fbpx

Soba : gli spahetti giapponesi di grano saraceno

I soba gli spaghetti giapponesi di grano saraceno che costituiscono uno degli street food più diffusi nel Sol Levante,

Non meravigliatevi del fatto che sebbene si tratti di noodles giapponesi in brodo questi vengano consumati principalmente per strada.

Tradizione diffusa vuole che piccoli chioschetti con sedioline approntate direttamente al bancone consentano il loro veloce consumo.

Cosa sono i soba?

Con il termine soba si indicano degli spaghetti di grano saraceno che vengono serviti in brodo.

La caratteristica principale del grano saraceno è la sua mancanza di glutine che rende la loro lavorazione per nulla semplice.

Ci vuole una certa esperienza per realizzarli, altrimenti si corre il rischio che la pasta si sbricioli tra le mani di chi si accinge a preparali.

Questo è il motivo per il quale consiglio a chi vuole prepararsene un gustoso piatto a casa di acquistarli già pronti. Negli ultimi anni infatti la loro preparazione è andata soggetta ad un processo di industrializzazione che ci consente di acquistarli comodamente in forma essiccata.

noodle soba

Ciò non toglie che se aveste la fortuna di andare in Giappone potreste assistere alla loro preparazione dal vivo in uno dei tanti chioschetti disseminati per strada.

Come condire i soba

I giapponesi li mangiano sia in brodo che freddi. Anche se l’opzione di gran lunga più gustosa per noi occidentali è quella in brodo.

Il brodo si prepara con estrema facilità come vedrete poi spiegato con chiarezza nella ricetta. Avrete però bisogno di alcuni ingredienti specifici oltre alla ormai comune salsa di soia.

  • Mirin

Si tratta di un sakè poco alcoli, molto dolce e denso. che viene utilizzato prevalentemente in cucina.

mirin

Avrete poi bisogno del dashi (il famoso brodo giapponese) che è molto semplice da preparare, ma che viene venduto anche in una comoda forma granulare

Dove comprare i soba

Soba, mirin e dashi granulare sono ormai facilmente reperibili nei nei numerosi negozi specializzati.

Ma potete trovarli anche in quasi tutti i negozi di prodotti biologici poichè si tratta di ingredienti molto diffusi nell’alimentazione vegana.

Soba ricetta

soba

Ingredienti per 2 persone

  • 160 g di soba
  • 20 ml di mirin
  • 30 ml di salsa di soia
  • 500 ml di dashi

Come cucinare i soba

1. Preparate il condimento. Versate il mirin in una pentola e scaldatelo sino a far evaporare la parte alcolica (ci vorranno un paio di minuti).

2. Aggiungete poi la salsa di soia e fate amalgamare i sapori per un minuto a fiamma dolce stando sempre attenti a non far raggiungere il bollore.

3. Infine aggiungete il dashi  e fate cuocere un altro minuto sempre a fiamma molto dolce.

4. Passate ai soba. Portate a bollore dell’acqua salata e cuoceteli per 4 minuti (tempo indicativo verificate i minuti indicati sulla confezione).

5. Scolateli delicatamente (si tratta di una pasta che si rompe molto facilmente) e metteteli a bagno in acqua fredda.

come cucinare i soba

6. Una volta completamente freddati scolateli di nuovo e distribuiteli nei piatti di portata.

7. Versate sopra il brodo preparato e servite immediatamente.

VARIANTI

Quella che vi ho indicato è la ricetta base.

Ma potrete variarla per adattarla al vostro gusto.

Potreste rendere più piccante il brodo aggiungendo della radice di zenzero grattugiata. Oppure del miso.

Altrimenti potreste arricchirli al momento di servirli aggiungendo

  • cipollotto affettato fresco
  • uova sode
  • carne alla piastra (pollo o manzo)
soba

No Replies to "Soba : gli spahetti giapponesi di grano saraceno"

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato

    Cucina, Libri e Gatti
    Instagram