fbpx

Insufficienza renale nel gatto

Purtroppo l’ insufficienza renale nel gatto è uno dei problemi di salute in cui molto probabilmente incorrerete.

Come sempre parlo per esperienza personale perchè purtroppo una volta su tre i miei gatti ne hanno sofferto.

Negli ultimi anni fortunatamente si sono fatte strada delle terapie farmacologiche che consentono di evitare drastici e rapidi peggioramenti, ma la loro efficacia è maggiore se la malattia viene diagnosticata in tempo.

E la diagnosi dipende da voi. Dovete stare attenti nel cogliere i primi segnali.

Insufficienza renale gatto sintomi

Il sintomo più evidente e facile da individuare dell’ insufficienza renale nel gatto è la sete.

Il vostro gatto comincerà a manifestare uno spasmodico desiderio di acqua fresca.

Ci sono gatti che manifestano in maniera abbastanza esplicita i loro desideri. Chi si mette di fianco alle ciotole e miagola, chi le sposta con una zampina per richiamare l’attenzione del padrone.

Se avete un gatto che appartiene a questa categoria sarà facilissimo per voi capire se la sua sete aumenta, perchè vi chiederà di cambiare l’acqua parecchie volte al giorno.

Altrimenti saranno dei comportamenti strani rispetto al consumo dell’acqua a dovervi mettere in allarme. Vi faccio esempi comuni (tutte circostanze che a me sono capitate).

Trovare il gatto a bere:

  • nel water
  • nel lavello/lavandino/vasca
  • nei sottovasi delle piante
  • buttando giù i bicchieri degli umani pieni di acqua

Il più frequente è il water. Se il vostro gatto non lo ha mai degnato di uno sguardo e poi lo trovate lì intento a bere è segno inequivocabile di un problema.

A questo punto senza perdere tempo dovete portarlo dal veterinario!

insufficienza renale gatto

Insufficienza renale gatto terapia

La prima cosa che farà il vostro veterinario sono delle analisi del sangue per verificare se ci siano delle alterazioni.

Trattandosi di un passaggio obbligato vi consiglio di andare alla prima visita portando il vostro gatto digiuno da 12 ore. In questo modo non perderete tempo prezioso.

Se l’insufficienza renale è al primissimo stadio con i soli risultati delle analisi del sangue il veterinario potrebbe non riuscire a diagnosticarla. Per questo motivo potrebbero risultare necessarie anche delle analisi delle urine.

Con la diagnosi in mano ed a seconda della gravità della situazione il veterinario disporrà la terapia.

Come vi dicevo negli ultimi anni si sono fatti passi da gigante con le cure. Purtroppo quando anni fa si ammalò il mio Bimbo la situazione era molto meno rosea.

Inoltre lui era in uno stadio molto avanzato perchè io avevo poca esperienza e non ero stata in grado di cogliere in tempo i sintomi.

L’esperienza con lui mi ha insegnato davvero tante cose. Prima tra tutte la prevenzione!

Come evitare l’ insufficienza renale gatto

Non mi stancherò mai di ripetere che l’organismo dei gatti è estremamente delicato e bisogna prendersi cura sin da subito della sua salute perchè gli effetti dell’incuria sul lungo periodo si rivelano sempre mortali.

Così come per la salute degli esseri umani anche per quella degli animali una buona alimentazione è la base per stare bene.

La scelta di alimentare i vostri gatti con i croccanti è giusta e responsabile. I croccantini aiutano la dentizione (e questo sarà fondamentale quando il gatto si farà anziano) e hanno un apporto nutritivo bilanciato.

Ma bisogna anche essere consapevoli del fatto che non tutti i croccantini sono uguali. Migliore sarà il prodotto, migliore il risultato (in termini di salute).

Come sapete io ho scelto i croccantini ItalianWay perchè ho personalmente visitato la loro fabbrica e toccato con mano i prodotti utilizzati.

E’ molto importante anche acquistare il prodotto giusto per le esigenze del vostro gatto.

insufficienza renale gatto sintomi

La ItalianWay ha linee di prodotti per gattini (quindi con maggiore apporto nutritivo) gatti adulti, gatti sterilizzati (che sono soggetti ad alcune problematiche di cui vi ho già parlato).

Se alimentaste il vostro gatto adulto con i croccantini studiati per l’organismo di un gattino gli fareste comunque del male (a prescindere dalla qualità del cibo somministrato).

Stesso discorso vale per le scatolette di umido.

Vi ricordo che sebbene molto appetibili ed amate dai gatti è sempre consigliabile un alimentazione mista (quindi sia umido che croccantini) per il fattore dentizione. I gatti domestici devono tenere in allenamento i denti costantemente per evitare problemi in età avanzata.

Questi sono consigli dettati dal buonsenso e dall’esperienza pratica fatta in tutti questi anni di vita con i gatti. Se doveste avere dubbi di qualsiasi tipo sull’ insufficienza renale nel gatto dovete sempre rivolgervi ad un veterinario!

POST IN COLLABORAZIONE CON GIUNTINI/ITALIANWAY

Please follow and like us:

No Replies to "Insufficienza renale nel gatto"

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato

    NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
    Instagram