Sformato di pane e cavolo nero

Lo sformato di pane e cavolo nero è una deliziosa ricetta del riciclo!

sformato di pane

Sformato di pane raffermo

A casa mia ci sono giorni in cui i pane non basta ed altri in cui inspiegabilmente ne resta troppo.

Di solito lo frullo e lo metto da parte per poi utilizzarlo nella mia speciale panatura per le cotolotte, oppure per preparare la mozzarella in carrozza.

Quando però ho a disposizione del cavolo nero preferisco di gran lunga preparare questo buonissimo sformato.

Una ricetta piena di pregi questa, che non solo vi consentirà di evitare sprechi in cucina ma che è anche pronta in un attimo (vantaggio non da poco).

Potete utilizzare qualsiasi tipo di pane e non sono necessarie fette intere. Se avete a disposizione pezzettini piccoli affiancateli e create degli strati, ci penserà l’uovo a fare da collante.


Come fare lo sformato di pane

Sformato di pane

Preparazione10 min
Cottura15 min
Tempo totale25 min
Portata: Secondi
Cucina: Italiana
Keyword: Sformato di pane

Ingredienti

  • 300 g pane raffermo
  • 250 g cavolo nero
  • 2 uova
  • 200 ml latte
  • 40 g parmigiano reggiano
  • 150 g scamorza
  • 1 aglio aglio
  • olio d’oliva
  • sale

Procedimento

  • Per preparare lo sformato di pane cominciate con il lavare singolarmente le foglie di cavolo nero e con il privarle della parte più dura della costa (di solito la parte più in basso).
  • Versate due cucchiai di olio in una capiente padella e fate soffriggere a fiamma dolce uno spicchio di aglio per 1 minuto.
  • Unite il cavolo nero e un cucchiaio di acqua e cuocete dolcemente per circa una quindicina di minuti.
    cavolo nero
  • Sgusciate le uova in una ciotola, unite il latte e sbattete il composto con una forchetta o una frusta.
  • Aggiungete poi il sale ed 30 g parmigiano e continuate a lavorare il composto sino a quando non sarà diventato omogeneo.
  • Inzuppate una fetta di pane nel composto di uova e poi disponetela in una teglia (precedentemente oliata o rivestita di carta forno).
  • Coprite la fetta con il formaggio e poi con il cavolo nero.
  • Proseguite nello stesso modo sino a riempire tutta la teglia.
    come fare lo sformato di pane
  • Cospargete con il parmigiano rimasto e cuocete in forno statico a 200° per 15 minuti.

Varianti

Come sempre potete dare libero sfogo alla vostra fantasia ed andare a modificare gli ingredienti.

Potreste ad esempio sostituire la scamorza con

  • gorgonzola
  • taleggio
  • fontina

Oppure potreste sostituire il cavolo nero con:

  • broccolo
  • cavolfiore
  • spinaci
  • bieta
ricetta sformato di pane

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating