. Amica eccoti qui!!!! l'Assistente ha ragione ma sono bellissimi ugualmente e immagino golosissimi con quel pesto!!! Tesoro ma che aiuto speciale!!! ciao Cosetta!!! un abbraccio tesoro…ci vediamo a firenze? bacione! <3

  3. Daniii! Mi sembrava di leggere un post mio. Anche io passo giornate così come le tue! E che bella creatura hai tirato fuori!! Una delizia, assolutamente da "imitare"… o si dice "copiare"??? Un abbraccio e buona giornata!

  4. Amoreee!! (non a te ma alla gattina ahaahaha). Anche a me piace molto il caprino e mi sembra di aver visto una ricetta simile su un Alice e l'ho messa da parte proprio perchè mi faceva gola! brava, tortelli perfettissimi, piatto sano, pulito e fresco!

  5. E invece io li trovo troppo graziosi 🙂 Brava la mia Dany ! Ultimamente, cucino prevalentemente nel week end..ma non ho capito perché, sto sfornando dolci a non finire..è davvero insolito per me..
    Questi tortelloni mi piacciono tantissimo, e il ripieno dev'essere super 🙂
    bacini e buona giornata 🙂

  6. 😀 😀 cosettaaaaaaaaaaaaaaa :)))) ho notato anche le unghiette tue! BELLE! DEVO rimediare prima di Firenze…se pensi di portare un pranzo al sacco PORTA QUESTI 😀
    UN BACIOOOO

  7. Guarda puoi dire al tuo Assistente che una emiliano/romagnola dice che i tuoi tortelloni non sono affatto male, anzi sono fatti proprio bene. E hanno un aspetto favoloso…mi piace l'idea di stemperare il sapore deciso del caprino con le zucchine, deve essere proprio azzeccata

  8. Ma lo sai che anch'io ultimamente non ho una gran voglia di cucinare. Ma a te la pausa – sopravvivenza ha fatto bene. Guarda che tortelloni favolosi, sono proprio perfetti. Io non ci ho mai provato !!!!!
    E poi, la tua Cosetta fa davvero impazzire !!!!!
    Bacioni cara Dani

  9. bella Cosetta.. i gatti hanno la prerogativa di infilarsi sempre nelle scatole, e più piccole sono più ci vanno!! trovo che i tortelloni siano davvero belli, e ti dirò di più, a mio parere non devono essere perfetti altrimenti sembrano fatti a macchina, io apprezzo quelli tutti diversi!! il tuo ripieno e il tuo pesto sono di tutto rispetto, brava mai cara!!! ti abbraccio

  10. ah ah che forte Cosetta troppo bella la foto!!!!
    a me sembrano venuti bene i tortelli e il ripieno e buono e sono d'accordo con te che si sposa perfettamente con il pesto di zucchine!!!
    un bacio grande tesoro

  11. Un primo fresco e delicato!!!
    Mi piace un sacco….perdonami…ma la mia attenzione è stata rapita dalla tua Cosetta…i gatti sono incredibili si infilano nei posti più angusti!!!!

    Un abbraccio
    monica

  12. amore mio eccomi..anche io fullissima! ma i tuoi tortelloni oltre che essere squisiti li trovo bellissimi così…son tuoi..son dei Danieloni..diciamo no?:):)sorry..molto stanca..humor decadente:) ciao tesoro bacio grandissimo

  13. Ma quel musino lì?!?!?!?
    Tortelloni meravigliosi che mangerei subito! *.*
    Non credo ce la farò purtroppo a venire al raduno…devo capire.
    Il 21 vado via per una blogger trip e quindi partire per due weekend mi diventa difficile.
    Baciniiiiiii

  14. Vabbè Dani, direi che si può glissare sul fatto che siano tortelli, pacchetti, chiamali come vuoi a me sembrano perfetti! Imparerò, giuro, a fare la pasta in casa!
    Ma allora? Ragguagliami sul 29, sai che non ho Fb e non sto leggendo niente in merito, se non che me lo avete detto tu e Vaty. Bacino

  15. Sembrano un po' cappelletti, ma va bene lo stesso! L'importante è che siano buoni:) mai sentiti col caprino, da emiliano-romagnola mi rendo conto che sono un po' tradizionalista con le paste ripiene.. Va bè va bè, una bacione Dani:**

  16. ciao dani, ti ho trovata sul blog della mia vicina di casa/amica e sono passata a trovarti. quanto tempo… come stai??
    sempre più bello il tuo angolino…
    <3 <3 <3
    miao, baci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.