fbpx

Il grande me

Il grande me è il secondo romanzo (il primo – La figlia femmina) di Anna Giurickovic Dato.

L’autrice è orginaria di Catania ed un avvocato (nel giudizio sul libro non mi sono fatta influenzare dalla professione comune).

Il grande me : la trama

Simone sta morendo. Ha un cancro al pancreas che gli lascia pochi mesi di vita.

I suoi tre figli si trasferiscono da lui per stargli vicino.

Insieme alla secondogentita, Carla, viviamo questo ultimo tratto della vita di Simone tra ricordi e rimpianti.

il grande me

Una vita piena di interessi, ambizioni, talento. Che però si sgretola di fronte all’incedere inesorabile della malattia che gli ha riportato vicino i figli. Sì perchè con il divorzio Simone ha cambiato città ed ha finito con gli anni con l’allontanarsi dai propri figli.

Ed un segreto che Simone non riesce più a trattenere ma che rivela a metà, prima che la malattia porti via la sua lucidità ed i ricordi.

La recensione

Questo romanzo è un viaggio attraverso gli ultimi stadi di una malattia.

Un viaggio che non nasconde nulla, che mette in luce tutto quello che al corpo accade.

Ma è anche un viaggio delicato attraverso una vita. Un riportare a galla i desideri della giovinezza, le disullusioni, il percorso tutto che ha caratterizzato la vita di un uomo.

Ed allo stesso tempo è un viaggio nel dolore, di chi se ne va e di chi resta.

Perchè chi resta deve fare velocemente i conti con i propri sentimenti, con l’amore per il proprio padre, con le domande mai formulate, con le risposte sempre desiderate.

Lo strazio di vedere chi ti ha cresciuto letteralmente sgretolarsi di fronte a te, insieme al tuo stesso cuore che si spezza.

Un libro bello e profondo.

No Replies to "Il grande me"

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato

    NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
    Instagram