Pasta gratinata con salsiccia e piselli

La pasta gratinata al forno è un primo poco impegnativo in termini di tempo (e difficoltà) ma che garantisce un risultato super!

pasta gratinata

Pasta gratinata al forno con una crosticina tanto saporita

Sono i piccoli dettagli a rendere una ricetta ancora più buona.

E nel caso della pasta gratinata, quello strato superficiale croccante e saporito le dà sicuramente una marcia in più.

Come vi dicevo si tratta di una ricetta molto semplice. Se volete accelerare i tempi potete anche acquistare della besciamella pronta.

Io ho deciso di insaporirla con i classici salsiccia e piselli ma potete variare a vostro piacimento.

come si prepara la pasta gratinata

L’unica cosa cui prestare attenzione è la cottura della pasta per evitare l’effetto !mappazzone”. Ma vi basterà seguire le indicazioni che trovate nella mia ricetta e non avrete alcun tipo di prolema.

Inoltre mi raccomando di comprare pasta di qualità, altrimento purtroppo vista la doppia cottura il risultato finale sarà molto probabilmente scotto.

Altri primi buonissimi da fare al forno sono i conchiglioni ripieni con ricotta e spinaci, gli gnocchi alla sorrentina, il timballo di pasta in crosta.


Come si prepara la pasta gratinata

Pasta gratinata

Preparazione20 min
Cottura19 min
Tempo totale39 min
Portata: Primi
Cucina: Italiana
Keyword: pasta gratinata
Porzioni: 4 persone

Ingredienti

Ingredienti per la besciamella

  • 50 g burro
  • 50 g farina
  • 500 g latte
  • sale

Ingredienti per la pasta

  • 500 g pasta
  • 3 salsicce
  • 180 g piselli
  • 150 g parmigiano reggiano
  • burro

Procedimento

Preparazione besciamella

  • Fate fondere il burro in un tegame dal fondo spesso.
  • Una volta sciolto il burro unite la farina e mescolate facendo cuocere sino a quando il composto non raggiunge un colore brunito (marroncino dorato chiaro).
  • Versate a questo punto il latte e mescolate energicamente (meglio se con una frusta) in maniera tale da far sciogliere il composto di farina e burro all'interno del latte.
  • Salate e proseguite la cottura a fiamma dolce, sempre mescolando con una frusta per evitare che si formino dei grumi, per una decina di minuti e o comunque sono a quando la besciamella non si andrà ad addensare.

Preparazione della pasta gratinata

  • Per preparare la pasta gratinata cuocete i piselli in acqua bollente.
  • Tagliate le salsicce a tocchetti e rosolatele in due cucchiai di olio. Non è necessario siano completamente cotte.
  • Una volta pronte unitele alla besciamella avendo cura di versare anche tutto il fondo di cottura per insaporire il condimento.
  • Aggiungete poi i piselli e 100 g di parmigiano reggiano.
  • Cuocete il formato di pasta prescelto in abbondante acqua bollente. Dovrete cuocere la pasta per la metà dei minuti di cottura indicati sulla confezione.
  • Scolate la pasta e conditela con la besciamella.
  • Versate tutto in una teglia imburrata e cuocete in forno ventilato a 200° per 20 minuti.
  • Tirate fuori la pasta dal forno, spolverizzatene la superficie con il parmigiano reggiano rimasto e mettetela sotto il grill per farla gratinare.

Varianti

La pasta gratinata può essere arricchita in tanti modi di versi. Vi lascio qualche suggerimeto:

  • CARNE MACINATA : rosolata in precendenza con un fondo di sedano carota e cipolla
  • GAMBERI E ZUCCHINE
  • FORMAGGI: arricchite la besciamella con diverse tipologie di formaggi come pecorino, gorgonzola, taleggio
paasta gratinata al forno

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Recipe Rating