fbpx

Polpette di lenticchie rosse

Se come me siete dei grandi amanti di questi legumi non potete non provare le polpette di lenticchie rosse!

Si tratta di un modo diverso e divertente di mangiarle (io di solito le uso per preparare una irresistibile zuppa), che si rivelerà anche un arma segreta per farle apprezzare ai bambini recalcitranti.

Lenticchie rosse decorticate

Partiamo da una curiosità. Lo sapete che le lenticchie si mangiavano già in epoca preistorica e sono fra gli alimenti di più antica coltivazione?

lenticchie rosse decorticate

Cosa significa decorticate? Vuol dire che queste lenticchie sono private della buccia esterna (e a noi si presentano spaccate a metà come i piselli secchi). Questo non solo le rende più digeribili ma riduce notevolmente i tempi di cottura. State però attenti a non cuocerle troppo altrimenti vi ritroverete con una purea.

LE lenticchie non necessitano di ammollo. Ma è opportuno farle bollire per 3 minuti (per le lenticchie non decorticate 5) prima di procedere alla cottura della ricetta prescelta. Nella fase di bollitura le lenticchie perderanno alcune sostanze che le rendono difficilmente digeribili. Dovete pernato farle bollire e poi buttare la loro acqua. Poi procederete seguendo le indicazioni della ricetta prescelta.

Questa è un operazione che va compiuta per qualsiasi tipo di legume.

Vi lascio la ricetta delle lenticchie rosse che uso di solito, ma in fondo trovate anche la versione vegan.

Inoltre potrete servire queste polpette accompagnandole con del ketchup fatto in casa oppure con delle gustosa salsa aioli.

Ricetta Polpette di lenticchie rosse

polpette di lenticchie rosse

Ingredienti per 2 persone

  • 400 g di lenticchie rosse decorticate
  • 1 uovo
  • 1/2 patata bollita
  • prezzemolo
  • cumino
  • farina di mais fioretto
  • sale
  • olio evo

Come si preparano

1 Cuocete le lenticchie in acqua bollente per tre minuti. Poi scolatele e buttate via l’acqua di cottura.

2. Fate bollire le lenticchie in acqua bollente salata per 13 minuti circa.

3. Scolate le lenticchie e schiacciatele grossolanamente con una forchetta.

4. Unite poi la patata schiacciata, l’uovo, il prezzemolo tritato ed il cumino (opzionale).

5. Prendete con le mani delle piccole porzioni di impasto e formate delle palline.

6. Rotolatele nella farina di mais fioretto e disponetele su una teglia da forno. Irroratele poi con un filo di olio.

come si preparano

7. Cuocete in forno ventilato a 200° per dieci minuti circa.

8. La cottura in forno le renderà più leggere ma nulla vi vieta di friggerle se volete!

Polpette di lenticchie rosse vegan

Potete preparare le stesse polpette in versione vegan vi basterà eliminare l’uovo ed aggiungere una patata intera per legare.

Poi il procedimento sarà assolutamente identico.

polpette di lenticchie rosse al forno

Please follow and like us:

No Replies to "Polpette di lenticchie rosse"

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato

    NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
    Instagram