Sfoglie di pane al rosmarino e formaggio

Croccanti e friabili le sfoglie di pane al rosmarino e formaggio Piave Dop sono facili da preparare ed alla portata di tutti.

Pochi semplici ingredienti e un po’ di olio di gomito ed il gioco è fatto.

Sfoglie di pane senza lievito

Le sfoglie di pane sono una sorta di salatini, non è quindi necessario utlizzare lievito.

sfoglie di pane

Questo rende la loro preparazione non solo semplice, ma anche veloce perchè non di dovranno aspettare i lunghi tempi di lievitazione.

Altro indubbio vantaggio dato dall’assenza di lievito è l’estrema facilità dell’impasto che diventa alla portata di tutti.

L’unica cosa a cui dovrete prestare attenzioni è il tempo che impiegherete per la lavorazione dell’impasto. Non dovrete limitarvi ad ottenere un risulato compassto. Per capire se l’impasto sarà davvero pronto dovrete verificare che raggiunga un aspetto visibilmente liscio ed omogeneo. In caso contrario vi si sbriciolerà letteralmete tra le mani quando lo andrete a stendere.

Altre ricette molto semplici da realizzare e sempre caratterizzate dall’assenza di lievito sono i crackers ai semi e la pizza in padella senza lievito.

Ricetta Sfoglie di pane

sfoglie di pane al rosmarino

Ingredienti per 4 persone

  • 250 g di farina 00
  • 200 g di acqua calda
  • 60 g di formaggio Piave Dop vecchio
  • 30 g di rosmarino tritato
  • 10 g di sale
  • 80 g di olio evo + altro per spennellare

Come si fanno le sfoglie di pane

1 Per preparare le sfoglie di pane cominciate con il raccogliere in una ciotola la farina, il formaggio grattugiato ed il rosmarino tritato.

2. Versate l’acqua calda un pò alla volta, mescolando per farla assorbire all’impasto. In questa operazione aiutatevi con delle fruste o anche un semplice cucchiaio per evitare di scottarvi le mani.

3. Quando l’acqua sarà stata completamente assorbita unite il sale e poi l’olio.

4. Quando anche l’olio sarà stato assorbito versate l’impasto su una spianatoia e lavoratelo energicamente fino a quando assumerà una consistenza compatta ed omogenea.

come si fanno le sfoglie di pane

5. Avvolgete l’impasto con della pellicola alimentare e mettetelo a riposare in frigo per almeno 30 minuti. Non abbiate fretta e fatelo riposare secondo quanto indicato, altrimenti il risultato non sarà sufficientemente elastico e l’impasto si romperà quando andrete a stenderlo.

6. Una volta finito il tempo di riposo riprendete l’impasto e ritagliatene un pezzetto.

7. Aiutandovi con un mattarello stendete la porzione di impasto cercando di dargli una forma rettangolare e rendendolo il più sottile possibile.

8. Una volta stese tutte le vostre sfoglie di pane andate a disporle in una teglia da forno.

9. Spennellate per bene ciascuna sfoglia con dell’olio di oliva e poi cuocete in forno statico a 200° per 12 minuti circa.

come si preparano le sfoglie di pane

SUGGERIMENTO. Più le sfoglie saranno sottili più saranno croccanti. Per questo motivo se non siete molto abili con il mattarello potreste utilizzare la macchina per stendere la pasta che vi assicurerà un risultato perfetto senza fatica!

POST IN COLLABORAZIONE CON IL PROGETTO NICE TO EAT – EU

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *