fbpx

Torta salata piselli gamberetti e zafferano

Sono sicura che con la torta salata piselli gamberetti e zafferano stupirete i vostri ospiti.

Infatti nonostante non si tratti di un abbinamento innovativo raramente lo si realizza in un torta salata. Ma visto il risultato ne vale la pena!

Torta salata con piselli surgelati

Questa torta salata si presta ad essere preparata tutto l’anno.

Infatti sebbene i piselli freschi siano la fine del mondo, anche in versione surgelata sono molto buoni.

torta salata piselli

Per carità ormai si trova di tutto surgelato. Ma non tutto quello che viene surgelato riesce a mantenere abbastanza integro il suo sapore. Proprio per questo motivo sebbene personalmente non disdegni i prodotti surgelati molti preferisco comprarli solo in versione fresca.

I piselli invece non mancano mai nel mio congelatore. Sono indubbiamente una materia prima che regala grandi soffisfazioni anche da surgelata.

Per questo motivo io li uso tutto l’anno e questa torta è perfetta sempre.

Pasta sfoglia pronta: la soluzione ideale per le torte salate

Per questa torta salata piselli gamberetti e zafferano ho utilizzato la pasta sfoglia.

Preparare la pasta sfoglia in casa è un operazione lunga e soprattutto laboriosa.

Ma quelle pronte che si trovano in commercio sono di buona qualità e garantiscono ottimi risultati. Quindi puntate su quelle senza alcuna remora.

Se invece avete voglia di mettere le mani in pasta ma non avete il tempo per la laboriosa pasta sfoglia vi consiglio di ripiegare sulla:

Tutti e tre gli impasti si sposano bene con il ripieno di piselli gamberi e zafferano.

Ricetta Torta salata piselli gamberetti e zafferano

torta salata con piselli

Ingredienti per una torta da 20 cm

  • 1 rotolo di pasta sfoglia (rotonda o rettangolare a seconda della teglia prescelta)
  • 250 g di ricotta vaccina
  • 1 uovo
  • 1 bustina di zafferano
  • 30 ml di latte
  • 100 g di piselli
  • 150 g di gamberetti sgusciati
  • sale

Come si fa la torta salata piselli gamberetti e zafferano

1 Cominciate con lo scaldare leggermente il latte e poi aggiungete lo zafferano. Mescolate sino a quando non si sarà sciolto completamente e lasciatelo riposare per una decina di minuti.

2. Sbollentate i piselli in abbondante acqua bollente salata per sei minuti circa e una volta scolati immergeteli in acqua fredda (per bloccare la cottura e preservare il colore verde brillante).

3. Scaldate un filo d’olio in padella e poi fate sciogliere il filetto di alice. Unite i gamberi e fateli saltare per un paio di minuti.

4. Lavorate la ricotta con delle fruste o con un cucchiaio sino a renderla cremosa.

5. A questo punto unite il latte con lo zafferano e mescolate per bene.

6. Salate il composto, unite l’uovo e mescolate sino al suo completo assorbimento.

7. Infine amalgamate i piselli ed i gamberetti.

come si fa la torta salata con piselli

8. Rivestite la teglia prescelta (rotonda o rettangolare) con la pasta sfoglia.

9. Bucherellatene il fondo con i rebbi di una forchetta.

10. Versate il ripieno preparato e livellatene la superficie.

come si prepara la torta salata con piselli

11. Cuocete in forno a 200° per 25 minuti.

12. Servite la torta salata piselli gamberi e zafferano una volta fredda.

Suggerimenti

Per rendere la torta salata con piselli esteticamente più carina potete (come ho fatto io) non amalgamare i gamberi con il ripieno ma sistemarli ordinatamente sulla torta una volta versato il ripieno nel guscio.

In alternativa potete decorare la superficie a vostro gusto utilizzando delle strisce di pasta sfoglia. In questo caso ricordate di spennellarle con un tuorlo sbattuto prima di cuocerle in modo da conferirgli un colore più bello in cottura.

La torta salata piselli gamberetti e zafferano si conserva per dure giorni (dopo la pasta sfoglia diventa troppo molliccia) chiusa per bene (è importante che non prenda aria).

torta piselli

No Replies to "Torta salata piselli gamberetti e zafferano"

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato

    Instagram